Archivio tag: Amici 20 serale

Commento della Capa Monique sul quarto serale di Amici 20: la ‘simpatia’ e competenza di Stefano De Martino e i soliti bistrattati

Commento della Capa Monique sul quarto serale di Amici 20: la ‘simpatia’ e competenza di Stefano De Martino e i soliti bistrattati

Non so nemmeno da dove iniziare per commentare questo benedetto quarto serale. Mi viene da dire che forse essere eliminati (a parte in sporadici casi) significa essere talentuosi visto che ogni settimana vanno al ballottaggio ed escon pure quelli più bravi. Addirittura per criticare il nulla usiamo la muoviola (a Sangiovanni invece che sbaglia gli attacchi facciamo ripetere la performance e poi gli diamo pure il punto no?) e quando si scopre che c’era poco da dire si va avanti senza riconoscere di aver sbagliato (rollinstonesE). Ci si attacca allora alle barre, si vuol far passare Aka per uno che scrive in modo banale mentre Sangiovanni fa i trattati di politica. Analizziamo allora le barre di Sangiovanni nella prima canzone (pronuncia: Foeereeee ian – Forever young):

Siamo giovani due bambini che giocano al parco giochi (poi non capisco) è l'oeterna giovinezza che parla di me ci sentiamo i mondiali come avessimo due anni senza renderci conto dei drammi che la vita ci dà ma nessuno di questi ci ammazzerà domani...sai che a 18 anni vivo tutto come viene, a 50 sarò uguali siamo giovani per sempre, vedere mia nonna con la minigonna, voglio che diventa esempio per chi ha la mente chiusa.

Ora Sangiovanni mi sta simpatico per carità, ma di Henry Styles non ne abbiamo già uno? La profondità delle sue barre poi dove sono? Ma veramente premiamo uno che canta tutto con l’autotune in confronto ad uno che ha mood ed intonazione e scrive più o meno allo stesso modo? Ma addirittura sentire Stash che chiede a Sangiovanni se gli viene così facile e veloce scrivere certe perle, che è un dono, sinceramente mi fa cadere le braccia per terra. Stiamo santificando un ragazzetto che scrive in modo comune, non sa cosa sia il bel canto (ma ci sta d’altronde rapper e trapper oggi non sanno cantare) e che fuori di qui si troverà a scontrarsi con giganti. Davvero vogliamo illuderlo così tanto? Perchè uno più lo porti in alto e più sarà grande il tonfo che farà. Non sono contraria alla vittoria di Giovanni Damian ad Amici perchè il target di chi vince è più o meno quello, perchè è indubbiamente quello che sta vendendo di più e non si può ignorare che a breve gli daranno il disco di platino e un altro oro, ma è ridicolo che non perda mai una sfida (se mettessero a confronto lui e Jovanotti ho forti dubbi possa vincere quest’ultimo) e che si renda tutto così altamente scontato tutti i sabato sera. Attenzione ad illuderlo così tanto e soprattutto ad umiliare così tanto un ragazzo come Aka che sa cantare, suonare, scrivere, segue la metrica, ha ritmo e flow ma deve per forza essere surclassato per non risultare un ostacolo vero alla vittoria ormai designata.

Sinceramente con Mi manchi non era Aka a dover andare in ballottaggio ieri, ma Samuele che fino ad ora ha preso punti solo per l’apporto di Giulia alle sue esibizioni. Parliamo poi di Giulia, costretta a stare in una squadra da tre e quindi ad esibirsi in coppia con il compagno di squadra per avere un po’ di visibilità in più altrimenti le toccherebbe una coreografia a settimana massimo due se la squadra va al ballottaggio. Ma sta pensatona di far una squadra di soli tre elementi come vi è venuta? Ovviamente un capro espiatorio si doveva trovare ed è toccato a Luca. E vabbèh…

Passiamo a Deddy, il suo inglese (pessimo), le sue barre. Nella prima canzone:

le persone si incontrano per rinascere, nascere non basta mai a nessuno. Vedevo l'amore come una tortura oggi ho capito mi salva, l'amore la cura, sognavo di prendere il volo, una stretta di mano, sorrido a chi ci ha presentato, testa e colori del cielo al tramonto al pari di un bacio, oggi viviamo distanti, mettiamo i ricordi da parte...non voglio l'amore di un'altra, non voglio le labbra di un'altra, voglio un motivo per tornare a casa, sfiorarti il viso sei tu la mia stanza.

Nella seconda canzone:

Sto in questa bolla sotto accusa, quanto costa la verità, tu che volevi soltanto un motivo per restare qua...Torna da me amore, torna da me dentro la testa ho un solo posto tu sai cos'è

L’ Attitude di cucciolo ferito e sofferente paga sempre, quindi se siete fan di Aka cominciate a sperare che esca Martina che magari un punticino poi riuscirà a prenderlo. E’ rimasto l’unico a non aver mai vinto una sfida e di sicuro non perchè gli manchi il talento o la capacità.

