Le parole negative di un ex professore di Amici verso il talent: “Non lo rifarei perchè…ci rimarrà male Maria De Filippi?”

Le parole negative di un ex professore di Amici verso il talent: “Non lo rifarei perchè…”Amici

 

 

Tuonano critiche sul programma Amici di Maria De Filippi, ad esprimere pareri negativi è stato Boosta ex professore di canto della scuola. Non replicherebbe la sua esperienza, poiché a suo dire, la musica nel talent show passava in secondo piano. Boosta ha rilasciato un’intervista al settimanale Vanity Fair dichiarando:

Non rifarei più Amici perché non mi sento a mio agio in quel contesto. Non perché non mi piaccia la tv ma perché mi piace troppo la musica che in quel contenitore passa in secondo piano. E poi quello che non capiscono quei ragazzi è che lo scopo è la musica, non il successo. Forse la verità è che sapevo di non poter cambiare il corso di un programma televisivo, ma credo di aver fatto il possibile per dare una mano a questi ragazzi che vogliono fare musica”. 

Ci sarà rimasta male la conduttrice di queste dichirazioni di un suo ex collaboratore?

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. Gioasidil 14/10/2018 22:57

    inutile piangere sul latte versato
    che bisogno aveva lui di andare in quel noto porcilaio

  2. lola grullitail 15/10/2018 09:32

    ha detto pero’ la verità.. mi spiace ma le ultimi edizioni non le seguo nemmeno piu’.. non posso vedere un talent dove matteo viene apprezzato solo dalla ferreri mentre tutti osannano il ragazzetto dagli occhi dolci e la storia infelice alle spalle , mi pare si chiamasse einar. bravo boosta BRAA 

  3. Shadeil 16/10/2018 01:43

    Beh Boosta al tempo in cui Morgan alzó un polverone sulla validitá del programma, chiamó il pubblico Bimbiminkia e fu cacciato da Amici in cui era come coach, rimase lí impassibile al suo posto e non mosse un dito per esprimere solidarietá a Morgan. Era evidente che il programma facesse schifo anche a lui, d’ altra parte era l’ edizione in cui portavano avanti quella campana stonata di Riki e le sue canzonette, ma (per soldi) fece buon viso a cattivo gioco e non si oppose al Pongo. Mi spiace, ma ora sputare nel piatto in cui ha mangiato, é da pusillanimi.

Lascia una risposta