‘Uomini e Donne’ Come sfogò la sua rabbia Giulia De Lellis dopo aver scoperto i tradimenti dell’amato Andrea Damante? Ecco lo spoiler!

‘Uomini e Donne’ Come sfogò la sua rabbia Giulia De Lellis dopo aver scoperto i tradimenti dell’amato Andrea Damante? Ecco lo spoiler!

 

Giulia De Lellis libro

 

 

 

 

 

 

Continuano gli spoiler sull’attesissimo libro scritto da Giulia De Lellis con Stella Pulpo, “ Le corna stanno bene su tutto “, in uscita fra pochi giorni.

Come reagì la bella influencer appena scopri che il fidanzato Andrea Damante l’aveva tradita? Ecco il suo incredibile racconto:

Le cornici si spezzano … ma sento che non sono abbastanza appagata, vado verso i suoi preziosissimi e costosissimi giochi … la PlayStation, la maledetta PlayStation! … Prendo la consolle e la metto sotto l’acqua corrente … provo un fremito di piacere … prendo i capi uno ad uno e li riduco in brandelli … parlo da sola, adesso sì che sono pazza. Continuo finché non ho accumulato qualche migliaio di euro di danni sul pavimento e poi, come un palloncino che si sgonfia, mi accascio a terra tra quelli che ormai sono solo stracci e finalmente piango.

Che ne pensate? Fece bene, per vendetta, a distruggere gli oggetti a cui lui tanto teneva? Lo ritenete un modo corretto di sfogare la propria rabbia?

Certamente chi le sta vicino attualmente, leggendo il libro, forse si guarderà bene dal non commettere lo stesso errore di  Damante.. (angel) lei infatti non fa altro che fare delle dediche al suo uomo:

by emmaforever

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. Silvia3007il 02/09/2019 18:01

    Il ridurre in brandelli camicie e vestiti, l’ha fatto anche una ragazza che conosco, quando scoprì che suo marito (ad oggi ex marito) aveva un’altra ed era incinta di 3 mesi del secondo figlio e il primogenito aveva all’incirca 1 anno e mezzo. Quando il marito rientrò in casa per prendersi i vestiti e scappare con la nuova fiamma, trovò tutto in mille pezzi.

  2. Sparvierail 02/09/2019 18:03

    ma io non credo esista un modo corretto per sfogare la rabbia da tradimento,credo sia soggettivo e non credo neanche che recarsi ad una rage room sia in grado di dare la stessa soddisfazione  di fracassare gli oggetti del fedifrago/a o loro stessi se fossero presenti. Di certo non consiglierei  mai il metodo Lorena,anche se devo dire che la tipa si tolse una bella soddisfazione  HAHA  HAHA  HAHA  dico  soltanto ad ognuno il suo (bacc) 

  3. sarah_michelazziil 02/09/2019 18:11

    e ha fatto benissimo  BRAA  BRAA  BRAA 

    Silvia3007: Il ridurre in brandelli camicie e vestiti, l’ha fatto anche una ragazza che conosco, quando scoprì che suo marito (ad oggi ex marito) aveva un’altra ed era incinta di 3 mesi del secondo figlio e il primogenito aveva all’incirca 1 anno e mezzo. Quando il marito rientrò in casa per prendersi i vestiti e scappare con la nuova fiamma, trovò tutto in mille pezzi.

     

  4. sarah_michelazziil 02/09/2019 18:12

    ma sì dai, con tutti i soldi che ha fatto, anche e soprattutto grazie alla coppia, non avrà avuto problemi a ricomprare tutto. 

  5. Silvia3007il 02/09/2019 18:36

    Sarah puoi giurarci…anche perché l’altra era pure amica della moglie tradita in questione!

  6. Rosaria88il 02/09/2019 18:45

    Io mi chiedo una cosa ma damante avrà una percentuale sugli incassi?

  7. Losiril 02/09/2019 19:12

    Rosaria88 lo spero per lui HAHA

  8. sarah_michelazziil 02/09/2019 20:43

    no vabbè… due mer**e !!  VOMITO  VOMITO 

    Silvia3007: Sarah puoi giurarci…anche perché l’altra era pure amica della moglie tradita in questione!

     

  9. @le 20il 02/09/2019 22:15

    Mamma mia Silvia, che storia BRRR

  10. Normail 02/09/2019 22:16

    Ma secondo me è tutto romanzato, non credo ci sia molto di vero. Altrimenti non penso che Damante lo avrebbe permesso

  11. NERIOil 02/09/2019 22:54

    ragazze…non pensate a chissà quali sfracelli !  ricordatevi sempre una cosa:  in un libro che passa per autobiografico, e  che va in vendita generalista al pubblico senza restrizioni,  NON è possibile raccontare episodi, con nomi,  luoghi e cognomi reali SENZA l’ok preventivo della o delle  persone  citate nel libro stesso ( altrimenti si va nei guai seri ) 

    onde x cui damante e il suo staff PER FORZA erano perfettamente al corrente di quello che sarebbe  stato scritto, poco o molto che sarà …e di questo poco o molto,  lui ha dato l’ok 

    la logica dice quindi che per questo ok  , sicuramente qualcosa arriva anche a lui 

  12. Silvia3007il 03/09/2019 09:57

    E’ una storia vera…il marito fedifrago è cugino di una delle mie migliori amiche! I suoi figli hanno più o meno l’età dei miei, l’amante era la segretaria nello studio del marito fedifrago e facevano uscite a 4 con i rispettivi ex coniugi. La mia amica, che è avvocato, quando venne fuori la storia, abbandonò l’idea di difenderlo (aveva appena iniziato la professione) e consigliò al cugino di ingaggiare il migliore avvocato della città perchè la moglie l’avrebbe ridotto in mutande

    @le 20: Mamma mia Silvia, che storia

     

Lascia una risposta