Intervista a Ignazio Moser, all’alba dei suoi 30 anni è arrivato il momento di mettere su famiglia con Cecilia Rodriguez? Si direbbe di sì…

Intervista a Ignazio Moser, all’alba dei suoi 30 anni è arrivato il momento di mettere su famiglia con Cecilia Rodriguez? Si direbbe di sì…

Intervista a Ignazio Moser, all’alba dei suoi 30 anni è arrivato il momento di mettere su famiglia con Cecilia Rodriguez? Si direbbe di sì…

Ignazio Moser ha appena compiuto 30 anni e il settimanale “Chi” lo ha raggiunto per tirare le somme di queste prime tre decadi di vita.

Per un uomo i 30 anni sono un’età fatidica e generalmente sanciscono la sua piena maturazione (non sempre HAHA ), non si è più ragazzi e a volte si è raggiunta una solida posizione in ambito lavorativo.

Una stabilità economica che può consentire di iniziare a pensare di mettere su famiglia con la propria compagna (o compagno).

L’ex ciclista è da 5 anni fidanzato con Cecilia Rodriguez, i due hanno anche affrontato e superato una profonda crisi di coppia, ma si sono ritrovati, avendo la conferma della veridicità dei reciproci sentimenti.

E’ quindi arrivato il momento di mettere su famiglia per il giovane Moser? Vediamo cosa ha raccontato alla rivista:

“D: Si direbbe un compleanno molto sentito.”

“Beh si, i 30 anni sono un passaggio importante, che sancisce un po’ una maturazione: da ragazzi a uomini. O almeno, io lo spero ed é cosi che I’ho vissuto: ho voluto chiudere nel migliore dei modi una parentesi della mia vita con tutte le persone che mi vogliono bene a testimoniare questa volonta di cambiamento.”

Il loro amore è sufficientemente solido per fare il grande passo?

“D: In cosa vuole cambiare?”

“Ho sempre detto che a 30 anni avrei messo la testa a posto, ma in realtà piu che di cambiamento é una questione di miglioramento. Sento che é arrivato il momento di pensare a consolidare tutto quello che ho costruito in questi anni, sia nella vita privata che professionalmente.

Quando ho smesso di correre in bici (suo padre é la leggenda del ciclismo Francesco Moser, lui gli è stato in scia fino a 22 anni, ndr) non avevo idea di cosa avrei voluto fare nella vita e ho iniziato a dire sì a tutto. Ha presente Jim Carrey nel film Yes Man?

Ecco. Anche al GFVip, 5 anni fa, ho detto si senza alcuna aspirazione futura nel mondo dello spettacolo e senza neanche accorgermene mi sono trovato in questo “circo”.

Oggi non saprei neanche dire con esattezza che lavoro faccio, ho tante attività, tanti investimenti diversi che voglio far crescere… E poi c’é Cecilia: quello che abbiamo costruito insieme fin qui mi rende felice e voglio continuare a costruire con lei concretamente.”

“D: Ovvero una famiglia vostra.”

“La vogliamo entrambi, il prossimo traguardo é sicuramente quello, i 30 anni per me sono quello. A ottobre saranno cinque anni che stiamo insieme, abbiamo avuto un periodo di allontanamento che oggi consideriamo la prova della nostra capacità di superare anche i momenti difficili e ormai non abbiamo dubbi sul nostro amore, è sufficientemente solido per fare questo passo.”

“D: Siete una coppia molto amata e seguita, sentite le aspettative del pubblico nei confronti della vostra relazione?”

“Siamo nati e cresciuti sotto i riflettori, sappiamo che cosa comporta e sappiamo anche che è quest’attenzione mediatica che ci da da lavorare. Ma di sicuro non fingiamo di stare bene insieme per interesse. Al di la di quello che il pubblico si aspetta da noi, credo che siamo riusciti a trovare un equilibrio tra quello di personale che mostriamo di noi e la nostra microsfera intima, dove ci siamo noi e basta. E la nostra forza.”

“D: A fare da Cupido nella vostra storia d’amore é stata llary Blasi, che conduceva l’edizione del GfVip in cui vi siete conosciuti e innamorati. Che effetto le ha fatto la sua separazione da Totti?”

“Li conosco e ho molta stima di entrambi. Prendere una decisione cosi dopo quasi 20 anni di matrimonio e tre figli non sara stato facile, ma avranno avuto le loro buone ragioni. Mi auguro che trovino di nuovo la felicità, perché alla fine di questo si tratta, ma non mi piace mettermi in mezzo alle storie altrui, so quanto sia fastidioso.”

Una vita vissuta al massimo e priva di rimpianti?

“D: A lei e Cecilia le domande su matrimonio e figli danno fastidio?”

“E da quando stiamo insieme che ce le fanno, ma nel nostro caso fa parte del gioco, non ci da fastidio. Le risposte, pero, le custodiamo gelosamente.”

“D. Ha qualche rimpianto?”

“A 30 anni mi sento come se avessi vissuto tante vite diverse: ho fatto lo sportivo, poi ho lavorato nell’’azienda vitivinicola di famiglia, ho vissuto tantissime esperienze e conosciuto un sacco di persone. Qualcosa di meglio forse si sarebbe potuto fare, ma il bilancio alla fine é positivo, sia lavorativamente, sia nella cura degli affetti. Sono soddisfatto.”

Cosa pensate delle sue risposte? Ignazio afferma di essere pronto per mettere su famiglia e crediamo che Cecilia non veda l’ora di diventare la Sig.ra Moser…in fondo, come darle torto? HAHA HAHA HAHA

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Seguiteci su Twitter cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. NERIOil 20/07/2022 13:44

    ho sempre detto che a 30 anni avrei messo la testa a posto” ...mamma mia che frase super-confezionata!!!

    quale è l”età in cui uno  programma di  di mettere la testa a posto ? 30 , dai, è troppo tondo,  troppo banale,  scontato…io direi 29 anni , 6 mesi e cinque giorni 

    cmq, se ho ben capito,  lui di suo c’ha decine di mezzi lavoretti, ma non ancora un progetto preciso…deve sperare che  suo padre tenga bene in piedi l’azienda agricola 

Lascia un commento