Il vicolodellenews chiede alle aspiranti Miss Italia 2018 se parteciperebbero a Uomini o donne o un reality…ecco cosa hanno risposto

Il vicolodellenews chiede alle aspiranti Miss Italia 2018 se parteciperebbero a Uomini o donne o un reality…ecco cosa hanno risposto

Abbiamo raggiunto le ragazze che quest’anno concorrono per vincere la fascia di Miss Italia, ecco cosa ci hanno raccontato

N° 03 NAOMI RIZZO – Miss Miluna Calabria 2018

D: Cosa fai nella vita?

R: “Ciao, sono una studentessa in scienze della nutrizione, fotomodella ed influencer”.

D: Cosa ti aspetti da questo concorso?

R: “Da questo concorso ho già ricevuto una grande soddisfazione, quella di aver vinto per la prima volta a livello Nazionale la fascia di Miss Miluna gioielli, mai stata vinta in Calabria,  poi ovviamente mi auspico sempre di più”.

D: Il tuo sogno nel cassetto? Progetti futuri?

R: “Spero di riuscire ad entrare nel mondo dello spettacolo come attrice, o come ballerina televisiva nei vari programmi TV, o conduttrice”.

D: Parteciperesti a qualche reality? 

R: “Si parteciperei a dei reality, mi affascinano molto”.

D: Il tuo primo pensiero quando hai saputo di essere tra le 33 finaliste?

R: “Il mio primo pensiero quando sono passata nelle 33 finaliste è stato chiamare il mio ragazzo e la mia famiglia”.

D: Se dovessi presentarti a chi non ti conosce, cosa diresti di te?

R: “Se mi dovessi presentare a qualcuno che non sa nulla di me, semplicemente dire che sono una ragazza solare, amo viaggiare, fare nuove amicizie, amo tanto lo sport, mi piace tenermi sempre in forma e amo seguire un’alimentazione corretta. prediligo organizzarmi la giornata che verrà il giorno prima per non perdere tempo, visto che considero che il tempo sia una cosa molto preziosa”.

D. Hai fatto amicizia con le miss o tra di voi c’è troppa competizione?

R: “Ho fatto qualche amicizia, di più con la ragazza della Calabria, ci sosteniamo a vicenda e stiamo anche in stanza insieme”.

N° 05 LAURA SCHIAVONI Miss Rocchetta Bellezza Marche 2018

D: “Cosa ti ha spinto a partecipare a Miss Italia?

R:” In realtà è nato tutto casualmente, lo scorso anno mi sono ritrovata a lavorare come sponsor per una gioielleria della mia città, mi hanno fatto fare un servizio fotografico per il catalogo che serviva a sponsorizzare la loro linea di gioielli. Questi ragazzi si sono innamorati di me ed hanno iniziato ad incitarmi a partecipare a Miss Italia. Visto che ormai le selezioni era quasi al termine, ho deciso di rimandare l’iscrizione ed eccomi qua, è grazie al loro suggerimento che ho deciso di farlo”.

D: Cosa fai nella vita?

R: “Frequento il quinto anno di giurisprudenza, mi manca un esame per laurearmi, per sostenere economicamente gli studi durante la stagione estiva faccio la bagnina, l’inverno lavoro ogni tanto nelle discoteche come ragazza immagine, ingressista e la fotomodella”.

D: Hobby?

R: “Sono un’appassionata del maree di tutto quello che ne concerne, dal nuoto all’andare in barca, ho la patente nautica, inoltre amo il cinema”.

D: Il tuo sogno nel cassetto? Progetti futuri?

R: “Tanti, sicuramente il mio progetto più prossimo è quello di laurearmi, proverò a fare nuovamente il concorso di polizia che avevo vinto lo scorso anno, poi a causa di un incidente mi hanno dovuto ingessato entrambi le gambe, quindi  ho dovuto rinunciare a tutto. Negli ultimi anni mi sono appassionata al mondo dello spettacolo, non mi dispiacerebbe una carriera anche in questo mondo, so che rispetto a ciò che ti ho detto prima sono due cose contrastanti ma le porto avanti tutte”.

D: Se dovessi presentarti a chi non ti conosce, cosa diresti di te?

R: “Bella domanda, una ragazza testarda e anche molto determinata”.

