‘Grande Fratello Vip’ Luca Zocchi, marito di Fernanda Lessa, chiede l’intervento degli autori contro Antonella Elia tacciata di bullismo: ecco cosa è successo nelle ultime ore nella Casa

‘Grande Fratello Vip’ Luca Zocchi, marito di Fernanda Lessa, chiede l’intervento degli autori contro Antonella Elia tacciata di bullismo: ecco cosa è successo nelle ultime ore nella Casa

Fernanda lessa e Antonella Elia

Oggi Luca Zocchi, marito di Fernanda Lessa, ha lanciato un appello agli autori del Grande Fratello Vip per fargli prendere provvedimenti nei confronti della concorrente Antonella Elia.

Ma partiamo dall’inizio: come sapete Fernanda è stata nominata da Licia Nunez e Antonella Elia. La brasiliana ha preso molto male queste due nominations ma, se con Licia c’è stato un chiarimento e il preludio di un rapporto amichevole, con la Elia non si riesce ad aggiustare la situazione.

Anzi, quest’ultima dopo avere visto Fernanda e Licia comportarsi amichevolmente, ha chiesto spiegazioni di questo a Licia e le ha intimato di stare lontana da Fernanda perché, secondo la torinese, la brasiliana va isolata.

E’ a questo punto che il marito della Lessa ha deciso d’intervenire e ha dichiarato questo su Instagram

Cosa ne pensate delle sue parole? Si tratta veramente di bullismo nei confronti di sua moglie da parte della Elia? Alfonso Signorini terrà conto delle sue richieste?

by emmaforever

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. barbara76il 17/01/2020 18:04

    Ci mancava il bullismo FRUSTA

  2. angelwinnieil 17/01/2020 18:22

    Il bullismo, non sa nemmeno cosa sia, che pensasse a sua moglie che dopo la puntata ha usato delle parole non felicissime verso Licia e Antonella.

  3. Losiril 17/01/2020 18:48

    Ormai è una barzelletta!!

  4. lun44il 17/01/2020 18:55

    Come se Fernanda fosse una povera indifesa FACEPALM e poi c’è gente che l’ha vinto il gf con l’emarginazione

  5. safari92il 17/01/2020 18:58

    Ci mancavano solo i mariti in questo gf, prima quello della volpe, mo quest’altro CIUCCIO

  6. barbara76il 17/01/2020 19:30

    Stasera dovrebbero entrare la Trevisan e Cecchi Gori. Io salto

  7. Wild Freedomil 17/01/2020 19:32

    Si sta urlando a tematiche e problematiche serie, quando la questione principale è che questi soggetti sono incapaci di dare peso e valenza alle parole che dicono. In più non sono neanche bravi ad imparare dagli errori propri o altrui. La dimostrazione è proprio la moglie che dopo una puntata in cui si è parlato di violenza sulle donne, neanche un’ora dopo se ne esce con la frase infelice su Licia e il suo orientamento sessuale. Quando si eccede in maniera esagerata è giusto dare un freno per ridimensionare il tutto e comprendere le priorità (tipo per me l’espulsione di Salvo è stata giusta perché era andato proprio oltre), ma cerchiamo anche di non cadere in stucchevoli e finti moralismi e perbenismi. Se dovessimo metterci ad analizzare il millimetro, tutti (chi più e chi meno, compresi gli pseudo presentatori che si ergo a paladini etici) non hanno uscite splendide e che potrebbero andare a ledere la sensibilità di chiunque. Uscite che denotano ottusità, ignoranza, smania di risultare simpatici (ma si fa ridere solo i polli), volgarità, poca empatia e cattiveria; ma da qui a parlare di violenza, bullismo, omofobia…esiste anche tanto altro. Si fa un uso improprio di determinate problematiche solo per … visualizzazioni e ascolti. Questa è la vera tristezza, perché poi c’è chi sfortunatamente quelle cose le ha vissute veramente. 

  8. lun44il 17/01/2020 20:45

    Wild (handshake)

  9. lianatil 17/01/2020 23:11

    Ecco lâ già si grida al bullismo HAHA HAHA il copione va avanti adesso ci sarà qualcuno che indosserà qualcosa di peloso e scatta l’argomento natura HAHA HAHA ma perché il marito non fa notare alla sua signora che ci sono modi e nomi diversi per identificare l’orientamento sessuale di una persona ? Che forse farebbe meglio , dopotutto non mi sembra così indifesa da quello che leggo .Credo che anziché fare polemica dessero un buono esempio sarebbe meglio

Lascia una risposta