‘Uomini e Donne’ Natalia Paragoni si lascia andare raccontando del suo passato doloroso in amore e della perdita di un bambino

‘Uomini e Donne’ Natalia Paragoni si lascia andare raccontando del suo passato doloroso in amore e della perdita di un bambino

Natalia Paragoni in una lunga intervista a Diva e Donna ha raccontato il suo passato doloroso, nonostante la sua giovane età; prima di incontrare Andrea Zelletta, che ha conosciuto a Uomini e Donne, ha avuto una relazione tormentata.

L’ influencer ha avuto un fidanzato di cui non ha svelato il nome ma solo l’ iniziale M che era troppo geloso e morboso e che la maltrattava:

“È stato un amore vissuto in modo sbagliato e che mi ha fatto sentire sbagliata. Ne ho preso coscienza a 19 anni, guardando le mie amiche. Loro potevano uscire vestite in un modo che io non potevo permettermi. Dovevo girare sempre con la testa e lo sguardo bassi…”

Dopo M l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha avuto un altro amore ed è rimasta incinta. La gravidanza, però, non è giunta al termine:

“Il desiderio di maternità in me è nato presto. Quando sono rimasta incinta ero felice, ma avevo i paraocchi, non conoscevo bene il mio compagno, ero impulsiva e immatura. Purtroppo ho perso il bambino, è stato un dolore immenso”

Natalia ha rivelato anche di aver sofferto da bambina di dislessia, un disturbo della lettura che si manifesta con una difficoltà nella decodifica del testo.

Oggi è felice accanto ad Andrea con cui spera di crearsi presto una famiglia e avere dei figli e noi glielo auguriamo con tutto il cuore.

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Seguiteci su twitter cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. lun44il 01/05/2021 09:03

    Auguro loro il meglio che poi è quello che auguro a tutte le coppie vere per loro però ho un debole (inlove)

Lascia un commento