D: Vorresti vincere Miss Italia per….

R: “E’ un titolo che ti da tanta visibilità, sbocchi lavorativi, ti aiuta sicuramente ad intraprendere una carriera nel mondo dello spettacolo”.

D: Se non dovessi vincere continuerai a tentare ad intraprendere una carriera ne mondo dello spettacolo?

R: “Si, magari non proprio il mondo dello spettacolo ma continuerò a fare la fotomodella”.

D: Parteciperesti a qualche reality o Uomini e Donne?

R: “Si, non mi dispiacerebbe”

D. Hai fatto amicizia con le miss o tra di voi c’è troppa competizione?

R: Si ho fatto amicizia, da quando siamo rimaste in 33 è inevitabile, trascorriamo tutta la giornata insieme 24h su 24h, io sono stata fortunata perchè noi delle Marche siamo rimaste in 4, siamo molto molto legate, abbiamo instaurato un bellissimo rapporto fin dalle prime selezioni regionali”.

LAURA SCHIAVONI

LAURA SCHIAVONI

 

 

 

 

 

 

N° 07 Martina Iacomelli – Miss Cinema Toscana 2018

D: “Cosa ti ha spinto a partecipare a Miss Italia?

R:”È stata una mia scelta, per motivi personali non ho potuto partecipare gli scorsi anni, non volevo rimpianti e quindi eccomi pronta a vivermi questo momento “.

D: Cosa ti aspetti da questo concorso?

R:” Ho partecipato a questo concorso  per avere una chance per entrare nel mondo dello spettacolo. Sebbene studi giurisprudenza miro anche al mondo del cinema, nel frattempo mi dedico agli studi di recitazione teatrale. Miss Italia potrebbe essere un buon trampolino di lancio, in virtù del fatto che ho vinto il titolo di Miss Cinema, appena potrò studierò recitazione cinematografica”.

 D: Cosa fai nella vita?

R:”Studio giurisprudenza, sono al terzo, spero di poter conciliare lo studio universitario con la passione per lo spettacolo e cinema”.

D: Il tuo sogno nel cassetto ?

R:”Lavorare nel mondo del cinema”

D: Ti ispiri a qualche attrice in particolare? 

R:”Ammiro molto le due attrici italiane Vittoria Puccini e Alessandra Mastronardi , per la loro semplicità e naturalezza”.

D: Parteciperesti a qualche reality e quale o Uomini e Donne?

R:”Assolutamente no, aspiro al mondo del cinema e sono due mondi totalmente diversi”.

D: Il tuo primo pensiero quando hai saputo di essere tra le 33 finaliste?

R:”Non ci credevo, ero incredula ed emozionatissima, ero felice anche per i miei genitori visto che per me fanno tanti sacrifici”.

D: Hai fatto amicizia con le miss o tra di voi c’è troppa competizione?

R:”Ho fatto amicizia con qualche ragazza ma non bisogna dimenticare che si tratta di un concorso di bellezza, quindi esiste un po’ di sana composizione, ed è giusto che sia così”.

N° 09 Giuliana Panzino Miss Rocchetta Bellezza Calabria 2018

D: Cosa fai nella vita?

R: “Mi sono appena iscritta alla facoltà di scienze della comunicazione”.

D: Cosa ti aspetti da questo concorso?

R: “Da questo concorso ho ottenuto tutto e anche di più di quello che avrei potuto immaginare perchè già arrivare fra le 33 finaliste è un onore ed un privilegio, quindi non necessariamente ambisco alla corona perchè per me già questa è una vittoria che spero mi aiuti ad orientarmi a capire cosa voglio fare veramente nella vita”.

D: Parteciperesti a qualche reality e quale o Uomini e Donne?

R: “Non amo i reality quindi non saprei se accetterei o meno di parteciparci, ma di sicuro non andrò mai a Uomini e Donne”.

D: Il tuo primo pensiero quando hai saputo di essere tra le 33 finaliste?

R: “Inizialmente non ero fra le 33 finaliste ufficiali ma nelle riserve, quindi con un po’ di delusione ho pensato subito di rifare la valigia per poter tornare a casa dalla mia famiglia. Nel momento in cui successivamente mi hanno chiamata per avvisarmi che ero ufficialmente una finalista proprio come le altre, sono scoppiata in lacrime e ho pensato di essere davvero fortunata ad aver avuto questa rara opportunità”.

