Mirko Gancitano e Guenda Goria afflitti da una terribile esperienza che spinge due ex gieffini a criticarli aspramente

Mirko Gancitano e Guenda Goria afflitti da una terribile esperienza che spinge due ex gieffini a criticarli aspramente

Ieri l’ex gieffina e attrice Guenda Goria, fidanzata di Mirco Gancitano, ha comunicato ai suoi fan una notizia terribile!

Mentre si trovava in un locale, la sera prima, ha sentito improvvisamente dei forti dolori al ventre e ha cominciato a perdere sangue.

Portata urgentemente con l’ambulanza in ospedale, dai controlli medici è emerso che aveva in atto una gravidanza extrauterina che le  ha causato l’emorragia.

Come sapete si tratta di un’anomala collocazione dell’embrione che s’impianta  fuori dell’utero e che dunque non solo non può continuare a svilupparsi.  Per questo, può essere molto pericoloso per la donna in gravidanza.

Nel caso di Guenda la faccenda è stata ancora più complessa perchè ignorava completamente di essere incinta!

Come ha raccontato nel video, l’ex gieffina e il suo compagno Mirko Gancitano stavano provando ad avere un bambino.

Ma lei aveva avuto il ciclo dieci giorni prima e quindi non pensava affatto di essere incinta!

Il suo sfogo su Instagram ad alcuni utenti non è piaciuto. Hanno cominciato a criticarla duramente e, tra questi, ci sono anche due ex gieffini:

Kevin Lopez del Grande Fratello 12 e Selvaggia Roma, del Grande Fratello Vip 5.

Il compagno di Guenda, Mirko si è assai indignato per queste critiche. A Selvaggia Roma ha risposto così:

“E menomale che eravate amiche. Tu non sarai sicuramente d’accordo ma sai Guenda meno di un anno fa quanta gente ha aiutato per l’endometriosi?

Non ne hai idea. Evitiamo di usare giudizi nei confronti di una ragazza che stanotte ha rischiato la vita. Vergogna”.

Che ne pensate dell’intera vicenda? La Goria ha fatto bene a sfogarsi sul web? E il fidanzato a rispondere agli haters tra cui anche la nota Selvaggia Roma?

by emmaforever

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. @le 20il 16/07/2022 12:14

    Io sono una di quelle che ha ampiamente criticato il suo sfogo. Mi dispiace tantissimo per il momento che sta vivendo ma le storie le ho proprio trovate fuori luogo. Ti caricano in ambulanza, non hai ancora idea di cosa possa avere e stai lì a fare la telecronaca minuto per minuto? questo non è un modo per aiutare le persone come dice il suo caro maritino o per non sentirsi sola perché non permettono a tua madre di raggiungerti in ospedale come ha spiegato nelle mille storie che ha condiviso quella sera,  questo è essere schiavi dei social SORRY  

     

  2. CapaMoniqueil 16/07/2022 13:13

    Ci sono persone che hanno bisogno di sfogarsi in questo modo, giusto o sbagliato che sia è la loro vita e non è giusto andare oltre in un momento comunque difficile.

    Si fa presto a giudicare le persone e meno a cercare di capire quando stanno affrontando una tragedia.

    E’ troppo difficile ogni tanto soffermarsi più a ciò che gli sta capitando invece che alla forma con cui lo sta esternando?

  3. Bio2011il 16/07/2022 13:26

    Io personalmente non sono social, le mie cose le tengo nella mia cerchia di persone! Detto ciò mi rendo conto che, a parte non piacermi le storie privatissime dei personaggini vari, oggi è diventata la nuova “normalità” non per forza nata per mettersi in evidenza o per avere più followers. Siamo tutti diversi ed ognuno si alleggerisce dei propri problemi/dispuaceri in modo differente, non parlo neanche di giusto/sbagliato ma solo differente!!! Cio non toglie che io, nella situazione della Goria, avrei pensato a tutto tranne che ad ig!!!

  4. NERIOil 16/07/2022 15:56

    io ho sempre sostenuto, negli articoli e nei commenti, che quando si tratta di questioni di salute di una certa importanza, tutto il resto passa in seconda linea …quindi concordo con Monica, e  ritengo giusta l’indignazione per le frasi ricevute dalla coppie sui social…sulla salute non ci sono buoni e cattivi   

    ovviamente do per scontato che  il fatto corrisponda a verità…se mai una volta sapessi per certo che uno di questi vippini ha fatto finta su un argomento serio di salute, solo per far commuovere o avere visibilità, quello sarebbe da aspettare fuori e prenderlo a calci nel sedere    

  5. CapaMoniqueil 16/07/2022 17:46

    Io ho un’amica di infanzia che racconta ogni particolare della sua vita sui social, fa pure degli imbarazzanti tik tok, ma è una persona intelligente, equilibrata, con un lavoro autorevole. Con lei ho imparato a capire che c’è gente che seppur vera e normale, ha bisogno di sfogarsi pubblicamente quando gli accade qualcosa, che sia grave o meno.

    Io non sono così, ma non mi sento più di giudicare chi lo fa, perchè comprendo che c’è chi va dallo psicologo e chi usa i social invece come terapia per somatizzare. Ripeto può essere giusto o sbagliato, ma non mi sento di giudicare se ciò che raccontano è qualcosa di veramente tragico.

  6. lun44il 17/07/2022 07:36

    Io ho preferito non commentare ma trovo la cosa agghiacciante BRRR poi invocano la privacy o il momento difficile quando fa comodo FACEPALM

  7. Bio2011il 17/07/2022 10:11

    Su quello sono d’accordo, se sei una persona che pubblica ogni cosa (sia per sfogo, che per interesse), anche per me, non sei giustificato nel momento in cui invochi la privacy! Chiaramente non mi piace chi và ad offendere ed haterare i vari personaggi, ma i commenti, sia positivi che negativi fatti con educazione, se li devono prendere e portare a casa!

  8. lun44il 17/07/2022 12:59

    Bio (handshake)

Lascia un commento