Beautiful anticipazioni settimanali dal 22 al 26 Luglio

Lunedi 22 Luglio : la battaglia in atto tra Katie e Bill per ottenere la custodia escluvia di Will divide la famiglia Forrester . Mentre Ridge ritiene positivo che il bambino venga affidato a Katie, che sposando Thorne sara’ in grado di dare a Will la stabilita’ di cui ha bisogno, Brooke e’ convinta che Bill abbia il diritto di potere vedere suo figlio quando vuole.

Martedi 23 Luglio : Hope va su tutte le furie quando scopre che Steffy ha deciso di assumere Sally e Xander senza nemmeno interpellalarla per chiedere il suo parere. Le due giovani donne, ormai, sono in guerra tra loro e sembra che nulla possa portare a un armistizio. Katie e Thorne, nel frattempo, annunciano il loro fidanzamento agli amici e alla famiglia. Bill e’ convinto che la mossa della sua ex moglie abbia a che fare con la causa relativa all’affidamento di Will.

Meroledi 24 Luglio : Brooke non e’ d’accordo con la battaglia legale intrapesa da sua sorella Katie e, per questo, ha deciso di assumere le difese di Bill, nonostante Ridge sia di parere opposto. La tensione tra i due rischia di minare il loro rapporto. Bill, che ha capito il momento di difficolta’ che sta attraversando Brooke, non esita ad approfittarne. che negli ultimi tempi hanno toccato le loro vite. Intanto, Tor

Giovedi 25 Luglio : Nonostante l’amore che li unisce, Brooke e Ridge si trovano su fronti opposti nella battaglia che vede scontrarsi Bill e Katie. Anche la decisione del marito di favorire la linea di Steffy  rispetto a quella di sua figlia Hope e’ servita ad aumentare le distanze tra le due. Emma e Zoe, intanto, sono sempre piu’ ai ferri corti. Entrambe, infatti, sono determinate a conquistare Xander. Bill dice a Justin di contattare il giudice.

Venerdi 26 Luglio : Il rapporto tra Ridge e Brooke rischia di incrinarsi per colpa delle vicende che negli ultimi tempi hanno toccato le loro vite. Intanto, Thorne e Katie decidono di sposarsi prima dell’udienza, cosi da avere una carta in piu’ da giocare.

Prese da tv mia

Leggi anche...

Lascia una risposta