Intervista a Kerem Bürsin, il protagonista di Love is in the air

Intervista a Kerem Bürsin, il protagonista di Love is in the air

Dopo Can Yaman spopola in italia un altro attore turco, Kerem Bürsin, il protagonista di Love is in the air. L’uomo sembra tra l’altro aver trovato una compagna di vita proprio sul set, la bella Hande Ercel, ed è proprio da qui che parte l’intervista del settimanale ‘Chi’, ma i turchi si sa che sono molto discreti così Kerem si lascia intervistare ma rimanendo sempre un po’ sulle sue.

D. Interpretando la soap anche lei ha trovato l’amore con Hande Ercel.

R. «No comment». (Non parla, ma sorride e lascia che a parlare per lui e Hande siano le immagini della coppia tratte da Instagram, ndr).

D. Ci racconti dei suoi anni negli Stati Uniti, dove ha frequentato liceo, college e scuola di recitazione.

R. «Sono andato negli Usa ne! 2000, per via del lavoro di mio padre (ingegnere e manager di un’azienda internazionale, ndr). Liceo in Texas, poi college a Boston, infine Los Angeles. Alla fine ho trascorso 11 anni in America. Credo che la vita in generale sia una montagna russa e la mia “American Life” non ha fatto eccezione, é stata un continuo saliscendi, ma nel complesso una grande esperienza».

D. Ha studiato Marketing, ma poi ha fatto l’attore. Studi sprecati?

R. «ll college é stato fondamentale per la mia crescita, sia per il valore dello studio in sé, sia perché é stato in quegli anni che ho intuito, capito e poi assaporato la magia dei film e della recitazione, sperimentando anche la differenza tra lavorare sul palcoscenico e davanti alla macchina da presa (mentre studiava marketing e comunicazione ha cominciato a frequentare corsi di recitazione e ad avere ruoli in produzioni teatrali, prima di passare alla tv e al cinema, ndr)».

D. Come é stato muovere i primi passi da attore oltreoceano?

R. «Ho lavorato in un paio di film prodotti da Roger Corman: il primo film era Sharktopus, horror del filone “mostri marini” del 2010, e… si, non mi offendo se ride! L’ltro é stato Ghost of the imperial Palace, horror pure questo, girato in Cina tre anni dopo».

D. Tornare a vivere e lavorare in Turchia é stato…?

R. «Fantastico. Oggi vivo facendo felicemente avanti indietro tra Istanbul e Los Angeles».

D. Ha vissuto anche in Scozia, in Indonesia, in Malesia e ha fatto tanti lavori diversi prima di recitare.

R. «I lavori alternativi li ho fatti tutti negli States, per mantenermi mentre ero un aspirante attore: sono stato autista, cameriere, buttafuori, personal trainer…».

D. A proposito di lavoro in palestra: i suoi muscoli, che si apprezzano anche in scena, le stanno procurando il titolo di sex symbol.

R. «Davvero? Non ne avevo idea, onestamente non ci ho mai pensato».

D. E consapevole della passione delle fan per lei in Italia?

R. «Non amo la parola “fan”, preferisco “supporter”, perché sentire amore e sostegno é la vera benedizione. In Italia il calore e l’ospitalita della gente toccano il cuore».

D, Però nelle soap italiane ogni episodio dura meno di un‘ora e in quelle turche più di due ore: dal suo punto di vista siamo troppo “sbrigativi” nel parlare d’amore in tv?

R. «Semmai preparare puntate cosi lunghe é molto faticoso per tutti noi! E come correre con i pesi alle caviglie. Se facessimo come voi potremmo essere più incisivi. Chissà se un giorno ce la faremo…».

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Seguiteci su twitter cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. sissi14il 27/07/2021 12:46

    Carino (inlove)
    Ormai sono diventata una bimba di “theB” LOVE LOVE
    Peccato non abbia detto nulla di Hande

  2. oceanoil 27/07/2021 14:24

    The B è molto riservato sulla sua relazione con Hande! Tutto perché certa stampa guidata dai vari Akif e Birsen ( con la regia dell’ex di Hande che mal sopporta di esser rientrato nell’anonimato dopo che Hande si è liberata della sua nefasta e orribile influenza) tende a creare finti scoop pee danneggiare Hande per farla passare come una poco di buono. L’hanno più volte infamata anche attraverso articoli palesemente fake e sopratutto odiando in modo pesante anche KeremBürsin suo attuale fidanzato. Lui l’ha sta proteggendo. Il loro amore è reale. Perciò non vogliono dar in pasto alle malelingue anche la più innocente delle notizie su di loro. La stampa turca farebbe di tutto per stravolgere e cambiare il senso della notizia stessa. Io li capisco. E li seguo!

  3. Sarsaril 28/07/2021 10:45

    Lui è stata una bellissima scoperta: è una persona davvero a modo, sempre pronta a dire la sua, anche se controcorrente rispetto a quella del suo paese….È divertente e ironico e amato da tutti i suoi colleghi e questo è già tanto in quell’ambiente ;) . Lui e Hande sono una bellissima coppia il cui legame, dopo un anno e passa, è sempre più evidente e forte. Amo la loro discrezione e il raccontare poco : lui si è sbottonato di più solo in un’intervista, grazie soprattutto al giornalista super bravo e poco invadente, così come lei. Si sono definiti la rispettiva fortuna e io non posso che augurare loro tanto successo e felicità LOVE LOVE

Lascia un commento