Un medico in famiglia 11 si farà? Ecco cosa ha risposto Milena Vukotic… Vi dispiace?

Un medico in famiglia 11 si farà? Ecco cosa ha risposto Milena Vukotic… Vi dispiace?

un medico in famiglia 11

 

 

 

 

 

 

Circa due anni fa é andata in onda l’ultima puntata di un medico in famiglia 10, storica fiction di RaiUno dove il protagonista principale é Lino Banfi nel ruolo di nonno Libero.

Nonostante gli ascolti non siano stati soddisfacenti molti spettatori che sono affezionati alla serie vorrebbero vedere l’undicesima edizione ma fino ad oggi non ci sono state risposte chiare da parte della produzione.

Grazie a Milena Vukotic abbiamo avuto qualche notizia in più, infatti l’attrice che da questa sera é impegnata con ballando con le stelle a blogo.it ha risposto così alla domanda se Un medico in famiglia 11 si farà:

Ho notizie generali. Per il momento, non si farà la nuova stagione. In strada vengo fermata continuamente, mi viene chiesto se torneremo; io voglio sperare che questo affetto del pubblico nei riguardi della serie possa essere ripagato.

Dunque per il momento la nuova stagione non e in programma e molto probabilmente non si farã piú, vi dispiace o trovate la decisione giusta?

 

 

 

 

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. M.meil 30/03/2019 10:53

    Peccatoooo, una delle mie serie italiane preferite! LOVE

  2. @le 20il 30/03/2019 11:16

    è stata da sempre la mia serie preferita, mi ricordo che le prime due stagioni le vedevo di nascosto perché andavo in prima elementare e i miei genitori non volevano che andassi a letto alle undici  HAHA  HAHA ma, secondo me, è stata rovinata strada facendo, le ultime due stagioni le ho trovate inguardabili  SORRY 

  3. morettina84il 30/03/2019 11:31

    Secondo me la serie andava chiusa in bellezza molti anni fa, a volerla prolungare a tutti i costi si sono create delle trame raccapriccianti e ormai i personaggi sono tutti bruciati, qualsiasi cosa puoi inventarti puoi solo peggiorare la situazione…. 

  4. MAGGIEclownSTECCAil 30/03/2019 12:18

    Peccato, sia un Medico in famiglia che i Cesaroni erano due serie che seguivo molto volentieri

  5. Lincetta2il 30/03/2019 13:48

    Un medico in famiglia e’stata la mia serie preferita negli anni ,niente reggeva il passo ,abbiamo visto crescere i personaggi uno per uno e abbiamo sofferto , gioito e pianto con loro, le ultime 2 stagioni sono state diverse dalle precedenti?e chi se ne frega!!!! Valentina e Flavio 4ever the best!per non parlare di nonna Enrica e Libero!!!!

  6. lun44il 30/03/2019 14:54

    Lorenzo e Sara erano carini ho guardato volentieri anche la 9 e la 10 però annuncia che non è una Martini è stata la caxxata più assurda vista in un telefilm dopo la finta morte di bobby in Dallas quindi se per andare avanti devono inventarsi cavolate del genere meglio interromperle

  7. lianatil 30/03/2019 15:59

    Io ho seguito un medico in famiglia da quando annuccia prendeva il biberon se fanno una nuova serie mi auguro che si inventano un errore di laboratorio perché è stata davvero una gran cavolata .Una nuova serie per chiudere in bellezza mi piacerebbe però con i presupposti giusti e soprattutto che non facciono morire nessuno e davvero brutto che per eliminare un personaggio debba per forza morire HAHA Mandatelo in un paese lontano ma non a l’altro mondo

  8. lun44il 30/03/2019 16:13

    Accetto la morte solo di cagliostro  (rofl) 

  9. lisaforeveril 30/03/2019 19:09

    Peccato era la mia preferita dalla prima stagione alla fine stagione LOVE va bene importante sono tutti felici e contenti un bel lieto fine BRAA e poi peccato per la storia d’amore di Guido e Maria erano bellissimi insieme invece (hbr) ma lui non doveva morire :(

  10. Lincetta2il 04/04/2019 15:06

    Ma infatti davvero Annuccia non e’una Martini..si chiama Cadeddu..hahaXD sì vero hai ragione,quella cosa lì potevano risparmiarsela gli autori,credo che abbiano voluto “stupire”il pubblico che li seguiva da 20 anni e creare l’impatto con un colpo di scena che secondo loro ha lasciato tutti senza fiato

Lascia una risposta