Ballando con le Stelle, Enrico Montesano si ribella alla squalifica e ricorre agli avvocati…

Ballando con le Stelle, Enrico Montesano si ribella alla squalifica e ricorre agli avvocati…

Enrico Montesano si ribella alla squalifica e ricorre agli avvocati…

Se Milly Carlucci desiderava un po’ di pubblicità per il suo programma del sabato sera l’ha trovata, certo mai avrebbe immaginato che arrivasse per qualcosa di così negativo.

Enrico Montesano è stato squalificato dallo show Ballando con le Stelle a furor di popolo.

La causa è il video delle prove andate in onda in cui appariva mentre indossava un indumento con un logo legato al nazi-fascismo (maglietta in libera vendita).

Nello specifico si tratta della maglietta che Selvaggia Lucarelli ha ben mostrato sui social l’indomani, con tanto di riferimenti storici.

I dettagli li trovate QUI: Enrico Montesano e quella maglietta pesante

Dopo aver appreso della decisione irreversibile della Rai di allontanarlo dallo Show, l’attore romano ha deciso di ricorrere ai propri legali.

L’intento è tutelare la sua immagine di fronte ad accuse assai pesanti:

Un discorso che non fa una piega!

E’ stato squalificato e messo alla gogna senza potersi in nessun modo giustificare di fronte a quel pubblico che fino ad ora ne aveva applaudito le performances in TV.

Un affetto dimostratogli, che unitamente alle sue indiscutibili abilità, gli avrebbero permesso di ambire alla vittoria finale.

L’attore in questo momento non pensa solo all’allontanamento dalla TV ma soprattutto a non perdere la stima di chi ha perso tanto o tutto a causa del nazi-fascismo.

Vedremo come evolverà tutta questa storia.

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Seguiteci su Twitter cliccando qui

Leggi anche...

Lascia un commento