Gabriel Garko: eroe vero o di cartone?

Gabriel Garko: eroe vero o di cartone?

Ho dato una rapida occhiata su IG , tanto per avere una idea…e devo dire che almeno i due terzi dei commenti  sono a favore di Garko …ovviamente qualcuno esaltante, qualcun altro piu’ moderato …ci sono stati anche commenti assai sgradevoli ( questo sopratutto su FB)…tuttavia per fare una valutazione un tantino attendibile, bisogna lasciar  perdere gli estremi, ovvero le santificazioni  e le offese.

Sul web  dicono che : Gabriel è un LGBT che ha fatto coming out  : puo’ sembrare un linguaggio in codice…parliamoci chiaro ( perchè, secondo me in tanti la usano ma non sanno esattamente che vuol dire) : LGBT è la sigla delle   iniziali di : di Lesbica, Gay, Bisessuali, Trans …ecco…penso che ora ci capiamo meglio

Coming out , tradotto letteralmente vuol dire “venire fuori” …ma nel linguaggio LGBT , va oltre, sta per   DICHIARARSI,  far uscire   quello che si è veramente nelle proprie tendenze   

Ok, premesso quanto sopra,  fra i molti messaggi di elogio e solidarietà a Gabriel, prevalgono quelli che usano la parola LIBERO …cioè adesso Garko viene ritenuto  finalmente libero, di vivere e viversi in pieno , senza filtri , senza recinti …in un msg ho letto : “ora volerai verso L’ARCOBALENO!” ( i colori appunto della LGBT) —–un altro , di una donna, una certa Ilaria, mi ha colpito :  “fino a ieri per me eri un gran figo…da oggi invece, sei  un grande uomo”

Sul gran figo , mi pare normale…in tutte le fiction della Ares era un killer di cuori …ma sul grande uomo????

Non voglio fare questo articolo sulla faccenda di Lucifero e della Ares (dichiarata  fallita a inizio 2020) …ci sarebbe da parlare troppo…

Mi limito soltanto a focalizzare l’attenzione su Garko:   ha fatto coming out pubblico ..ok…un grossissimo  punto a suo favore—ha difeso la sua amica Adua ,  esponendosi in prima persona  con la brutta storia della Ares…ok, un buon punto pure quello : due a zero x lui 

però vediamo , oltre ai gol segnati, anche quelli subiti:  1) patetico ed esagerato  l’alone da eroe romantico che la trasmissione gli ha confezionato addosso( e che lui ha accettato)  …in fin dei conti, pare ( anche questo è un segreto  di pulcinella ) che si becchi svariate decine di migliaia di euro  per l’ospitata al GF e poi la prox a Verissimo …a sua difesa si puo’ dire quello che ha scritto Monica in tag…ovvero, chi se ne frega del compenso e del contesto…conta la “lezione di vita” …quindi gli do solo mezzo punto in negativo

2) quale  sarà  il contesto piu’ adatto( lasciato intendere da Signorini ) per parlarne ?  dubito che sarà Verissimo…non penso proprio che alla  la moglie del Capo di Mediaset affibbino una patata cosi’ bollente…sarà solo un pop -corn tiepidino —-onde x cui, temo una piccola via-crucis di Garko in giro per i media ( un altro mezzo punto in negativo) 

3) mi ha colpito un altro commento su IG : una certa elizabeth scrive un commento che dice pressapoco cosi’  :  Gabriel , sei stato bravo a confessare ,  ok…ma tieni presente che per anni hai raccontato il falso a tutti i fans ! ”  Concordo!   Caro Garko, il fidanzamento gettonatissimo con Adua, solo una lunga recita …le varie interviste ed ospitate , fatte in versione “macho”…tutte una pagliacciata! Stavi soffrendo per la situazione dentro la Ares? Ok, ma  quanti soldi e popolarità ti sei beccato nel frattempo?  Come mai tutto questo letame salta fuori dopo che la Ares è fallita e non produce piu’ fictions da un sacco di tempo? —-Chi mi dice che , se la Ares funzionava ancora a pieno regime , tu continuavi invece a fare COMING IN ???( e non out) :  un punto netto in negativo

risultato : 2 PIU’ in positivo ——–1/2 + 1/2 + 1  in negativo = 2 …..quindi 2 a 2, PAREGGIO!

