Archivio tag: alessandro vicinanza

Federica Aversano giudica la gaffe di Alessandro Vicinanza durante il programma

Federica Aversano giudica la gaffe di Alessandro Vicinanza durante il programma

Federica Aversano giudica la gaffe di Alessandro Vicinanza.

In queste due ultime puntate di Uomini e Donne ha tenuto banco la discussione sul comportamento del cavaliere Alessandro Vicinanzache corteggiava Ida Platano. 

Il partenopeo non ha apprezzato quanto detto dalla sua corteggiatrice Desirée. Quest’ultima ha dichiarato che per lei è importante trascorrere la Pasqua con la famiglia.

Alessandro invece preferirebbe trascorrere le festività ad Ibiza invece che con i parenti. Il suo atteggiamento nei confronti di questa ragazza interessata a lui è apparso superbo e maleducato.

La stessa conduttrice Maria De Filippi ha rimproverato aspramente  Vicinanza:

Non è che si fidanzano solo quelli che vanno sulla stessa spiaggia a Ibiza. Un conto se dici lei non mi piace, un conto è dire lei fa le vacanze con sua mamma e io a Ibiza.

Fa bene e molto meglio di te! Se io potessi farla con mia mamma, la farei tutta la vita.

Possiamo dire che lui non ha avuto la sensibilità di capire chi aveva di fronte”.

Ieri l’ex corteggiatrice di Matteo Ranieri, Federica Aversano ha risposto ad alcune domande dei fan.

Naturalmente ha ribadito di non essersi pentita di avere corteggiato il ligure e delle conseguenze della sua partecipazione al people show.

Le è stato chiesto anche se avesse visto la puntata dove la De Filippi ha rimproverato Vicinanza. Come saprete quest’ultimo aveva mostrato interesse per Federica ma lei non lo ha ricambiato.

Ecco cosa ha risposto lei:

Clicca sulle immagini qui sotto per ingrandirle

Anche Federica dunque ha reputato una mancanza di tatto il comportamento di Alessandro nei confronti della sua corteggiatrice Desirée. 

Cosa ne pensate dell’accaduto? Siete d’accordo con il giudizio di Maria De Filippi e l’Aversano sull’atteggiamento di Alessandro? 

O invece la pensate come lui?

by emmaforever

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Leggi anche...