Archivio tag: manuel agnelli

X-Factor 2020: ecco chi saranno i giudici, tra new entry e ritorni. Vi piacciono?

X-Factor 2020: ecco chi saranno i giudici, tra new entry e ritorni. Vi piacciono?x factor giudici nomi

In questi giorni il web è impazzito per il toto-nomi dei nuovi giudici di XFactor. L’attesa sta per terminare, martedì 9 giugno alle ore 21:15 su “Sky” in streaming su “Now TV”, ci sarà un appuntamento con EPPC Live, presentato da Alessandro Cattelan.

Nel corso della puntata verranno ufficialmente svelati i nomi dei giudici, quelli svelati in questi giorni da Davide Maggio, ma non ancora confermati, sono: Emma Marrone, Mika e Manuel Agnelli e Emis Killa.  Quest’ultimo però ha risposto così:

A questo punto ci chiediamo se gli altri nomi sono certi oppure no. Lo scopriremo domani sera. Vi piacciono i nomi presunti?

Leggi anche...

X-Factor 2020: un nuovo arrivo nella giuria e due graditi ritorni

X-Factor 2020: un nuovo arrivo nella giuria e due graditi ritornix factor giudici

A settembre 2020 dovrebbe andare in onda la nuova edizione di X-Factor, ci stanno lavorando su Sky e Fremantle. In queste ore stanno procedendo ai casting in modo molto singolare: tutti online tramite videochat.

Nel frattempo stanno decidendo quale sarà la giuria, la notizia certa è che la conduzione è affidata ancora ad Alessandro Cattelan. Nel mese di febbraio Dagospia aveva anticipato la trattativa tra la produzione e Neffa, il suo nome già era nei papabili del 2018  e 2019. Forse ci saranno due ritorni molto graditi: quello di Manuel Agnelli e Mika. Sono stati contatti anche altri artisti ma non ci sono ancora notizie certe. Attendiamo e vediamo chi ingaggeranno per risollevare le sorti di una giuria che nell’ultima edizione è stata alquanto sottotono.

Vi piacciono i tre nomi in ballo?

Leggi anche...

Riccardo Marcuzzo scaglia una bella frecciatina a Lodovico Guenzi de Lo Stato Sociale! Riki ha ragione secondo voi?

Riccardo Marcuzzo scaglia una bella frecciatina a Lodovico Guenzi de Lo Stato Sociale! Riki ha ragione secondo voi?

lodo guenzi

Come ormai saprete, Lodovico Guenzi, leader della band Lo Stato Sociale (vera rivelazione dell’ultima edizione di Sanremo), sarà il giudice che sostituirà Asia Argento ad X Factor 12 (trovate il nostro articolo relativo QUI: X-Factor 12: Spunta un nuovo nome come sostituto di Asia Argento: scoprite chi è! ).

Sul web questa notizia ha suscitato diverse reazioni e tra queste quella di Riccardo Marcuzzo, in arte Riki, ha suscitato parecchio scalpore:

Il cantautore milanese prende una canzone della band che s’intitola “Nasci rockstar e muori giudice in un talent” e la utilizza per fare una battuta ironica sul futuro ruolo di Lodovico.

Sotto il post Riki ha ricevuto parecchie critiche per questa sua iniziativa, ritenuta dai più fuori luogo.

Nella stessa situazione di Lodovico si ritrovò il suo “collega” di reality Manuel Agnelli, voce degli Afterhours che in seguito alla moltitudine di critiche ammise con molta sincerità che:

“Avrei preso gli stessi soldi facendo un tour di un anno, il potere è la ragione vera. È importante che gli uomini di cultura, gli uomini di arte, parlino alla gente. Lo faceva anche Pasolini. Questo è il ruolo di un intellettuale: portare tutti i giorni in giro la cultura, raccogliendo anche solo briciole. Non è fare la rivoluzione o niente.”

E voi che ne pensate? Riki è stato offensivo? Ma in fondo poi cosa c’è di brutto ad essere giudice in un talent?  THINKING

Leggi anche...

Francesco Gabbani e Manuel Agnelli frecciatine a distanza: da che parte state?

Francesco Gabbani e Manuel Agnelli sfida a suon di musica?! No! A suon di frecciatine…

Tutto è iniziato con un’intervista rilasciata da Manuel Agnelli leader degli Afterhours e giudice di X-Factor, il quale in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, ha espresso un giudizio negativo sulla canzone vincitrice dell’ultima edizione del Festival di Sanremo Occidentali’s Karma di Francesco Gabbani. Ecco la sua opinione:

“Non mi piace. Non mi interessa quel genere. Ha il maglioncino ed è rassicurante, ma si muove sempre sullo stesso binario. Non vedo un’evoluzione verso qualcosa di diverso. Non c’è niente che non vada, a me non dice niente di nuovo” .

