Ex cantante di Amici apre il cassetto dei segreti e racconta delle sue crisi epilettiche e degli episodi di bullismo che l’hanno tormentata sin da piccola

Ex cantante del talent Amici apre il cassetto dei segreti e racconta delle sue crisi epilettiche e degli episodi di bullismo che l’hanno tormentata sin da piccola

amici di Maria de filippi

Roberta Bonanno ex concorrente di Amici di Maria De Filippi  ha partecipato ad Amici nel 2008, un’esperienza importante che ha portato dei cambiamenti nella sua vita. Non è riuscita a metabolizzare e superare la mancata vittoria, anche se ha consolidato la sua carriera artistica. Una delle sue recenti esperienze televisione, quella su Rai 1 con Carlo Conti, prendendo parte al programma televisivo “Tale quale show”.

In un’intervista al settimanale”Ok Salute e Benessere”, ha messo a nudo la sua vita, raccontando alcuni avvenimenti particolari della sua vita privata, molto delicati. Momenti difficili legati alla sua adolescenza, come l’epilessia, il bullismo di cui è stata vittima per molto tempo. In giovane età Roberta ha sofferto di epilessia, con il passare del tempo diventavano più frequenti, così si è rivolta ad un medico che ha prescritto una cura mirata per limitare i danni della malattia.

“A 13 anni ero sensibile alle luci: svenivo a casa davanti alla tv e a scuola guardando lo schermo del pc. Ho preso i farmaci finché, a 16 anni, il problema è scomparso. Il neurologo mi ha prescritto un farmaco anti-epilettico da assumere tutti i giorni. Al rientro a scuola, però, non ho avuto vita facile”.

Le difficoltà che ha dovuto affrontare Roberta nella vita, non sono legate solo al suo stato di salute. La cantante ha dovuto fare i conti anche con un fenomeno molto particolare, che purtroppo a volte annienta la propria identità. Nell’età adolescenziale, quando ancora andava a scuola, è stata vittima di bullismo:

“Non solo il farmaco mi causava effetti collaterali come sonnolenza e calo dell’attenzione, ma i rapporti con i miei compagni di classe si sono trasformati in una tragedia. Oltre al danno, anche la beffa: in quel periodo infatti sono stata vittima di bullismo”.

Roberta nonostante tutto ha colto il lato positivo della vita, si sente comunque fortunata, lanciando anche un messaggio positivo a chi soffre di epilessia:

“Io sono stata fortunata, ma ci sono persone che soffrono di attacchi epilettici che rendono la loro vita davvero molto complicata e che rischiano, in certi casi, di farsi anche male. Io consiglio alle ragazze e ai ragazzi ai quali dovesse succedere di scoprirsi epilettici di non angosciarsi, di non badare al giudizio degli altri e di affrontare con fiducia il percorso che è necessario seguire. Io  sono la dimostrazione che da questa malattia si può guarire”.

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. effeil 25/05/2020 06:56

    Mi dispiace per lei. Comunque quando era concorrente ad Amici la trovavo piuttosto insopportabile come personaggio.

Lascia una risposta