Eurovision 2022: ecco su chi puntano i bookmakers per la vittoria

Eurovision 2022: ecco su chi puntano i bookmakers per la vittoria

Eurovision 2022: l’Ucraina conquista i bookie, Achille Lauro scivola in quota, Mahmood e Blanco restano sul podio

Dopo la prima semifinale dell’Eurovision, cambiano le gerarchie sulla lavagna del vincente.

Domina ancora la band ucraina dei Kalush Orchestra, offerti a una quota che oscilla tra l’1,55 e l’1,60.

Balza sul podio il Regno Unito, con Sam Ryder e la sua “Space Man” offerti tra 7 e 7,50 alle spalle dell’Italia.

I vincitori del Festival di Sanremo, Mahmood e Blanco, si esibiranno direttamente in finale, ma per ora restano saldi sul secondo gradino del podio dei bookmaker tra 5 e 5,50.

In attesa della performance di stasera, nella seconda semifinale, Achille Lauro – in gara per San Marino – scivola a metà tra 50 e 100.

Tra i favoriti per la vittoria si conferma la Svezia (offerta tra 8 e 9 volte la scommessa).

La Spagna vale tra 23 e 25 volte la posta e si piazza davanti alla Grecia (tra 33 e 35), che ha superato la prima semifinale.

In molti pensano che alla fine la spunterà l’Ucraina per la solidarietà verso un paese in guerra che ha bisogno di un po’ di serenità.

I nostri cantanti però non credono che avverrà questa e pensano di poter far bene.

«Dobbiamo sistemare un po’ di dettagli ma siamo carichi. Abbiamo ancora ottime possibilità di vittoria».

Mahmood e Blanco sono sicuri che potrebbero riportare l’Italia di nuovo sul primo scalino del podio in questo Eurovision 2022.

Intanto “Brividi” vince il Best Lyrics Awards come accadde l’anno scorso per “Zitti e buoni” dei Måneskin.

Voi che dite…ci riusciranno a bissare questo grande traguardo?

MSC/Agipro

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Leggi anche...

Lascia un commento