‘Amici 20’ Genitore di un allievo in gara difende il figlio dagli attacchi degli haters

‘Amici 20’ Genitore di un allievo in gara difende il figlio dagli attacchi degli haters

Il serale di Amici 20 comincia a volgere verso la fine e sono sempre di meno gli allievi rimasti in gara. In particolare, per quanto riguarda il ballo, abbiamo visto tanto movimento sul web soprattutto nei confronti delle allieve Rosa Di Grazia e Martina Miliddi, oggetto di pesanti critiche misogine e ritenute scarsamente preparate per sostenere un programma del genere.

Uscite loro, ora sembra essere giunto il turno,  per gli attacchi degli haters,  di Samuele Barbettal’allievo che aspira a divenire un coreografo e che ha difficoltà ad accettare ed eseguire i guanti di sfida che gli vengono proposti in puntata.

Ecco cosa scrive il padre di Samuele contro coloro che attaccano il figlio:

Cosa ne pensate delle sue parole?

by emmaforever

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Seguiteci su twitter cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. leail 24/04/2021 14:16

    Sempre preso di mira? :O Ma se fa tutto quello che vuole dal primo giorno! A leggere le famiglie si capisce sempre molto dei ragazzi STLOMPA 

  2. Alyalbyil 24/04/2021 14:28

    Non si rivolge al programma ovviamente, dato che lo hanno portato sul palmo della mano fini ad oggi, ma a chi lo offende ormai da settimane sui social.

    E’ partita la prima a chiamarlo “mimo”, e da allora mimo è il complimento più carino che riceve.

    Può piacere o meno, ma credo che per un genitore leggere certi insulti rivolti al proprio figlio faccia sempre un gran male.

    E vale per i genitori di Samuele, martina, Rosa, Pincopallo, ecc…

     

  3. effeil 24/04/2021 14:29

    Concordo con Lea. Si capisce perché poi Samuele abbia reagito così “stizzito” all’unica vera critica che gli è stata mossa durante il programma dalla giudice di ballo in fase pre-serale.

  4. Gabbardil 24/04/2021 14:59

    A me invece era piaciuta la risposta che aveva dato alla Bernabei perché aveva denotato molta intelligenza e aveva spiegato il pensiero che c’é dietro la sua idea di danza: a lui piace essere chiaro, leggibile,”didascalico” usando il suo termine; ovviamente ci può stare che uno non apprezzi questo modo di interpretare la danza, ma il fatto che quello che mette in scena è frutto di un ragionamento me lo fa apprezzare…senza contare che con lui si è scoperto che si possono dare delle risposte, con educazione, senza dover tirare fuori parole come “cuore, emozione, sacrifici,sogno,fame,genitori”, ma rimanendo nel contesto della critica data…e in un itAliano corretto che purtroppo ad Amici è qualcosa di molto raro!

  5. pacificil 24/04/2021 15:20

    Forse sono fuori tempo massimo per questa domanda… Ormai sui social se prendono qualcuno di Mira non ci sono santi, a un certo punto non si sa neanche più il perché si ha qualcosa contro X o Y … Va solo di “moda” in quel momento.. e a farsi benedire l’oggettività.ma mi chiedo dove sia nata questa antipatia per Samuele e Giulia THINKING perché primi nelle classifiche dell’esperto di turno? Come se togliessero qualcosa a Serena e Alessandro ?No perché nel canto Io ricordo fosse Enula sempre tra i primi … Eppure è uscita praticamente subito. Anche Perché caratterialmente e forse sbaglio non mi sembrano persone che suscitano polemica o antipatia THINKING

  6. hope16il 24/04/2021 16:34

    La critica fine a se stessa fatta per esprimere un semplice parere su chi ci piace di più e chi di meno ci sta altrimenti non esisterebbero programmi come amici dove ci sta chi è più amato e seguito e chi meno è così per tutte le cose ognuno di noi la penserà sempre a modo suo e sentirà l’esigenza di dire la propria ma finché si tratta di una critica mirata al modo di ballare della serie non mi piace non mi arriva non mi trasmette o gira che ti rigira sono apre le stesse cose mi annoia ecc ci stiano fanno parte appunto del pensiero che qualcuno di noi può avere non è più critica quando si iniziano ad appioppare nomignoli alle persone per etichettarle e riconoscerle in un genere o si incomincia ad avere da ridire sulla persona in questione come se il proprio modo di essere rientri nell’essere messo in discussione assolutamente no ognuno deve essere libero di esprimersi come vuole senza dover avere paura di andare sui social e leggere di ogni io sono la prima che ha commentato più e più volte rosa e Martina ma mai mi sono permessa di andare oltre un semplice pensiero sul fatto che non le ritengo preparare ho letto di minacce di morte cioè la gente sta veramente fuori perché non si può rivolgere delle minacce di morte a una ragazza di venti anni solo perché non ti piace come balla è follia pura …un genitore si sentirà sempre chiamato in causa quando si tratta del figlio e se ritiene che si sia superato il limite interviene e va rispettato punto a me personalmente Samuele piace e ciò che mi piace di lui è proprio il suo mondo interiore ha una propensione artistica e creativa molto spiccata magari si ritroverà a fare il coreografo piuttosto che il ballerino per questa sua propensione a vedere la danza in un certo modo quando in realtà fuori di qui gli potrà essere chiesto di fare un certo tipo di coreografie e per come è fatto se non si sente in quel Mood non le fa liberissimo di farlo nella vita bisogna essere felici e sereni delle scelte che si fanno mai il contrario non so chi di voi lo ha scritto e chiedo venia perché leggevo i commenti e una cosa mi ha colpito e lacito perché concordo Samuele fa un tipo di danza che dopo un po’ può stufare perché vedi sto ragazzo muoversi in uno spazio piccolissimo usare poco il palco e danzare sempre in un certo modo ma ogni volta che lo fa ci sta tutto un mondo suo dietro tutta un analisi un lavoro e va apprezzato anche per questo basta fine stop ho finito HAHA

  7. Liline87il 24/04/2021 17:02

    Secondo me é proprio il format amici che porta il pubblico a giudicare più la persona che l’artista perché ad esempio io non so niente di tecnica di ballo o canto quindi vado a sensazioni e cosa mi piace vedere e cosa no e le sensazioni che mi trasmette un ballerino o cantante di amici è anche influenzato dalla persona che è o che fanno vedere nei daytime, martina prima del triangolo aka/Raffaele non aveva così tanti haters.

  8. leail 24/04/2021 17:07

    Io giudico l’atteggiamento di Samuele dall’inizio dell’anno, la chiusura, la spocchia, il parlarsi addosso e l’imparare poco, a 24 anni! Gli altri fanno tutto dal modern al limbo. Lui il meno possibile e pure scocciato. Tenuto sotto una campana di vetro in quanto secondo cocco di Maria.

  9. effeil 24/04/2021 17:21

    Io la penso esattamente come Lea. Io ho trovato la risposta di Samuele alla Barnabei semplicemente piccata e saccente poi ognuno liberissimo di leggere le cose come vuole in modo diverso,ci mancherebbe…

Lascia un commento