‘Uomini e Donne’ La preoccupazione spinge la neo mamma Anna Munafò a far un appello a tutti

‘Uomini e Donne’ La preoccupazione spinge la neo mamma Anna Munafò a far un appello a tutti

Anna Munafò

Anna Munafò, una delle troniste più amate passate per Uomini e Donne, ha partorito da pochi giorni il bellissimo Michael. Come tutte le neo mamme è in apprensione affinchè il suo bimbo possa crescere sano e in questo periodo si sa che a causa del Covid le preoccupazioni si moltiplicano. Evidentemente però la gente che la incontra per strada non ha quelle accortezze che si dovrebbero avere verso i neonati, soprattutto in questo periodo, tanto che lei è stata costretta a far un appello via social:

E’ palese che la gente non sa cos’è l’educazione civica. A parte il fatto che un bimbo piccolo non va toccato di norma, ma in questo momento difficile si dovrebbe capire da soli senza che ce lo debbano dire i genitori, che poi passano così pure da ‘cattivi‘. Ma poi un’altra cosa che lascia sbalorditi è: ma la gente va in giro senza mascherina? Ancora non ha capito che non siamo fuori pericolo?

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. Marottail 30/06/2020 10:53

    A quelli che non credono al covid BUD Con tanto affetto da parte mia (evil) 

  2. ile89il 30/06/2020 10:58

    Purtroppo molti non credono al covid ormai mi sono pure rassegnata, capisco che in Sicilia la situazione sembra sotto controllo ma bisogna anche capire che se ti avvicini a parlare con uno sconosciuto dovresti come minimo indossare la mascherina

  3. safari92il 30/06/2020 11:09

    Ha fatto più che bene. Anch’io mi sono trovata ultimamente a dover essere maleducata con gente che si avvicinava ai miei nipoti che sono piccoli e non possono indossare la mascherina.
    L’ignoranza è terribile :x

  4. ulisseil 30/06/2020 14:17

    Scusate ma le spiagge affollate senza mascherina la gente che va in vacanza come non fosse successo nulla,controlli ormai zero assoluto ma….

  5. aldiamail 30/06/2020 14:49

    ho osservato due mesi di quarantena assoluta. sono stata iperresponsabile negli atteggiamenti e nei comportamenti. La mia città è covidfree dal 2 maggio. La mia regione ha 0 casi da diversi giorni. Al mare, in una spiaggia che frequento da 30 anni, un lido privato, vado senza mascherina. E come me tanti altri. Mi sembra che non ci sia da gridare allo scandalo. Penso che un po’ di libertà sia consentita, sempre con un po’ di buon senso. Detto questo, non amo chi sbaciucchia i bambini non suoi, soprattutto se non è parente (o “congiunto”  HAHA  HAHA ) ci vuole sempre rispetto e misura in tutto.

    ulisse: Scusate ma le spiagge affollate senza mascherina la gente che va in vacanza come non fosse successo nulla,controlli ormai zero assoluto ma….

     

  6. Jojojoil 30/06/2020 15:16

    Beh …. capisco lei , sono una neo mamma anche io!
    Confesso però che vado in giro senza la mascherina quando sono all’aperto. DOH

  7. Boby123il 30/06/2020 15:33

    La capisco, in realtà la gente dovrebbe capirlo da sola, puoi credere o non credere al problema covid, ma devi rispettare gli altri

Lascia una risposta