Amici e The voice: baci e proposta di matrimonio gay che fanno riflettere il web…è il modo giusto di affrontare l’amore? Che ne pensate? by Miss

Tutto ultimamente sembra,e sottolineo sembra, stia vorticosamente cambiando nella nostra società, soprattutto e per fortuna sta cambiando un modo di pensare, di vedere finalmente comportamenti che fino a non molto tempo fa consideravamo tabù e guardavamo con pregiudizio moralistico, in una normalità sempre più laica e sempre meno condizionata da una mentalità retrograda e da influenze di tipo religioso…e questo è un grande passo in avanti specie nel nostro paese che tra i paesi occidentali è sempre stato considerato fra i più bacchettoni e un po’ integralista su certi argomenti!

Nella fattispecie parliamo di omosessualità…una buona legge sulle unioni civili, studiata soprattutto per tutelare i diritti delle coppie dello stesso sesso, sta per essere approvata in parlamento e questo finalmente ci porterà piano piano alla pari con gli altri paesi civili in occidente, dove le unioni omosessuali sono entrate a far parte da tempo in una normalità! Anche qui in Italia finalmente si stanno facendo grandi passi contro la discriminazione nei confronti di gusti sessuali diversi!

Ovviamente anche lo spettacolo, il cinema da più tempo, le fiction , ma anche la TV da intrattenimento , sembra, da un pò di tempo, si voglia mettere in pari con questo cambiamento di mentalità e sempre più spesso, ci capita di assistere, il più delle volte anche un po’ sorprendentemente, ad episodi che catapultano il grande pubblico in situazioni a cui oggettivamente dobbiamo ancora abituarci , ma che presto diventeranno quotidianità , come è giusto che sia!

Ciò che mi lascia però un po’ perplessa è proprio il fatto che lo spettatore venga messo di fronte a qualcosa che non si è mai visto, in modo forse troppo sorprendente, senza preavviso, sempre come un coup de thèâtre, che tende più alla carrambata, se non addirittura a shockare lo spettatore e questo cozza con una ricerca di normalità …mi chiedo però quanto, da parte degli addetti ai lavori , tutto questo sia spinto da un sincero desiderio di adeguare in fretta anche la TV ai tempi che cambiano, tv che a sua volta, visto che resta il medium più influente, ha sempre dettato mode e cambiato la mentalità della gente, oppure se non sia l’ennesimo bieco escamotage nella guerra dell’audience?
Ho fatto tutta tutta questa lunga premessa, perchè dopo la bella storia d’amore tra due ragazzi, maschi, presentata con delicatezza dalla De Filippi a ‘ C’è posta per te ‘ e dopo l’annuncio di un probabile trono gay il prossimo anno a uomini e donne‘, ci siamo trovati di fronte a due manifestazioni di amore omosessuale nei due Talent più seguiti del momento e in onda in queste settimane cioè ‘Amici ‘ e ‘The Voice‘ . Due  episodi che hanno portato ovviamente i media e i social a scatenarsie che hanno calamitato ancora di più l’attenzione del pubblico!

Il primo episodio si è verificato ad ‘ Amici ‘ due sabati fa , durante l’esibizione del complesso ‘ la Rua‘ in gara nella squadra dei bianchi, il frontman Daniele e il chitarrista si sono scambiati un vero bacio da innamorati ( tra l’altro poi pare che i due non abbiano alcuna storia e siano etero, quindi il perché non si capisce), han detto per sensibilizzare il pubblico verso un’emarginazione ancora notevole verso queste tematiche…ma l’episodio più eclatante forse è avvenuto mercoledì sera a ‘ The Voice‘ , alla fine dell’esibizione di un trio molto simpatico, le Foxy Ladies, della squadra di Raffaella Carrà, un gruppo musicale che si rifà un po allo swing e ai ritmi jazz anni 30/40 che ricordano il vecchissimo trio Lescano, in auge proprio in quegli anni! Le Foxy Ladies è un gruppo composto da 3 simpatiche sorelle molto in carne… Si scontravano con un altro concorrente molto bravo, Manuel Aspidi conosciuto grazie alla sua partecipazione attiva ad Amici 6, ma la Carrà ha fatto passare il turno alle Foxy, perché come sempre a The Voice, si predilige un pò di più la singolarità dei personaggi e delle voci, che non il talento vero e proprio, secondo me! La Carrà stessa ha motivato la scelta dicendo di avere bisogno di “colore” nella sua squadra.

ECCOVI IL VIDEO


Dopo la scelta di far passare questo gruppo alla fase in diretta del programma, mentre le cantanti esprimevano la loro gioia, si è avvicinata ad una delle tre , una signora vestita in stravaganti abiti maschili e abbracciandola ha approfittato del momento gioioso per chiederla in moglie, di fronte allo stupore di tutti gli astanti rimasti spiazzati , compresi ovvio gli spettatori da casa! Tutto molto commovente per carità , tanto che la Carrà ha esclamato :

una carrambata così, non l’ho mai avuta in tanti anni di trasmissione!

Ecco però una domanda mi sorge spontanea: siamo sicuri che far entrare situazioni finora eccezionali, in una normalità, significhi inventarsi ogni volta questi exploit o forse sarebbe più giusto mantenere un low profile? Non per un falso moralismo, si badi bene, ma per non rendere tutto sempre esagerato, esasperato, e l’esagerazione si sa che porta spesso alla ridicolarizzazione delle situazioni!

E poi vista anche la singolarità della coppia in causa, non tanto perché dello stesso sesso, ma anche per il particolare aspetto visivo, siamo sicuri che il tutto sia stato dettato da una spontaneità o ancora una volta invece studiato, per creare appunto una carrambata e risollevare ascolti che fino adesso non hanno particolarmente premiato questo talent?
Allora argomenti seri come l’inserimento dell’omosessualità nella normalità della nostra vita, oppure il problema dell’obesita, o dell’handicap , se non trattati con intelligenza e delicatezza, rischiano di entrare in un tritacarne, che mischia tutto: attualità, problematiche, spettacolo, sensazionalismo, audience, che, formano un polpettone che forse lì per lì, può richiamare più spettatori e più clamore mediatico, ma che , ripeto, alla fine come la spazzatura indifferenziata, porta ad inquinare tutti gli sforzi, di rendere uno stile di vita e amare diverso, ciò che ancora con queste bislacche performance, non si vuole rendere normale!

E’ giusto secondo voi sfruttare queste situazioni per far più audience?

A cura di Miss P

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. Miss Pil 24/04/2016 14:25

    Tra l’altro riguardando le performance nn c’è proprio paragone tra le due , il ragazzo è 10 spanne sopra al trio …si è premiato lo spettacolo nn il talento! 

  2. arymil 24/04/2016 15:41

    Concordo MissP

  3. vecchiamicail 25/04/2016 09:28

    La spettacolarizzazione dei sentimenti mi ha sempre dato il sospetto di falsità. Il dolore come la felicità e l’amore sono, a mio modo di vedere, sensazioni personali che non ho interesse a condividere con un pubblico televisivo. Se il bacio durante l’esibizione ad Amici l’ho considerato facente parte dello spettacolo, la richiesta di matrimonio a The Voice l’ho trovata fuori luogo e non perchè si trattava di una coppia gay, ma semplicemente perchè non aveva senso in quel contesto.

Lascia una risposta