‘Gossip’ Intervista a Melissa Satta che parla del perchè si era separata dal marito Kevin Prince Boateng e i motivi per cui sono tornati insieme: “Non è facile stare insieme, ma non è facile nemmeno stare da soli”

‘Gossip’ Intervista a Melissa Satta che parla del perchè si era separata dal marito Kevin Prince Boateng e i motivi per cui sono tornati insieme: “Non è facile stare insieme, ma non è facile nemmeno stare da soli”

melissa satta

Cosa abbiamo imparato principalmente dai vip in fatto di affari di cuore? Che esistono le crisi e le pause di riflessione, sia se si è solo fidanzati che si è sposati. Una coppia che ad esempio che li ha subìti è senz’altro quella formata da Melissa Satta e Kevin Prince Boateng. Convolati a nozze nel 2016, dopo 4 anni di fidanzamento stabile e convivenza, si sono separati nel 2019 salvo tornare insieme dopo pochi mesi. Oggi la donna racconta a ‘Grazia’ cos’è successo, i motivi della separazione e quelli del ricongiungimento, oltre a quello scontato del figlio Maddox.

Chi vi ha aiutato a superare la crisi?
«Le nostre famiglie e alcuni amici stretti ci hanno consigliati e fatto ritìettere. Io ho messo da parte i miei rancori. Adesso va tutto bene».
Intanto, come è andata la quarantena, banco di prova per molte coppie?
«Ero volata a Istanbul da Kevin con nostro fìglio e poi siamo rimasti lì. Uscivamo solo per fare la spesa. Il bambino seguiva le lezioni e finiva i compiti, poi facevamo sport tutti insieme. La squadra aveva mandato a Kevin un po’ di cose per allenarsi, abbiamo creato un percorso con attrezzi e cuscini dei divani, usavamo un cestino dclla spazzatura per giocare a basket. Ci siamo inventati un po’ di idee e ci siamo divertiti».
Come definirebbe il carattere di suo marito?
«Kevin, come me, non è una persona facile. Siamo due testoni. Lui è più geloso e insicuro, però è anche quello che porta allegria in casa, è la nostra parte artistica. Io sono un po’ più fredda. Il tedesco è lui, ma quella quadrata sono io».
Quando si è innamorata di Kevin, si è chiesta che cosa avrebbe significato essere una coppia mista?
«No, non avevo mai avuto un fidanzato di colore prima di lui».
Il razzismo, più o meno strisciante, ha colpito anche voi?
«Purtroppo non viene risparmiato a nessuno, anzi, quando sei esposto ti attaccano ancora di più. Io ho sempre cercato di gestire questo genere di cose ignorandole. Non dovrei essere io a spiegare a un ignorante che il colore della pelle non ha nulla a che vedere con la qualità di una persona. L’unica volta che ho reagito è stato quando è nato mio tìglio e sui social è stato oggetto di insulti disdicevolì».
AIIora,forse è il momento di fare il secondo, così stanno zitti anche gli stupidi tommentatori di internet.
«Non lo escludo. Io ho due fratelli e non ho mai immaginato che mio Hglio sarebbe stato fìglio unico».
Vi è piaciuta l’intervista? Vi piace questa famiglia che ha saputo ritrovare l’armonia e il sorriso?

 

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. NERIOil 13/08/2020 20:54

    fisicamente lei mi è sempre piaciuta..come persona  non la conosco abbastanza per dare una valutazione,  però posso dire che all’inizio sembrava una vippettina svolazzante  come tante altre, ma  sul matrimonio si è impegnata seriamente 

    Sul fatto delle coppie miste so per certo che qualche problema di rapporti sociali li hanno ( ne conosco una ) …purtroppo ancora qualche pregiudizio esiste , magari condito da allusioni o battute volgarotte 

Lascia una risposta