D: Se dovessi presentarti a chi non ti conosce, cosa diresti di te?

R:” Anche se l’apparenza inganna, sono una persona davvero molto aperta alle nuove conoscenze ed autoironica, quindi riesco a socializzare con facilità”.

D: Hai fatto amicizia con le miss o tra di voi c’è troppa competizione?

R: “Fra noi miss c’è un clima davvero molto sereno, si riesce a conversare tranquillamente con tutte soprattutto nei momenti di attesa quindi anche se ancora non si sono create amicizie solide, mi sento molto legata alle ragazze con cui condivido la camera insieme a molte altre con cui mi ritrovo spesso a parlare”.

N° 15 VERONICA NUCCIMiss Cinema Marche 2018

D: “Cosa ti ha spinto a partecipare a Miss Italia?

R: “Ho deciso di partecipare al concorso perché mi affascina il mondo dello spettacolo, mi piace mettermi in gioco e misurare le mie potenzialità”.

D: Cosa ti aspetti da questo concorso?

R: “Mi aspetto di poter fare strada e di trovare notorietà nel mondo dello spettacolo perché la reputo una grande occasione di contatto e di lavoro”.

D: Cosa fai nella vita?

R: “Nella vita studio, a settembre inizierò l’ultimo anno del Liceo Scienze Umane”.

D: Il tuo sogno nel cassetto? 

R: “Uno dei miei sogni è quello di viaggiare per un arricchimento personale ma anche entrare nel mondo dello spettacolo e magari diventare modella o fotomodella. “.

D: Progetti futuri?

R: “Vorrei portare avanti un progetto parallelo che mi permetta di formarmi culturalmente attraverso un percorso universitario e al tempo stesso trovare il mio posto anche nel mondo dello spettacolo appunto”.

D: Parteciperesti a qualche reality e quale o Uomini e Donne?

R: “Un reality perché no magari tra qualche anno”.

D: Il tuo primo pensiero quando hai saputo di essere tra le 33 finaliste?

R: “Non credevo si realizzasse il sogno di trascorrere esperienze di shooting e promozionali nelle città patrie della moda e del cinema. Sono orgogliosa di partecipare, qui é tutto più amplificato e l’emozione dei primi giorni e la velocità in cui tutto é accaduto mi ha fatto capire come certe cose debbono essere colte e vissute intensamente fino alla fine”.

D: Se dovessi presentarti a chi non ti conosce, cosa diresti di te?

R: “Direi di me che la mia semplicità e la mia delicatezza racchiude un insieme di valori italiani tradizionali da farne vanto perché mi ritengo disponibile e con una mente abbastanza flessibile, sopratutto in un mondo come il nostro in cui la capacità di adattamento é un requisito necessario”.

VERONICA NUCCI

VERONICA NUCCI

 

 

 

 

N° 16 MARTA VALENTINIMiss Eleganza Lazio 2018

D: “Cosa ti ha spinto a partecipare a Miss Italia?

R: “Da diversi anni un agente dello staff di Miss Italia Lazio mi contattava per convincermi a partecipare ma non sono mai andata. Quest’anno ho deciso di iniziare questa esperienza grazie anche all’incoraggiamento dei miei genitori ma anche per una crescita mia personale”.

D: Cosa ti aspetti da questo concorso?

R: “Da questo concorso mi aspetto sicuramente di cimentarmi nel mondo dello spettcolo o comunque di iniziare a tracciare i miei passi”.

D: Cosa fai nella vita?

R: “Nella vita sono una sportiva a 360 gradi, ovvero faccio più di uno sport come nuoto libero, crossfit, vado a correre, palestra”.

D: Il tuo sogno nel cassetto? 

R:” Il mio cassetto è ancora vuoto, vorrei decidere bene ma soprattutto farmi una cultura generale un po’ di ogni cosa riguardante il mondo dello spettacolo o comunque ciò che lo circonda”.

D: Progetti futuri?

R: “Ma da circa 5 anni che sono una modella professionista, anche se ad ottobre vorrò continuare i miei studi iscrivendomi ad una scuola di recitazione.

