Un posto al sole anticipazioni dal 14 al 18 Ottobre

Lunedi 14 Ottobre : Alice si trova momentaneamente a Napoli, e cerca di passare del tempo insieme con suo padre, che pero’ non sembra essere troppo disponibile, perche’ appare molto distratto da un’importante notizia che ha ricevuto. Vittorio, nel frattempo, deve affrontare l’invadenza di Assunta e le sue difficolta’ a concentrarsi sul lavoro.

Martedi 15 Ottobre : Beatrice cerca di tenere lontano Diego dalla sua vita, ma lui diventa sempre piu’ possessivo. Nel frattempo, Aldo prende una importante decisione, mentre Andrea, e Arianna ottengono l’idoneita’ all’adozione, ma c’e’ qualcuno che li ostacola.

Mercoledi 16 Ottobre : Aldo e’ ricoverato in condizioni critiche, Delia si precipita in ospedale e viene confortata da Eugenio. Nel frattempo, Raffaele non riesce a mettersi in contatto con Diego, mentre Alice cerca di coltivare il rapporto con il padre , ma si sente esclusa, e a farne le spese potrebbe essere poi l’ignara Mia. intanto, Salvatore e’ al settimo cielo per un romantico pranzo insieme con il dottor Sarti, ma le cose rischiano di non andare per il verso sperato.

Giovedi 17 Ottobre : Beatrice e’ costretta a subire una penosa mortificazione in ospedale, mentre Raffaele si decide ad affrontare Diego per cercare di chiarire un suo terribile sospetto. Nel frattempo, Andrea si rende conto di avere sbagliato con alice escludendola dal suo percorso di adozione, e ora di correre ai ripari. A causa della scarsa sicurezza in se stesso, Cerruti intanto sembra lasciarsi sfuggire l’occasione di vivere un nuovo amore.

Venrdi 18 Ottobre : Mentre Raffaele e’ sempre piu’ in pena per il figlio, Diego inizia drammaticamente a dubitare di se stesso. Nel frattempo, Marina fa un accorato discorso ad Andrea, per spingerlo a mantenere i suoi impegni con Alice. Anita intanto decide di intervenire per cercare di motivare su Vittorio,che appare sempre piu’ sotto tono alla radio e sta rischiando seriamente di compromettere la sua posizione.

Prese da tv mia

Leggi anche...

Lascia una risposta