Parliamo dell’altro bistrattato da inizio anno: Alessandro. Balla, vola, salta, rimbalza, si tuffa, è sexy, è bello, non sbaglia un passo, è versatile, je tocca fa pezzi di una bruttezza che nemmeno i primi musical delle prime edizioni di Amici sfioravano, è l’unico che non ha dovuto migliorare nulla per fortuna sennò in mano a Cucca & Co stava fresco, ma lo mandano al ballottaggio al posto di una Martina (che ha fatto la sua più bella performance fino ad oggi proprio in duetto con lui quando camminava per il palco ed entrava in macchina dotata di tacchi e vestito corto e poi rimaneva ferma sul cofano).

Miniatura

Non ve lo meritate uno come Alessandro voi!

Arisa poi mi dovrebbe proprio spiegare perchè preferisce Raffaele a Tancredi e addirittura si complimenta con chi si scontra con quest’ultimo. Vorrei farle notare che i cantanti simili a Raffaele ad X-Factor sono stati fatti fuori entro la quarta puntata, mentre qui l’hanno addirittura salvato per primo al ballottaggio mandandoci un Tancredi con uno dei pezzi più belli di quest’anno come Las Vegas, moderno e fresco. Un po’ come la Cuccarini che preferisce Martina ad Alessandro. Altro ennesimo mistero di Amici, per fortuna che almeno stavolta i giudici ci hanno risparmiato l’eliminazione shock.

Arriviamo infine a Serena. Un cancan pressocchè perfetto (mi aspettavo lo dimostrasse Rosa sul led) ma lei riesce a perdere verso il duo intoccabile. Nemmeno colui che è un ballerino (in teoria) riesce a darle il punto o farle un complimento, l’unico che lo fa è il Principe che tra i tre si sta dimostrando il più equilibrato e meno ormonato.

Insomma questo serale a cosa sta servendo? I vincitori li sappiamo già (attenzione però fan di Sangio che qui piano piano Deddy gli rosicchia la vittoria canto) e quindi la vera rivelazione è De Martino: l’antipatia che sta suscitando è valso il cachet? Lui che era stato vittimizzato e al quale tutti avevano dato ragione dopo la rottura di Belen, ora sta risultando scostante, incompetente, il lacchè di Maria e a nulla è valsa la sua giustificazione “son chiamato per dire quello che penso non quello che pensate voi mi dispiace, vi rispetto tantissimo ma la sedia è una, non c’è spazio per tutti”…insomma voi non siete nessuno e io SO STEFALILLO!

Ma quanto si sta leccando i baffi la Rodriguez in questi giorni?

Grazie per il plot twist: Giulia vince il premio Tim. Arivabbeh!

Ciao Enula (te l’ho gufata la settimana scorsa eh), se vedemo al Perla Blu questa estate e magari Martina e Rosa te raggiungeranno presto a imparà la coreografia dietro.

Vi lascio con i frame più belli della serata, dei miei due protetti

P.s. Che vi avevo detto che tanto sarebbe uscito per forza di cose un cantante? E poi la ridicolaggine di votare sempre in modo che la prima manche la vinca una squadra e la seconda sempre l’avversaria per lasciare la suspence e la decisione su chi perderà nella terza? Ci volete far credere che non è tutto pilotato? Io mica so Lilla eh!

Seguiteci su Twitter cliccando qui

Leggi anche...

Commento della Capa Monique sul secondo serale di Amici 20: i sì e i no

Commento della Capa Monique sul secondo serale di Amici 20: i sì e i no

Inizio il mio commento al secondo serale di Amici 20 mettendo in risalto le due cose più cringe della serata:

  1. Tommaso che perde la sfida con Rosasbatticapellidestrasinistra (sarà stata colpa dello sfondo anacronistico di Windows XP 97?)
  2. Aka7even che va al ballottaggio e rischia di essere eliminato dopo aver cantato ed emozionato al piano con Cu’mme (esibizione troppo d’impatto per un talent come Amici). Rudy gli rimprovera il non saper scrivere barre, ma è consapevole che il suo pupillo canta di “sesso malato” o “scocca la freccia Cupido“?
  3. Esibizione di Raffaele e Deddy su Listen. Avrebbero dovuto essere al ballottaggio loro due stasera che con l’esibizione che hanno fatto hanno spinto Beyoncè a denunciare Mediaset e saremo costretti a pagare più di quanto ha chiesto Amanda Knox di risarcimento all’Italia.

Mi devo ripetere: la giuria di soli uomini porta danni. Pregherei Stash, Stefano (che casualmente ieri è stato più centrato di altri finalmente dando alla danza il giusto tributo) e il Principe Emanuele Filiberto di non prendere il viagra prima della puntata perchè gli altera la percezione delle esibizioni. Come abbia fatto a vincere Rosa su Tommaso lo sanno solo loro. Lui non sarà perfetto, ha ancora da imparare, ma i suoi tre anni di danza sono altamente superiori ai 15, e ripeto 15, di Rosa che riesce a vincere solo quando votano uomini (pure ultraottantenni vedi Baudo e la SADAE) e quando l’unica cosa di lei che balla sono i capelli e pure aiutati da un ventilatore. La Cele una di noi quando afferma sulle due pseudoballerine:

