Fedez: censura o no?

Pure io , pur non shippando, sto seguendo i due troni ( particolarmente quello di Giacomo)  …capisco quindi che  forse non è il momento per un “postino” più serio…però avrei veramente piacere di conoscere il vostro parere su quello che è successo tra Fedez e  la Rai al concertone del 1 maggio scorso a Roma ( ospiti un sacco di cantanti , band e rapper di nome )

Non mi interessa cmq il concertone…ma quello che ha detto FEDEZ , nel corso di un suo monologo , nettamente a favore degli LGBT (  lesbo, gay, bisex, trans)—-e a favore della approvazione del disegno di legge di Alessandro Zan , fermo alla commissione giustizia del parlamento da novembre 2020  ( ma ora pare , in questi giorni, che si sia mosso il meccanismo, finalmente)

FEDEZ ha , dal palco, pubblicamente ” denunciato” prima attacchi e minacce ricevute in precedenza da esponenti leghisti ( in quanto Fedez da tempo si batte per questa cosa) …poi , fra lo stupore generale, ADDIRITTURA UN TENTATIVO DI CENSURA DA PARTE DEI VERTICI RAI , per “aggiustare ” in via preventiva  il suo intervento, rendendolo meno incisivo .

Ora, la faccenda dei leghisti è ormai roba di vecchia data…una parte ( per fortuna solo una minoranza) della Lega è contraria alla legge Zan, questo si sapeva —

Ma che dice , in sostanza, in sintesi,  la legge Zan ? Che i reati d’odio e discriminazione verso  generi diversi, etnie diverse,  idee politiche diverse , VENGANO ESTESI  anche ai reati di offesa e violenza contro gli LGBT …insomma, il minimo sindacale , una cosa che nel 2021 NON DOVREBBE NEPPURE ESSERE OGGETTO DI DISCUSSIONE : insomma, se uno picchia un travestito solo perchè è un LGBT, questo deve esser considerato come usare violenza su una qualsiasi persona…punto!!!!!!!!!!!!!!! senza dubbi e  distinguo… senza se e senza ma.

Per questo mi pare stranissimo che la Rai ( in particolar modo  rai tre  che gestiva la trasmissione ) siano scivolati su una buccia di banana cosi’ goffa e floppona!!! Mah! 

Attorno a questa cosa si sta sviluppando un autentico caso politico, con i partiti già scesi in campo nelle rispettive fazioni …

ma non è di questo che vorrei il VOSTRO PARERE : la Rai , ovviamente, ha smentito in maniera categorica il tentativo di censura:  praticamente , sia come rai 3 che come vertici aziendali  ,  ha affermato che Fedez dice il falso —Ma Fedez è rimasto sul pezzo, facendo girare pure un video in cui spunta una telefonata imbarazzante con un paio di funzionari rai

Ci saranno pesanti strascichi politici e legali …

Ripeto, mi pare difficile che la rai si sia cacciata in questo imbuto in maniera cosi’ ingenua…però  l’accusa fatta a Fedez di voler solo creare polverone per far parlare di sè mi pare alquanto pretestuosa,  perchè rivolta ad un  rapper di prima fascia, che non ha certo bisogno di popolarità , fresco secondo classificato a Sanremo , e come  ciliegina sulla torta, pure marito di Chiara Ferragni, influncer da 23/24  mln di followers.——-che bisogno avrebbe avuto Fedez a montare una farsa di quel tipo?

Non so…da qualche parte annuso puzza…VOI CHE NE PENSATE?

 By Nerio

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. leail 04/05/2021 18:06

    econdo me il bisogno di mantenere il consenso. Tecnicamente si chiama value marketing e vendere appoggio ad una causa non è diverso dal vendere qualsiasi altra cosa.

    La parabola di Fedez sarà: dire cose sempre più grosse a persone sempre più grosse ottenendo consenso sempre più grosso fino a che tutti gli diranno cosa dire, lo tireranno da tutte le parti e dirà qualcosa che farà incavolare una parte dei suoi fan e poi dirà un’altra cosa sbagliata e un’altra ancora…. In genere funziona così.

  2. Ilary27.32 gg fa 11:00

    io segue fedez sui social, è uno che volente o nolente mi sembra si sia sempre impegnato per cause in cui crede ed ha quasi 13 milioni di followers su instagram e sua mogli 23/24 M.

    ha una buona carriera nel campo musicale ed anche in tv quello che ha fatto mi pare sia sempre andato bene a partire da xfactor per arrivare a Lol.  

    quindi che lo faccia per visibilità come una svippina qualunque che vende beveroni mi fa strano. inoltre ha fatto una diretta su ig con Zan per spiegare meglio il ddl al quale erano collegate tantissime persone. il DDL fra le altre cose non prevede imputazioni solo per chi aggredisce a causa di identità di genere/sessualità ma anche nei confronti della disabilità, che è altrettanto importante.

    sul fato che la Rai abbia voluto censurare la cosa non mi stupisce anche se forse è più da imputare a qualche solerte dirigente che non ai verici della rete.

    il fatto stesso che abbiamo voluto copia dell’intervento sta a significare che qualcuno voleva sapere cosa avrebbe detto

    cmq per dire anche a sanremo eventuali monologhi di ospiti devono rispettare certe “regole”

    in tutto ciò, per chi ha una certa, rammento il famoso “mi dissocio” di Baudo nei confronti di benigni, io era una bambina ma ancora lo ricordo, mi pare che non sia cambiato poi molto da quei tempi

    per concludere io appoggio fedez e mi fa ridere che la lega abbia replicato dicendo che sul palco il cantante sponsorizzava la nike anzichè provare a difendersi (cosa impossibile secondo me)

  3. Ilary27.32 gg fa 11:08

    p.s. scusate era Grillo non benigni DOH 

Lascia un commento