Dario Schirone torna a parlare delle critiche della maestra Celentano: “nulla di costruttivo”

Dario Schirone torna a parlare delle critiche della maestra Celentano: “nulla di costruttivo”

L’unico uscito nella semifinale di Amici 21 è stato Dario Schirone.

In molti sono rimasti delusi del trattamento che gli è stato riservato, sia durante la gara che subito dopo con l’annuncio di Maria De Filippi della sua eliminazione.

Persino alcuni professionisti sono intervenuti per difenderlo

Due ex professionisti di Amici condannano pubblicamente il comportamento esagerato di Alessandra Celentano verso Dario Schirone!

e la famosa cantante Rita Pavone

La grande cantante commenta la semifinale di Amici 21 esaltando Sissi, Alex e Dario

Dopo l’eliminazione Dario è stato intervistato su alcuni siti, riviste di gossip e trasmissioni tv.

Non poteva ovviamente non riparlare del trattamento ricevuto da Alessandra Celentano, che è sempre stata troppo dura nei suoi confronti.

Ecco cosa ha raccontato a Silvia Toffanin presso la quale è stato ospite ieri:

La storia della Maestra è un po’ particolare perché, sinceramente, quando sono entrato ad Amici pensavo di poterle piacere.

Non pensavo di avere tutte quelle carenze che lei mi accusava spesso e volentieri.

Però poi è andata in quel modo.

La cosa che mi dispiace di più è che, è un mio pensiero perché poi non mi hanno fatto vivere l’esperienza al meglio queste cose, una critica è diversa da quello che è successo tra me e la Maestra.

Semplicemente non ho trovato nulla di costruttivo.

Magari qualcosa sì.

La cosa costruttiva che ho trovato in quelle critiche sono stati i guanti di sfida e i compiti che mi hanno permesso di studiare classico, con il Maestro Montesso.

Perentorie le parole espresso dal ballerino a Verissimo.

Secondo lui le critiche della prof di danza non sono state costruttive per la maggior parte delle volte.

Ringrazia comunque, con la sua consueta educazione, per avergli dato la possibilità di studiare classico con un Maestro bravo come Montesso.

Alla fine anche Dario crede che è sempre meglio vedere il bicchiere mezzo pieno invece che mezzo pieno.

Voi siete d’accordo con lui?

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. leail 15/05/2022 17:45

    Ha ragione. È già stato signorile a citare come costruttivi i guanti di sfida, fatti apposta per fargli fare una figuraccia.

Lascia un commento