Che fine faranno le fiction e le soap fermate a causa del Coronavirus? Le indiscrezioni ci rivelano che…

Che fine faranno le fiction e le soap fermate a causa del Coronavirus? Le indiscrezioni ci rivelano che…

doc nelle tue mani

A causa dell’emergenza Coronovirus le riprese di alcune fiction e soap italiane sono state interrotte, tra di loro non possiamo non annoverare ad esempio Doc nelle tue mani, alla conclusione della quale mancavano davvero poche scene; dopo le prime quattro puntate trasmesse dalla Rai l’attesa è ai massimi livelli.

Anche le riprese de L’allieva 3 si sono fermate, la fiction sarebbe dovuta andare in onda nell’autunno 2020, ma stando alle ultime indicazioni la serie sembrerebbe essere slittata alla primavera del 2021.

E’ il settimanale “TV Sorrisi e Canzoni” ad anticiparci quando riprenderanno le riprese delle fiction targate RAI:

A causa della pandemia anche altre riprese sono state interrotte, come “I bastardi di Pizzofalcone” con Alessandro Gasmman, la fiction “Mina Settembre” con Serena Rossi e anche “Buongiorno Mamma” interpretata da Raul Bova.

Non solo fiction, anche le soap targate RAI hanno dovuto fermare le riprese, come “Un posto al Sole” e “Il Paradiso delle Signore”, per entrambe le riprese riprenderanno non appena sarà possibile.

Si tratta naturalmente di supposizioni, nella speranza che la situazione continui gradualmente a migliorare come è accaduto nelle ultime settimane.

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. lun44il 15/05/2020 10:33

    Per adesso accontentiamoci delle repliche :( ma speriamo riprendano presto anche loro perché c’è tanta gente che lavora(veramente) in questo settore ma penso sarà l’ultimo a ripartire

  2. arymil 16/05/2020 08:27

    Lun eccoti a commentare questo post, siamo in grande attesa noi ma anche tanta gente che deve riprendere a lavorare, speriamo riprendano quanto prima e io non vedo l’ora di riprendere a vedere queste fiction, sono anche in’affezionata di un posto al sole

Lascia una risposta