‘Uomini e Donne’ La non scelta di Davide Donadei viene consolata da qualcuno che ha condiviso il suo percorso

‘Uomini e Donne’ La non scelta di Davide Donadei viene consolata da qualcuno che ha condiviso il suo percorso

Poco fa si è concluso il percorso a Uomini e Donne di Davide Donadei che ha preferito come sua fidanzata Chiara Rabbi a Beatrice Buonocore. Come sapete dalle nostre anticipazioni qui quest’ultima ci è rimasta molto male tanto che anche Davide è rimasto scosso ma, a consolarla con una dedica speciale, ci ha pensato una ex tronista che noi conosciamo molto bene:

Jessica Antonini ha sempre nutrito grande affetto verso la giovane Beatrice e con queste parole le vuole essere vicina in un momento comunque difficile.

Vi dispiace che la Buonocore non sia stata la scelta di Davide?

By emmaforever

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Seguiteci su twitter cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. Assugaiail 28/01/2021 00:03

    A me onestamente Davide piaceva con Chiara però a onor del vero c’è da dire che l’ha tirata un po’ troppo oltre la carretta, poteva scegliere un po’ prima e dedicarle un po’ meno parole sdolcinate.

  2. alena79il 28/01/2021 06:59

    Poteva risparmiarsi certe parole con Beatrice essendo piccolina anche se anche lei si era accorta di non essere la scelta.
    L’importante che pianga a casa sua o dalle sue amiche e non negli studi non ce la farei STICAPP STLOMPA comunque fra una settimana la consoleranno i codici sconti AVISO

  3. emerenzianail 28/01/2021 09:05

    In realtà è stata una fortuna non essere scelta, Davide è un debito. Comunque sì, lei l’aveva capito di non essere la scelta, infatti nelle ultime puntate era molto più spaccona del solito.

  4. pacificil 28/01/2021 10:53

    Ma quando sono diventate amiche (rofl) ? in realtà sembrano tutti amici di Beatrice (rofl) spero lo siano veramente e non per i suoi followerZzz !
    Comunque no non mi dispiace per lei STICAPP ..mi dispiace per entrambe STLOMPA …perché lui ha tirato veramente troppo per le lunghe . È bello giocare ma fino a un certo punto.

Lascia un commento