‘Amici’ Ballerino professionista condannato a 20 anni per l’omicidio del fidanzato…e Valerio Pino rivela che il suo amante era proprio lui!

‘Amici’ Ballerino professionista condannato a 20 anni per l’omicidio del fidanzato…e Valerio Pino rivela che il suo amante era proprio lui!

amici shock

 

 

 

 

 

Vi ricordate di Marcus Bellamy, il ballerino professionista di Amici che nell’agosto del 2016 strangolò il suo fidanzato Bernardo Almonte e poi pubblicò una confessione delirante sui social? Ora è giunta la condanna a 20 anni di carcere per omicidio che pone fine alla triste vicenda.

Questo triste episodio ha portato però alla luce un’altra verità: vi ricordate quando l’ex allievo di Amici professionista Valerio Pino confessò di avere vissuto una passione bruciante dietro le quinte del serale edizione 2010 con un collega di cui non aveva mai voluto rivelare il nome? Bene, questo collega altri non era che Marcus Bellamy!! 

Ecco il suo sfogo su Twitter:

Pino  ha spiegato così la sua storia con Bellamy:

“Ma nel 2010 era un mio collega, eravamo innamorati. Non era solo passione, c’era sentimento, stavamo insieme 24 ore su 24. Fare adesso il suo nome, fa un po’ male, perchè ora lui è in carcere per avere ucciso il suo compagno, lui è Marcus Bellamy. Io ho dormito con lui 4 mesi. Con me era educatissimo e molto dolce, non posso parlarne male. Era il ballerino con cui non riuscivamo a controllare la passione e l’impulso ad Amici”.

Triste vicenda, siete d’accordo?

by emmaforever

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. marluil 15/03/2019 11:23

    Valerio Pino e’ un poveraccio. Capisco il “voler esistere” ma ci sono dei limiti che non andrebbero valicati. MAI

  2. Alyalbyil 15/03/2019 11:29

    Ma ti ricordi come lo idolatravano le bimbette urlanti all’epoca? VOMITO 

    Che bei modelli ci propina da anni la sora Marì, questo non sapeva nè parlare nè tantomeno ballare, ma stava a torso nudo e dagli strilli pareva fosse entrato Nurejev GRR 

    marlu: Valerio Pino e’ un poveraccio. Capisco il “voler esistere” ma ci sono dei limiti che non andrebbero valicati. MAI

     

  3. marluil 15/03/2019 12:09

    Il “difetto” piu’ grande della De Filippi e’ proprio quello…non voler alzare l’asticella “culturale” del suo pubblico, che la segue adorante. Se lo ha detto Maria e’ vero…se e’ lodevole l’apertura del trono gay passata giustamente come cosa normale…e’ tremendo voler far passare dei signori nessuno come grandi ballerini o cantanti solo perche’ piacevano a lei o erano funzionali televisivamente parlando. Anche se un po’ si sta ricredendo se vuole avere credibilita’ un poco di gente brava la devi mettere per forza…quando imparera’ ad annunciare le arie liriche ( nome dell’opera, compositore)  e le variazioni di classico sara’ un giorno memorabile. Si fa didattica pure cosi’. Il massimo sarebbe assistere ad esibizioni senza le oche starnazzanti che urlano e/o cantano manco fossero al karaoke mentre altri si esibiscono e dovrebbero essere concentrati. Questa gente non e’ mai entrata in un teatro

Lascia una risposta