‘Crisi Coronavirus’ I festeggiamenti a Milano per lo scudetto dell’Inter suscitano angoscia nella cittadinanza e alcuni vip si sfogano sui social: cosa succederà ora?

‘Crisi Coronavirus’ I festeggiamenti a Milano per lo scudetto dell’Inter suscitano angoscia nella cittadinanza e alcuni vip si sfogano sui social: cosa succederà ora?

Ieri la città di Milano ci ha ricordato l’ode civile di Alessandro Manzoni “Marzo 1821”, nella quale il poeta  voleva incitare gli Italiani a riunirsi e a combattere per l’indipendenza e l’unità della patria e ottenere l’indipendenza dagli Austriaci.

Dopo 200 anni Milano è di nuovo in subbuglio, ma non per una causa politica o di giustizia, bensì per la vittoria dello scudetto da parte dell’Inter, che da tempo era a bocca asciutta. 

Purtroppo questa gioia dei tifosi va a scontrarsi con il clima di disperazione che stiamo vivendo ormai da oltre un anno: il Coronavirus  ha ucciso migliaia di persone e ridotto sul lastrico intere famiglie, in particolare quelle impiegate nei settori del turismo, della ristorazione, del divertimento e dello spettacolo.

Da qualche giorno l’Italia si stava tingendo di giallo e anche la Lombardia era uscita dalla temuta zona rossa, finalmente i milanesi erano liberi di sedersi, felici, ai tavolini all’aperto, come non accadeva ormai da mesi.

Ma i festeggiamenti per lo scudetto di ieri hanno gettato molti cittadini nell’angoscia e anche molti vip, che noi conosciamo bene, hanno detto la loro sui social:

Clicca sulle immagini qui sotto per ingrandirle

Cosa succederà ora? Dobbiamo aspettarci che i bollettini dei contagi siano in risalita?

by Emmaforever

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Seguiteci su twitter cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. lun44il 03/05/2021 19:03

    :x :x :x

  2. des@19il 03/05/2021 19:58

    Quello che mi fa inc****re è che li in mezzo sicuramente ci saranno ristoratori in crisi che da due giorni hanno potuto riaprire e persone che hanno perso lavoro causa covid per non parlare di possibili perdite in famiglia :@
    Ma festeggiare tutti ammassati è la cosa più logica per questi id**ti, capisco gli anni di attesa ma rischiare così mi pare troppo BUD e lo dico da tifosa di calcio…

  3. Alessandro.il 03/05/2021 20:13

    Sarà che sono uno dei pochi maschi a cui il calcio è indifferente (rofl) non sono un tifoso HAHA ma questi sono proprio incivili per andare a festeggiare in un periodo come questo :x poi si lamentano del lockdown e dei contagi!

  4. MAGGIEclownSTECCAil 03/05/2021 20:44

    Oltre che grave, molti manco avevano la mascherina proprio da imbecilli, ma li per me e colpa pure di Sindaco e co, lo sapevano benissimo che sarebbe succeso

  5. pacificil 04/05/2021 10:26

    quando si tratta di calcio mi chiedo come mai spariscono fatalità tutti i controlli EMOO 

Lascia un commento