C’è Posta per Te: la triste storia di Giovanna e il padre Mario. Come procede oggi in famiglia?

C’è Posta per Te: la triste storia di Giovanna e il padre Mario. Come procede oggi in famiglia?

c'é posta per te

 

 

 

 

 

Giovanna vuol far pace con il padre Mario, ecco perché si è rivolta al programma televisivo C’è Posta per Te. La donna racconta che i suoi genitori si sono separati quando lei era molto piccola, rivede il papà all’età di 7 anni. Il legame solidale dura per poco tempo, Mario inizia una storia d’amore con Anna e così si allontana dalla figlia proprio a causa della nuova compagna. Giovanna pensa che Anna non l’abbia accettata e per non rovinare gli equilibri familiari, Mario non abbia voluto più sapere nulla di lei. Hanno poi cercato di ricucire il legame, ma oramai da quattro anni né si vedono e né si sentono. L’ Astio che è aumentato quando 2 anni fa la nonna paterna stava male ed era sul punto di morire, la signora chiede alla nipote di andarla a trovare. Si reca a casa della nonna ma Anna non la fa entrare e le dice che la sua presenza non è gradita. Giovanna è di Catania ma vive ad Acireale, sta insieme con Simone da 10 anni con lui ha avuto un figlio ed è casalinga. Attraverso Facebook abbiamo scoperto che lui per hobby fa il cantante neomelodico e si esibisce nei locali,  Giovanna ha avuto una precedente relazione dalla quale sono nati dei figli, Simone si occupa di loro come fossero i propri. È stata cresciuta dai nonni, sui social li ricorda spesso, per loro ha sempre nutrito un grande affetto. Giovanna ha avuto il primo figlio all’età di 17 anni, chiese al padre di poter vivere con lui ma non accettó, le consigliò andare a vivere in una comunità. Ecco la sua richiesta:

Mario ed Anna smentiscono tutto quello che ha detto Giovanna, dicono che lei inventa sempre tutto, la discordia è nata proprio perché lei ha recato dei problemi ad entrambi ed alla figlia della donna. Lui non ricorda neanche la data del suo compleanno, visto che non l’hanno mai festeggiato insieme. Anna ha dichiarato che non sono stati loro a consigliarle di rivolgersi ad una casa protetta, ma fu lei stessa a decidere. Anna non ha permesso a Giovanna di vivere con loro perché aveva confidato al padre che l’ex compagno era violento, e che aveva minacciato di volerlo uccidere, quindi ha avuto paura per i propri figli. Dopo 2 anni è scappata dalla casa protetta, ha telefonato al padre ma ha risposto Anna, successivamente la ragazza ha raccontato una bugia, ossia che la donna l’ha costretta a lasciare l’ex compagno. Per quanto riguarda la vicenda della nonna, Anna sostiene che è andata diversamente:

“Ho detto a mia suocera che se voleva Giovanna io mi sarei ritirata e lei ha detto ‘No, voglio te’”.

Mario non riesce a perdonare la figlia perché durante il funerale della nonna paterna, ha dato le condoglianze a tutta la famiglia tranne che a lui. La donna si è presentata con il marito, quest’ultimo dice al suocero che non può pretendere di essere rispettato in quanto non è stato un buon padre. Non può negare di avere una figlia ma, dichiara questo padre, che per lei non prova nessun affetto. Le due donne con l’aiuto di Maria De Filippi hanno cercato di chiarire. Alla fine Mario decide di aprire la busta, ma con la promessa che lei deve cambiare.

Come procede oggi il rapporto? Il 06 dicembre su Facebook Giovanna ha postato una foto con il padre e la dedica: “I legami più forti si creano dopo aver condiviso un dolore piuttosto che un successo. Ti voglio bene papà“; un emoticon con il cuore, un fiore e lo stato d’animo “speranzoso”. Considerando che le registrazioni delle puntate sono avvenute verso settembre, possiamo confermare che tra padre e figlia continua ad esserci il sereno. La deduzione vacilla però guardando sulla pagina Facebook di C’è Posta per Te: nei piccoli video inseriti che anticipano le storie, tra i commenti inerenti a questa storia, troviamo proprio quello di Giovanna, la quale rispondendo ad alcune persone, scrive più volte che ha sbagliato a cercare il padre, ma non si è pentita, anche perché sarà lui a fare una brutta figura e non lei.

Una curiosità sulla coppia, Simone il 19 Luglio 2018 sul suo profilo Facebook ha pubblicato uno sfondo nero con la scritta “Single” ed un cuore. Il 26 Luglio 2019 ha caricato due foto, entrambe scattate sicuramente nel periodo invernale, lo si evince dal fatto che indossano indumenti pesanti. In una foto vengono ritratti insieme, nell’altra c’è lei con i bambini, a questa lei ha messo il like, nell’altra no. Che vorrà dire?

Leggi anche...

Lascia una risposta