Cuore Ribelle Anticipazioni Dal 19 Al 23 Ottobre

CON MANZI

LUNEDI 19 OTTOBRE : LUPE DECIDE DI LASCIARE LA TENUTA PER TORNARE A LAVORARE ALLA LOCANDA, SEPPURE CONMANSIONI DIVERSE RISPETTO AL PASSATO. NEL FRATTEMPO, CHATO, JUAN E RAFALIN METTONO A PUNTO GLI ULTIMI DETTAGLIDEL PIANO L’ATTACCO ALLA DILIGENZA CHE TRASPORTA IL CARICO DI ORO APPARTENENTE A DONNA LEONOR, IGNORANDO CHE SI TRATTA DI UNA TRAPPOLA TESA LORO DA OLMEDO E MENDOZA. INTANTOFERNANDO E TERESA SI PREPARA ALLE NOZZE.

 

MARTEDI 20 OTTOBRE : MENTRE LEONOR SI OCCUPA DEGLI ULTIMI PREPARATIVI DEL MATRIMONIOTRA FERNANDO E TERESA, SARA E MARCIAL DEVONO ACCORRERE IN AIUTO DI CHATO, JUAN E RAFALIN, CADUTI NELLA TRAPPOLA DI OLMEDO E MENDOZA. PER FORTUNA RIESCONO AD ARRIVARE IN TEMPO E SALVANO I LORO COMPAGNI DA MORTE CERTA. INTANTO FERNANDO E’ SEMPRE PIU’ TITUBANTE A SPOSARE TERESA, MANON OSA RIBELLARSI ALLA MADRE.

 

MERCOLEDI 21 OTTOBRE : MENTRE LA DATA SI AVVICINA, FERNANDO E’ SEMPRE MENO CONVINTO DI FARE LA COSA GIUSTA E, NONOSTANTE SI SFORZI DI REPRIMERE IL SENTIMENTO CHE PROVA SARA, I SUOI PENSIERI CORRONO ALLA DONNA. QUEST’ULTIMA, INTANTO, E’ IN GRAVE PERICOLO PERCHE’ LA DONNA LEONOR HA DECISO DI ASSOLDARE MENDOZA AFFINCHE’ SI SBARAZZI DEFINITIVAMENTE DI LEI.

 

GIOVEDI 22 OTTOBRE : MENTRE LEONOR PRENDE ACCORDI CON MENDOZA E LEON PER UCCIDERE SARA, FERNANDO SEMBRA ORMAI RASSEGNATO A SPOSARE TERESA. TUTTO,INFATTI, E’ ORMAI PRONTO PER LA CERIMONIA NUZIALE . I DUE SICARI , INTANTO, DECIDONO DI PIAZZARE DELL’ESPLOSIVO A CASA DI SARA. SUBITO DOPO IL MATRIMONIO FERNANDO INTUISCE LE INTENZIONI DELLA MADRE E SI PRECIPITA DA SARA PER AVVERTIRLA DEL PERICOLO.

 

VENERDI 23 OTTOBRE : FERNANDO E JUAN, ACCORSI A CASA DI SARA PER AVVERTIRLA DEL PERICOLO INCOMBENTE, MUIONO NELL’ESPLOSIONE DELLA CASA. LEONOR, MANDANTE DELL’ATTENTATO, NON RIESCE A DARSI PACE PER LA MORTE DEL FIGLIO. SARA, SCAMPATA MIRACOLOSAMENTE ALLA MORTE, PROMETTE A SE STESSA DI FARLA PAGARE A LEONOR E INIZIA A DAESI DA FARE PER TROVARE LE PROVE NECESSARIE A INCASTRARLA.

 

PRESE DA TVMIA

Leggi anche...

Lascia una risposta