A ‘Che tempo che fa’ Maria De Filippi svela inaspettati retroscena su ‘C’è Posta per Te’: la cosa che l’agita di più è…

A ‘Che tempo che fa’ Maria De Filippi svela inaspettati retroscena su ‘C’è Posta per Te’: la cosa che l’agita di più è…

Ieri la conduttrice Maria De Filippi è stata ospite di Fabio Fazio a ‘Che tempo che fa’, la navigata conduttrice si è intrattenuta anche a parlare del suo people-show “C’è Posta per Te“, che va in onda da 21 anni con molto successo di pubblico e, alla redazione del quale, arrivano 600 mail al giorno di richiesta per partecipare!

La conduttrice ci tiene a sottolineare che l’edizione di quest’anno verterà molto su storie che riguardano l’epidemia di Coronavirus e quindi avrà per protagonisti persone che hanno perso i loro cari a causa di questa tragedia.

E’ stato molto difficile, lei rivela, organizzare gli incontri fra coloro che hanno mandato la posta e i rispettivi destinatari: sono stati fatti loro dei tamponi di controllo e tenuti in isolamento, ma ci sono stati inevitabilmente dei casi di positività al Covid che hanno costretto gli autori ad annullare alcuni incontri.

Infine la De Filippi rivela il motivo per cui questo people-show è, tra programmi che conduce, quello che le crea più fobie:

C’è Posta per Te mi agita di più perchè il destinatario della posta è la prima volta che lo vedo anch’io e sono agitata per chi mi trovo davanti!”

Dunque, pur essendo una professionista collaudata, Maria De Filippi rivela un’emotività maggiore in questo people-show, rispetto alle altre sue creature televisive “Amici” e “Uomini e Donne“: ve lo sareste immaginato?

by Emmaforever

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Seguiteci su Facebook cliccando qui

Seguiteci su instagram cliccando qui

Seguiteci su twitter cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. pacificil 11/01/2021 10:51

    Se non sbaglio lo ha sempre detto che C’è posta è il suo preferito … gli altri due programmi ,soprattutto Uomini e Donne, vanno un po’ avanti per inerzia (rofl)

Lascia un commento