‘Grande Fratello 16′ Come procede la storia d’amore tra Ambra Lombardo e Kiko Nalli? Quest’ultimo è riuscito ad appianare le divergenze in famiglia? Ecco cos’è accaduto negli ultimi giorni…

‘Grande Fratello 16′ Come procede la storia d’amore tra Ambra Lombardo e Kiko Nalli? Quest’ultimo è riuscito ad appianare le divergenze in famiglia? Ecco cos’è accaduto negli ultimi giorni…

Kiko Nalli e Ambra Lombardo

Kiko Nalli ha avuto una lunga relazione d’amore con Tina Cipollari, da lei ha avuto tre figli Mattias, Francesco e Gianluca. 

Quando è entrato nella Casa del  Grande Fratello 16 Kiko mai avrebbe pensato di poter trovare l’amore, apparentemente il primo importante dopo la fine del suo matrimonio con Tina. 

E invece lì ha incontrato la bellissima Ambra Lombardo, la 33enne professoressa e modella siciliana che, come saprete, si è dichiarata a lui una volta uscita dal programma.

L’hair stylist all’inizio si era mostrato un po’ diffidente, poi si è lasciato andare ai sentimenti che provava ed ha compreso di ricambiare ciò che Ambra provava per lui. E i figli come l’hanno presa? Come tutti ben saprete, il secondogenito Francesco aveva fatto dei “brutti post” su Instagram rivolti all’ex professoressa e Kiko ci era rimasto proprio male!

Per fortuna il primogenito Mattias, mentre Kiko era ancora nel reality, aveva espresso un parere positivo alla frequentazione del padre e questo sicuramente gli aveva fatto tirare un sospiro di sollievo. Ma Francesco, il secondogenito, ce l’ha ancora con Ambra? 

Ecco finalmente l’immagine che mette a tacere ogni triste ipotesi:

Poco fa, ad una domanda su Instagram il piccolo Francesco ha ringraziato per gli elogi al padre.

D’altronde se i rapporti tra gli ex coniugi sono positivi, i figli stanno sereni e la stessa Tina ha trovato la felicità vicino a un nuovo compagno accettato dalla prole, anche Kiko è nel pieno diritto di rifarsi una vita, siete d’accordo? In fondo Temptation Island Vip è vicino e qualcuno dovrà pure partire, no? HAHA HAHA HAHA STLOMPA  STICAPP

by Emmaforever

Leggi anche...

Lascia una risposta