Francesco Chiofalo critica aspramente Beatrice Valli:” Non sa di che caz*o sta parlando!”

Francesco Chiofalo critica aspramente Beatrice Valli:” Non sa di che caz*o sta parlando!”

Qualche giorno fa l’influencer Beatrice Vallirispondendo ad una domanda riguardante la sua famiglia, ha sollevato un vespaio di polemiche!

Ma andiamo per gradi. Un utente ha domandato alla Valli perché ultimamente spariscano donne delle pulizie e baby sitter.

E l’influencer ha risposto:

“In realtà me lo chiedevo anch’io. Mi confronto con tantissime mamme, persone e hanno tutte lo stesso problema. Chissà cosa c’è nell’aria quest’anno. La gente non ha tantissima voglia di lavorare!”

Questa risposta della Valli non è affatto piaciuta a molti. In primis a Francesco Chiofaloex di Selvaggia Roma ed influencer di successo.

Ecco cosa ha dichiarato su Instagram in merito alle parole della signora Fantini.

“E’ una frase molto offensiva che va ad offendere tutti quegli italiani che nella vita hanno fatto qualsiasi lavoro per campare. Una frase che si doveva evitare di dire assolutamente. A tacere si fa più bella figura. Diciamo che io per esempio non mi metto a parlare di tematiche come il reddito di cittadinanza nelle mie storie Instagram. E’ da folli fare una cosa del genere perchè sui social non si possono trattare degli argomenti così complicati, articolati. Soprattutto da parte nostra che non siamo titolati per farlo.

Per cui io non mi metto a dire se sono pro o d’accordo con il reddito di cittadinanza. Io non sono nessuno, Sono idee che è meglio tenersi per se’ stessi. Non siamo titolati per farlo e i social non sono la piattaforma adatta per affrontare tematiche. Perché poi si rischia di dire cag*te! Lei ha detto un’immensa cag*ata. ” La gente non ha voglia di lavorare” ti fa capire che questa ragazza non sa nemmeno di che caz*o sta parlando!”

Chiofalo condanna assolutamente le dichiarazioni della Valli.

L’influencer, secondo lui, non deve affrontare questo tipo di tematiche e fare queste dichiarazioni assurde. Che ne pensate?

by emmaforever

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. Bio2011il 02/08/2022 14:41

    Io penso che da un lato è vero che alcune tematiche andrebbero trattate in modo non superficiale, ciò non toglie che Beatrice non ha tutti i torti, anche perché non si puòfare di tutta l’erba un fascio, ma è altrettanto vero che chi lavora, produce o chi prende il redd di citt per motivi seri non dovrebbero sentirsi toccati! Conosco almeno un paio di persone che si sono fatte licenziare per avere il reddito di cittadinanza tanto la differenza era poca rispetto a quello che guadagnavano lavorando! Il reddito di cittadinanza è importante, ma andrebbe regolarizzato in modo più certosino, ok controllare persona per persona è difficile, ma vedere, intorno a noi, persone che non lavorano volontariamente per avere il reddito di cittadinanza è urticante!!! Nei mio lavoro vedo gente che ha esenzioni, per prestazioni sanitarie, per disoccupazione, ma quando prendono appuntamenti dicono “no a quest’ora non và bene perché lavoro” allora??? Sei esente perché non lavori, dovresti essere sempre libero!!! Vedo diversi casi ed io sono una persona normale, immaginatevi quante casistiche assurde ci sono in giro!!!

  2. NERIOil 02/08/2022 15:05

    io ( ovviamente conosco un decimo di questi vippini, rispetto a voi) leggo continuamente che cmq  sia,  sono tutti INFLUENCER

    ma esiste un dato statistico serio che  dica QUANTI sono attualmente gli influencer?  a me pare una categoria lavorativa (???) ormai alquanto numerosa 

     

Lascia un commento