E VOI CHE NE DITE?   1—2 —x : cioè     GARKO è BUONO, CATTIVO, OPPURE nè l’uno nè l’altro? 

by Nerio

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. CapaMoniqueil 27/09/2020 13:27

    Non ci sono eroi nè carnefici. Se quello che ha fatto lui in puntata l’avesse fatto una donna probabilmente ci sarebbe stata una risonanza diversa. Non mi pare che quando il coming out l’ha fatto la Grimaldi ci sia stato tutto questo scalpore. Nè tantomeno quando ha iniziato a confessare cos’è successo Adua ci siano stati tanti indici puntati su di lei. Però siccome lui è un uomo allora lo si accusa di…cosa? Aver ingannato i suoi fan? Aver tradito i sogni di tante donne? Donne che invece di vivere una loro vita, ne sognavano una con il sex symbol del momento?

    Io donna normale non mi sentirei mai tradita da un attore, o altro artista, che mi piace fisicamente se dovesse all’improvviso dichiarare di essere gay. Alla fine cosa mi cambia? Quindi chi avrebbe ingannato Gabriel se non sè stesso, ed essersi rovinato una giovinezza e un futuro che avrebbero potuto essere diversi?

  2. Marottail 27/09/2020 13:36

    Condivido in pieno il terzo punto. Tutti hanno dato la colpa a queste agenzia che COSTRINGEVA Garko a non essere sè stesso, che COSTRINGEVA Garko e Adua a fingere di essere una coppia nella vita. La realtà è che un’agenzia ti può consigliare e dirigere, ma sei tu che poi accetti quel ruolo, sei tu che ti puoi rifiutare, ma come è successo a tanti prima di lui, hanno mentito per anni per paura di perdere pubblico e fama. Così come Adua ha finto di essere la fidanzata di.. perchè questo le permetteva di far parlare di sè e guadagnarsi ruoli. Ora evidentemente non hanno più bisogno di nascondersi e fanno uscire tutto. Non credo lui lo abbia fatto solo per un compenso. Ha sentito che questo era il momento giusto.

    Io mi sono profondamente emozionata nel vederlo in quello stato l’altra sera. Si è vista la sua sofferenza. Per molti ha recitato, per me no. Si è davvero liberato di un peso ed è finalmente libero di essere sè stesso agli occhi di tutti. Ci vuole sicuramente coraggio. Sai che ci sarà chi ti sosterrà e chi ti offenderà. Ma eroe per questo? No. Gli eroi sono altri e combattono da tempo.

  3. Bio2011il 27/09/2020 13:44

    Non è buono né cattivo! Non và esaltato né denigrato! La scena con Adua è stata melodrammatica, questo si, un po’ troppo per i miei gusti, Signorini insopportabile! Lui è riuscito a dichiararsi bene per lui! Penso che abbia sbagliato a seguire le direttive di agenzia, l’ha fatto con il suo cervello e per lavorare ok, ma ha sbagliato lo stesso! I marci giocano su questo!!!

  4. leail 27/09/2020 13:46

    Una persona con una vita e con determinate scelte. Sono abbastanza sicura che non abbia trascinato nessuna a fargli da “barba” mentre ci sono gay che sposano donne ignare solo per facciate e per avere dei figli. Quelli sono esecrabili.

    Questa idea che bisogna diventare simboli, portabandiera, dare “er messaggio” mi ha stancato. Non ne faccio un eroe, proprio per niente. Ma ripeto, questa idea che tutto debba diventare “politico” la trovo violenta.

  5. Hanna87il 27/09/2020 14:57

    Io non direi eroe, non direi né buono né cattivo ma umano. A me personalmente del contesto in cui lo ha detto mi è importato poco perché l’altra sera ho trovato quel momento emozionante, e non perché gli hanno costruito chissà cosa intorno, ma perché l’ho visto fragile, commosso, in lacrime, umano appunto, quello mi ha colpito. Perché prima aveva un po’ quell’aura da bello e impossibile, ma sembrava un po’ artefatto, costruito il suo personaggio, ed era così in effetti. Libero secondo me ora lo è per questo, sì è liberato del personaggio che gli hanno costruito attorno, un personaggio che con la persona evidentemente tanto d’accordo non andava. Ora sarà sicuramente vero che anche lui ha contribuito a creare il personaggio che ha intrappolato la persona, ma non voglio puntare il dito e giudicarlo per questo perché, sinceramente, e lo dico vedendo anche reazioni, commenti e ironie che da venerdì sono stati fatti, la sua carriera e la sua persona sarebbero stati trattati diversamente e non in positivo e non tutti hanno la forza di affrontare questo. Le persone ti amano ma ci mettono poi un attimo a massacrarti. Ora ha un età diversa, un appoggio diverso (inteso a livello di agenzie, amicizie e tutto) una consapevolezza diversa credo anche questo abbia influito.

