Rubrica cinefila di Nerio: il film che vi consiglia questa settimana scatenerà forti emozioni nel vostro cuore

Rubrica cinefila di Nerio: il film che vi consiglia questa settimana scatenerà forti emozioni nel vostro cuore

Ve lo dico perchè lo hanno dato da pochi giorni su LA7 ad un orario problematico, le 14,15 …ma mi è venuto in mente e ve lo segnalo :

parecchie di voi l’avranno già visto, al cinema, in dvd, in replica tv oppure in streaming…ma se non l’avete  fatto…CERCATE DI VEDERLO ( in qualsiasi modo) ! 

sto parlando  di un film di KEN LOACH DEL 2014 : JIMMY’S HALL, premio speciale della giuria a Cannes, ebbe 10 minuti di standing ovation alla anteprima ambientato nella Irlanda del 1931. E’ UNA STORIA VERA DI UN PERSONAGGIO REALMENTE ESISTITO: JAMES ( JIMMY) GRALTON

Lui fu praticamente “l’inventore” del primo CENTRO SOCIO-CULTURALE DELLA STORIA …appunto la “sala di Jimmy” ( tradotto in italiano)  .

In una Irlanda post-rivoluzione, bigotta, cupa, negativa, conservatrice, ultra-cattolica e  reazionaria ( perfino la fotografia aiuta a capire in questo senso ), Jimmy Gralton, tornato dagli Stati Uniti, a cui era emigrato , riprende quanto già iniziato dieci anni prima, ovvero l’allestimento di un luogo di ritrovo per il popolaccio, dove si poteva cantare, ballare, leggere, discutere, dialogare, conoscersi , scrivere, dipingere in assoluta libertà, dare libero sfogo a tanti pensieri , repressi e soffocati dal bigottismo reazionario che imperversava nella comunità .

Ovviamente Jimmy si scontra contro i “poteri forti”  della zona…compreso la CURIA CATTOLICA

Viene accusato di essere lussurioso, sovversivo e perfino comunista ( solo perchè parlava ai poveracci  esortandoli a resistere e reagire )

La Jimmi ‘s hall  viene bruciata e distrutta , i giovani che frequentavano la sala di ritrovo, vengono puniti ( anche violentemente) dalle famiglie  …Jimmy stesso si trova costretto a rinunciare al suo amore di gioventù, per non esporla troppo a dei rischi …vi assicuro che , allo spettatore, viene voglia  di entrare nel video a menare qualcuno di quei fascisti bigotti!

Jimmi viene arrestato , e  SENZA ALCUN PROCESSO, obbligato CON LA FORZA , come fosse un delinquente,  ad essere espulso dall’Irlanda e a tornare negli USA…

Tutto negativo? Ebbene no! Il parroco della zona, mentre i bigotti facevano sarcasmo su Jimmy in arresto , umiliandolo, ha un soprassalto di coscienza e urla di smetterla!  dice che Jimmy merita almeno rispetto! Perchè ha piu’ carattere e dignità di tutti gli altri messi insieme!

E poi alla  fine del film, (attenzione SPOILER) quando la camionetta della polizia  porta via Jimmy , per trascinarlo alla nave di partenza per gli Usa, tutto il gruppo dei giovani del paese , gli corrono dietro in bicicletta, sfidando poliziotti e famiglie  …e gli fanno capire come  la sua sala di ritrovo NON SARA’ DIMENTICATA, E CHE RAPPRESENTERA’ IL SIMBOLO DELLA LORO EMANCIPAZIONE FUTURA !

Onore quindi a Jimmy Gralton ...come a tutti quelli che, nella storia, hanno contribuito a FAR CRESCERE LE COSCIENZE CIVILI E DI PENSIERO DELLA GENTE , a dispetto dei recinti, delle censure e  delle ottusità  dei potenti

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. lun44il 10/08/2019 08:27

    Mi mancava questa rubrica proverò a cercarlo ma non sono brava con gli streaming :S ma m impegnerò perché le tue dritte su film sono sempre ottime (Y)

  2. arymil 16/08/2019 08:00

    Proverò a cercare questo film in streaming, grazie ;)

Lascia una risposta