D: Parteciperesti a qualche reality e quale o Uomini e Donne?

R: “Si non nascondo che mi piacerebbe partecipare in qualche reality”.

D: Il tuo primo pensiero quando hai saputo di essere tra le 33 finaliste?

R: “Il mio primo pensiero quando ho saputo di essere fra le 33 è stato: “ non ci posso credere, forse si sono sbagliati a scrivere “ ammessa” accanto al mio nome”. Subito dopo ho pensato anche alla mia famiglia alla quale sono molto legata e che non avrei sopportato appunto il fatto di stare così tanto tempo lontana da loro, però mi sono comunque vicini e mi sostengono “.

N° 17 SOFIA BELLI – Miss Miluna Lombardia 2018

D: “Cosa ti ha spinto a partecipare a Miss Italia?

R: “Mi hanno chiesto se volevo partecipare, non sono stata io ad iscrivermi. Dopo 3 ho accettato sopratutto perché volevo mettermi alla prova, volevo provare a superare le mie paure ovvero i giudizi degli altri .
Ho sempre avuto molti problemi nell’espormi quindi ho pensato che sarebbe potuta essere un’opportunitá per crescere e migliorare. Sono molto più sicura di me ora e orgogliosa di quello che sono.
Ringrazio molto Alessandra Riva (organizzatrice di Miss Italia Lombardia) che mi ha aiutata molto in questo percorso”!

D: Cosa fai nella vita?

R:”Nella vita sono una studentessa al liceo artistico di Busto Arsizio”.

D: Cosa ti aspetti da questo concorso?

R: “Mi ha già dato tantissimo, mi ha fatto andare oltre a tutte le mie incertezze. Già mi sento un’ altra persona: più sicura di me sul palco senza spaventarmi troppo. Mi aspetto da questo concorso di accrescere ulteriormente la fiducia in me stessa e che questo possa portami opportunità di lavoro nel modo della moda e dello spettacolo”.

D: Il tuo sogno nel cassetto?

R: “Dopo aver finito la scuola il sogno è quello di unire le mie passioni ovvero la fotografia, l’arte, la musica nel mondo della moda. Mi piace molto fotografare e farmi fotografare”.

D: Progetti futuri?

R: “Non ci ho mai pensato, in questo momento mi sembra prematuro anche perché sono molto giovane”.

D: Il tuo primo pensiero quando hai saputo di essere tra le 33 finaliste?

R: “Non ci potevo credere, pensavo già di aver raggiunto un sogno, questo è stato quasi un miracolo. Ero felicissima come non lo sono mai stata”.

D: Se dovessi presentarti a chi non ti conosce, cosa diresti di te?

R: “Che sono una ragazza normalissima, sensibile, solare che ama stare in compagnia”.

D: Un aneddoto divertente? 

R: “Ho vinto a Jesolo una coppa per aver vinto una partita a FIFA 2018 , mai giocato prima 😂” .

D: Hai fatto amicizia con le miss o tra di voi c’è troppa competizione?

R: “Con le altre Miss mi sono trovata molto molto bene, sono tutte belle dentro oltre che fuori”.

N° 19 GIULIA CETTOMiss Cinema Trentino Alto Adige 2018

D: Cosa fai nella vita?

R: “Nella vita studio al liceo linguistico,  sto per frequentare l’ultimo anno”.

D: Cosa ti aspetti da questo concorso?

R: “Da questo concorso mi aspetto ciò che ho già ricevuto, ovvero una crescita personale: superare le mie insicurezze e la mia timidezza soprattutto nel mettermi in gioco di fronte a un vasto pubblico”.

D: Progetti futuri?

R: “Dopo il liceo vorrei frequentare la facoltà di medicina e chirurgia”.

D: Parteciperesti a qualche reality?

R: “No, non parteciperei a nessun reality ora come ora”.

D: Il tuo primo pensiero quando hai saputo di essere tra le 33 finaliste?

R: “Quando ho scoperto di essere nelle finaliste, ho dovuto controllare bene tre volte per vedere se ero davvero passata perché all’inizio non ci credevo, infatti nonostante i miei amici mi abbiano sempre detto che avrei potuto farcela, vedendo anche le altre ragazze che mi circondavano non avrei mai pensato di potermi paragonare ed essere tra loro in finale”.