  6. Rosaria88il 27/09/2020 15:45

    Io parto dal presupposto che un suo coming out non era necessario, lui stesso lo ha definito il segreto di pulcinella. Se, però, ha sentito questo bisogno ha fatto bene, solo che le sedi scelte non dovevano essere quelle e non mi piace nemmeno il fatto che ci sia stato un compenso. Dopo anni di storie false e sotto compenso, il fatto che sia stato pagato mi fa pensare che lui sia parte integrante di un sistema, non sarà quello di prima. Si stava vivendo la sua vita? Poteva continuare tranquillamente.
    Ieri su Twitter leggevo di gente incredula di una cosa palese

  7. barbara76il 27/09/2020 21:18

    Staccarlo dall’aresgate ( dal capire quanto fosse pesante il condizionamento) mi pare difficile. C’è una donna morta innun incendio a Sanremo. Se le cose fossero collegate mi.pare che il ricatto andasse molto.oltre il”se vuoi lavorare devi fingersi etero ”
    Per onor di cronaca ricordo che Morandi 60 anni fa si sposò segretamente per non deludere le fan ;)

  8. pacificil 27/09/2020 21:29

    Sinceramente secondo me il vero tema scottante era quello riguardo le agenzie…. da quel punto di vista non è cambiato e non cambierà praticamente nulla. si possono fare 1000 esempi, nel passato un Tiziano Ferro a inizio carriera fingeva di essere etero con tanto di foto su Chi fino ad arrivare ai giorni nostri dove per dire concorrenti di Amici per un buon(se non oltre) 50% uomini e donne sono gay … Ma si continua del 2020 A “sfruttare” la finta ship piuttosto che la ragazzina(o anche le mamme) urlatrice per il ballerino …! La rivelazione di Garko non è andata a smuove assolutamente nulla . Chissà forse 10 anni fa… E chissà magari anche la sua carriera poteva migliorare continuando per dire con registi impegnati esempio il suo ruolo nel film “Le fate ignoranti”

  9. lun44il 27/09/2020 21:31

    Io spero solo che tutto questo sia servito per far capire ai ragazzi che si avvicinano a questo mondo e che si affidano a delle agenzie di stare molto attenti , del coming out resto sempre dell’idea che siano solo affari loro e per chi si sente “deluso” se io guardo il suo calendario lo trovo sempre oggettivamente bellissimo prima e dopo

  10. lun44il 27/09/2020 21:32

    Paci (handshake)

  11. leail 27/09/2020 21:49

    Su Amici si aprirebbe un mondo, c’è almeno un episodio che fece da spartiacque. Zanforlin l’ipocrisia in persona. E si parla di ragazzi molto giovani. 

  12. aldiamail 28/09/2020 10:18

    a volte gli effetti di una nostra decisione non sono prevedibili. Garko avrà pensato, all’inizio, che poteva essere sopportabile giocare a fare l’etero in cambio di soldi, fama e successo. E poi, invece, forse ha scoperto che il gioco non valeva la candela. Almeno a lui questa finzione ha portato molti soldi, molti ingaggi, molte fan. C’è gente che si vende l’anima per molto meno.

  13. diana08il 28/09/2020 10:41

    Nemmeno io vedo dove sia il “problema” o lo scandalo.
    Garko lavora da anni e, appunto, anni fa era un problema dire apertamente di essere gay, soprattutto per chi, come lui, aveva l’immagine del sex simbol.
    Fortunatamente i tempi sono cambiati e si è liberi di essere chi si vuole e di dirlo al pubblico.
    Quello che NON mi è piaciuto è il modo artefatto e recitato di dirlo, mi è sembrata una sceneggiata….

Lascia una risposta