Il consiglio di Nerio: guardatevi il film suffragette! Quelle erano donne toste

Ragazze, prima di andare a letto  ( perchè domani sicuramente mi dimentico di farlo)  mi permetto di consigliarvi un film che io e mia moglie abbiamo appena visto , un film uscito adesso freschissimo,  nei negozi di dvd, ma cmq molto recente, perchè è uscito nelle sale nella primavera scorsa. Si intitola ” SUFFRAGETTE”  della regista britannica Sarah Gavron , una donna impegnatissima, anche nella vita privata nei problemi sociali.

Il titolo non tragga in inganno…il termine suffragette, come le chiamavano all’inizio del 1900,  era dispregiativo e frivolo, in realtà dovrebbe essere “suffragiste” , e si riferisce al movimento femminile che , su scala mondiale , ha lottato duramente per avere il diritto di voto come i maschi . Nel film , ci si ispira a fatti VERAMENTE ACCADUTI e personaggi REALMENTE ESISTITI, nella Londra di inizio XX secolo, è molto drammatico, e recitato benissimo, sopratutto dalla protagonista , la giovane Carey Mulligan ( c’è anche Meryl Streep)

Il film va vedere in maniera impietosa quante umiliazioni, sofferenze, abusi e  prevaricazioni ,  le suffragette hanno dovuto subire per portare avanti il riconoscimento di un diritto ( quello di voto) , CHE ADESSO PARE NORMALE, MA CHE ALLORA VENIVA CONSIDERATO ASSURDO E INCONCEPIBILE DAGLI UOMINI, perchè il mondo era maschio, tutta la vita delle donne era in mano ai  maschi, socialmente, culturalmente, economicamente

Il voto alle donne rappresentava uno spartiacque, un simbolo, un muro che , se crollava, poteva minare definitivamente il dominio dell’uomo sulla donna, e gli uomini ne avevano paura ( come quando adesso ,  gli uomini hanno fifa di restare senza donna, o non sopportano che lei si sia ribellata) , e allora esercitano sulle donne l’unica carta che hanno da giocare: la violenza ( sotto questo aspetto, non siamo migliorati molto)

UN BEL FILM,

se lo vedete, come donne, soffrirete insieme alla  protagonista, e lotterete spiritualmente con lei, che perde la famiglia, il lavoro, e ogni valore sociale per combattere la battaglia…MA NON PERDE MAI LA DIGNITA’ DI DONNA!!!!!  e , alla fine, queste donne ce la fanno! Contro i poteri forti degli uomini di allora, stringono i denti, non cedono, e nel  1928, IL GOVERNO INGLESE FU COSTRETTO A CONCEDERE,  ( con molta riluttanza) IL DIRITTO DI VOTO ALLE DONNE

Vi confesso che io, come uomo,  vedendo il film, mi sono sentito un verme

Potrebbe essere anche utile alle ventenni  vederlo…perchè amano la donna tosta, che sa farsi valere! Ma gli esempi non sono certamente quelli di una vippetta che fa la dura o la pepata in tv……se guarda SUFFRAGETTE , una ragazza capisce cosa vuol dire VERAMENTE essere toste 

Buon film a tutte!

Commenta anche tu questa discussione...

  1. leail 10/09/2016 12:32

    Dovrebbero vederlo le senonoraquandiste che ululavano per lo zoccolume del Nano e adesso da Colonia a Tolone tacciono facendo capire che gli ordini di partito contano più delle donne usate come pezzi di carne.

  2. @CVDMil 10/09/2016 13:37

    Bravo Nerio BRAA Recensione bellissima e sincera! Lea (handshake)

  3. CapaSuperlativail 10/09/2016 18:31

    L’ho visto dietro tuo consiglio…dunque non è il genere di film che preferisco,i drammatici sono sempre i film più veritieri ma ti lasciano quella malinconia addosso che purtroppo difficilmente riesco a scrollarmi di dosso insieme alla Parola fine, ma è ben fatto ed egregiamente recitato. Ricordare che tutto ciò che abbiamo oggi e diamo per scontato è stato ottenuto con grandi sacrifici fa riflettere ed Ogni TANTO fa bene farlo, per non diventare persone superficiali ed ignoranti. Grazie per l’ottimo suggerimento!

  4. arymil 11/09/2016 09:21

    Nerio ho seguito il tuo consiglio e ti ringrazio…quanta tristezza mi ha lasciato nel cuore, lantua recensione la condivido e condivido il commento della Capa.

Lascia una risposta