D: Hai fatto amicizia con le miss o tra di voi c’è troppa competizione?

R: “A chi non mi conosce direi che sono una ragazza molto curiosa, a cui piace  conoscere gente nuova per confrontare le mie idee e passioni e a cui piace mettersi in gioco per vedere fino a che punto poter arrivare con le proprie capacità. Inoltre sono molto sensibile bei confronti di chi è meno fortunato di me o è bisognoso di aiuto e questo mi ha influenzato nelle mie scelte lavorative, facendo il medico mi piacerebbe aiutare le persone a stare bene almeno fisicamente”.

D: Hai fatto amicizia con le miss o tra di voi c’è troppa competizione?

R: “Ho fatto amicizia con le altre Miss perché io la competizione non la sento, anzi sono già molto felice ed incredula di essere arrivata fino a qui”.

N° 24 ERIKA NICOLOSIMiss Eleganza Abruzzo 2018

D: “Cosa ti ha spinto a partecipare a Miss Italia?

R:”Ho accettato di partecipare a Miss Italia in un periodo molto particolare della mia vita, un giorno mi sono svegliata e mi sono detta che avrei dovuto fare qualcosa per dare una scossa alla mia vita ed ecco che si è presentata questa occasione e l’ho colta subito al volo”.

D: Cosa ti aspetti da questo concorso?

R: “Da questo concorso mi aspetto sicuramente che si aprano delle porte dal punto di vista lavorativo ma anche una crescita personale, perché Miss Italia è una vera e propria prova di vita”.

D: Cosa fai nella vita?

R:”Nella vita attualmente do una mano nell’ufficio di mio padre ma dall’età di 18 anni lavoro anche come fotomodella”.

D: Il tuo sogno nel cassetto?

R:”Beh, il mio cassetto esplode di sogni ma uno in particolare è quello di studiare recitazione e diventare una brava, bravissima attrice”.

D: Progetti futuri?

R:”Il progetto futuro che sicuramente non tarderà ad arrivare sarà quello di trasferirmi a Roma per studiare recitazione”.

D: Parteciperesti a qualche reality e quale o Uomini e Donne?

R:”Si, parteciperei ad un reality perché sono aperta a tutte le esperienze di vita che possano regalarmi qualcosa, sia in positivo che in negativo”.

D: Il tuo primo pensiero quando hai saputo di essere tra le 33 finaliste?

R:”Il mio primo pensiero quando ho saputo di essere tra le 33 finaliste più belle d’Italia? Ho subito avuto un flashback, improvvisamente mi sono ricordata di quando ero una bimba e insieme a mia madre guardavo Miss Italia con gli occhi sognanti, pensando chissà, forse un giorno ci sarò anche io lì… Ed ecco mi qui, ancora incredula”!

D: Se dovessi presentarti a chi non ti conosce, cosa diresti di te?

R:”Sono una ragazza estremamente determinata, cerco di vivere la vita a 360 gradi e difficilmente mi lascio abbattere dalle delusioni o dalle vicende che accadono nella mia vita, anzi riesco a farne un punto di forza per andare avanti più forte di prima. Amo viaggiare, credo che sia una delle cose più belle e gratificanti che si possa fare nella vita. Sono testarda ma anche molto gentile e generosa, cerco sempre d’aiutare gli altri trascurando a volte anche un po’ me stessa”.

D: Un aneddoto divertente? 

R:”Un aneddoto divertente su Miss Italia di sicuro è stato quello d’aver dormito per terra in una palestra un po’ sudicia, con la stanchezza e le occhiaie fin sotto i piedi aspettando di sapere i risultati, alla fine noi Miss ci siamo adatti a tutto pur di arrivare fin qui…”

D: Hai fatto amicizia con le miss o tra di voi c’è troppa competizione?

R:”Devo dire che qui non si avverte un clima di competizione, è chiaro che tutte vorremmo arrivare alla corona però ci rispettiamo, ci aiutiamo a vicenda e possiamo contare l’una sull’altra. Io in particolare ho legato con le mie compagne di stanza ovvero una Pugliese e una Lucana 😊”.

Leggi anche...

Lascia una risposta