Gabbani ha colto l’occasione durante un’intervista per il Corriere, ed ha risposto così ai giornalisti che erano presenti:

“Io stimo tantissimo Manuel Agnelli, ragionerò su questa riflessione, però ti faccio una domanda: me lo canti un pezzo degli Afterhours?”

I giornalisti non sono riusciti ad assecondare la sua richiesta, Tommaso Labate ha canticchiato con difficoltà qualche strofa della canzone ‘Non è per sempre’, gli altri mutismo totale. Con questo Gabbani ha zittito tutti facendo notare che almeno le sue canzoni vengono ricordate, quelle di Manuel no…finirà qui? Vedremo…trash trash tanto trash vogliamo ;)

Leggi anche...

#xfactor Ecco i nomi dei giudici dell’undicesima edizione di X Factor! Ma uno di loro aveva criticato aspramente il talent, proprio come Morgan! Scoprite chi e diteci chi preferite tra di loro

È appena scoccata “l’ora X” del noto talent show, X Factor, in onda da oggi alle 13:20 su Skyuno.

Giunto ormai alla sua undicesima edizione, i giudici svelati che selezioneranno e commenteranno i cantanti, dietro al celeberrimo bancone, sono: i confermatissimi Fedez e Manuel Agnelli, ai quali si aggiungono Levante e Mara Maionchi, l’intramontabile discografica sempre nei cuori degli italiani per la sua verve ed energia scanzonata, la quale torna dopo ben 7 anni di assenza dal format.

Acclamata a gran voce dopo svariati anni e dopo un piccolo ruolo dello scorso anno, Mara non ha bisogno certamente di presentazioni, così come il rapper Fedez e il cantautore Agnelli, già conosciuti nelle edizioni precedenti nelle vesti di giudici.

Forse l’unica giudice meno nota è Levante. Per questo vi descriviamo in pillole di chi si tratta: Il suo vero nome è Claudia Lagona, è una cantante nata a Caltagirone, in Sicilia, classe 1987. Probabilmente qualcuno tra voi la ricorderà per il suo tormentone di qualche anno fa dal titolo Alfonso (ancora più ricordevole il ritornello rispetto al titolo: “che vita di merda”).

Ha all’attivo tre album; l’ultimo si’intitola Nel caos di stanze stupefacenti, ed è attualmente in tour in tutta Italia. A gennaio è anche uscito il suo primo romanzo. In tv, invece, si tratta di un esordio assoluto. Come se la caverà?

Discordanti i commenti dei fan del programma: qualcuno ha apprezzato soprattutto il ritorno di Mara, altri hanno lamentato la quasi ‘debolezza‘ del cast dei giudici, speranzosi di nomi più forti.

Ecco le loro prime dichiarazioni:

Levante:

Ho sempre avuto cura della mia indipendenza, termine col quale non definisco alcun genere musicale, ma solo la forza di farcela con le proprie gambe, al di là di ogni schema o regola. Che poi nell’arte non ci sono regole; piuttosto intravedo percorsi, spesso individuali, tracciati da scelte che rassomigliano al nostro modo d’essere, alle nostre esigenze, alle nostre aspettative. Nel 2010 mi avevano contattata per partecipare ai provini come concorrente di X Factor ma allora pensai che quell’esperienza non faceva per me, dovevo ancora trovare la mia identità. Sette anni dopo, il mio percorso mi ha portata a considerare l’invito a partecipare come giudice di questo programma, un’occasione di crescita e un’esperienza televisiva importante. Non ho paura di misurarmi con un ruolo nuovo, e sebbene non ami la competizione nell’arte, porterò con me tutta l’umiltà e la mia esperienza musicale affinché il piccolo schermo riesca a ricreare una vetrina sincera per chi spera di realizzare un sogno, rendendosi così davvero indipendente.

Peccato che nel 2013 Levante abbia affermato tutt’altro a proposito di X Factor… a noi del Vicolo non sfugge niente, eccovi un trafiletto:

 

Mara Maionchi:

Per me è un ritorno alle origini, è iniziato tutto dieci anni fa al banco dei giudici e sarà emozionante sedermi di nuovo lì. Sbaglierò? Sicuro. Vincerò? Probabilmente no. Il punto non sono io, ma quello che posso dare al concorrente per valorizzare il suo talento. Per me di certo c’è solo il lavoro duro.

Fedez:

Ormai è come tornare a casa, sei sempre contento di farlo. Mi piace la nuova giuria, con la conferma di Manuel.

Manuel Agnelli:

È una nuova occasione per portare una visione della musica che non viene rappresentata spesso in televisione. Una maniera diversa di vivere la musica non solo legata ai numeri e ai risultati e che è strettamente legata a un modo di vivere le cose e la vita.

Voi cosa pensate?

Leggi anche...