Coreografia falsificata in maniera clandestina

L’altra assurdità è la Celentano, che pur di vincere per forza non riconosce i giusti meriti al talento di Alessandro Cavallo,

l’unico che a mio avviso quest’anno può definirsi ballerino e già pronto per fare il professionista. Per il resto lei ha piena ragione, il livello di danza quest’anno è inferiore a quello dell’anno scorso dove un Javier e un Nicolai volavano su quel palco senza pubblico. Quest’anno l’unico a saper volare è Alessandro, peccato abbia una maestra che di vera danza sappia poco, perchè parliamoci chiaro la Cuccarini ha i suoi anni di esperienza ma…da musical e cabaret, non certo di danza vera, quella che ‘Vola con quanto fiato in gola’ come solo Alessandro e Tommaso sanno fare, non certo come fanno Rosa e Martina.

Martina è l’altra che sta lì, come Rosa, solo per far teatrini, alzare polemiche, far indignare il web, portare commenti, alzare visibilità al programma e non per ballare perchè una samba così scarsa nemmeno nella prima puntata di Ballando con le stelle si è mai vista (attenta Queen che ti stai dando la zappa sui piedi a tenerla dentro, stai facendo crescere in noi la voglia di vedere danza in Rai). Persino De Martino era in difficoltà nel difenderla perchè chiamato a rapporto da Maria stessa che quest’anno ha l’unico scopo di far fare brutta figura alla Celentano.

Ha fatto quel che poteva

Rimane il commento più veritiero e umiliante della serata. Ma si sa che la maestra di danza sta ad Amici come Tina Cipollari sta a Uomini e Donne, quindi intoccabile e indispensabile per creare quel pizzico di trash che attira sempre il telespettatore medio come me e voi.

Passiamo a cosa mi è piaciuto che la lista è corta.

Serena perchè sta crescendo e dimostra che in mano alla Celentano le persone migliorano perchè hanno già una base su cui poter lavorare, lei le ciofeche non le prende a priori. Giuro che mi è sembrato che fosse anche migliore della dimostratrice Giulia e non credo sia un abbaglio. Deve sicuramente vergognarsi perchè è troppo brava per stare lì.

Tancredi che dimostra ad ogni puntata il suo forte potenziale, con un inedito ‘Las Vegas‘ che spacca davvero e un’originalità nelle cover e sue barre che risultano essere le migliori di tutti i cantanti in gara. E poi è dolce e sensibile e fa parte della mia ship del cuore di quest’anno (ma perchè non li hanno messi in squadra insieme a rompere le banane a tutti?)

Finisce con me incavolata come una biscia…anzi no come bellapatata. Ma sì dai, cacciamo l’unico intonato, con bella voce, che può fare qualsiasi tipo di canzone, che riconosce le note e sa suonare più strumenti. Mica stiamo in un talent d’altronde no? Ibla invece pazienza…era il male minore in fin dei conti come le eliminazioni della scorsa settimana.

Alla fine Leonardo ci lascia, sono contenta sia rimasto Aka7even non lo nego, ma non era lui a dover uscire questa sera e a sacrificarsi per regalarci altri inutili polemiche nelle prossime settimane. Maria ti dispiace? Ma sei te che stai permettendo queste ingiustizie…vai a fingere un po’ più in là. L’unica soddisfazione che può prendersi Leo è di essere stato eliminato per secondo, perchè il trattamento è diverso da chi poraccio viene cacciato dopo la prima ora del programma con un Ciao e grazie e nessuna finta voce rotta della Queen.

Anzi no alla fine il più bistrattato è Irama che finalmente torna a cantare su un palco con pubblico e non da casa sua, ma solamente all’1 di notte. Vabbè meglio di niente, di questo tempi ce se magna tutto.

Seguiteci su Twitter cliccando qui

Leggi anche...

Tommaso Zorzi guarda la prima puntata del serale di Amici 20 e si ‘innamora’ del ballerino che piace a tutti

Tommaso Zorzi guarda la prima puntata del serale di Amici 20 e si ‘innamora’ del ballerino che piace a tutti

Ieri sera è andata in onda la prima puntata del serale di Amici 20 e i ragazzi si sono esibiti davanti ad un pubblico diverso da quello del pomeridiano che ovviamente è formato principalmente dallo zoccolo duro del programma che ormai segue ogni anno senza troppe pretese o aspettative. Questo quindi ha fatto sì che persone che non avevano visto il talent finora conoscessero tutti i ragazzi, tra cui Tommaso Zorzi che essendo stato rinchiuso al Grande Fratello Vip fino a poco fa non aveva sicuramente potuto seguire i ragazzi di Maria De Filippi. Ieri però ha finalmente avuto questo piacere e non è potuto rimanere indifferente davanti ad un ballerino che da mesi sta rubando il cuore delle ragazze che seguono:

Ebbene sì gli ormoni di Tommaso si sono risvegliati proprio per il ballerino suo omonimo Tommaso Stanzani che con il suo sensuale tango-flamenco ha tenuto incollati gli occhi di tutti. Non si può dire che l’opinionista dell’Isola dei Famosi non abbia buongusto non credete?

Seguiteci su Twitter cliccando qui

Leggi anche...