‘Grande Fratello Vip’ Intervista ad Ariadna Romero, ex compagna di Pierpaolo Pretelli: perché non ha funzionato il riavvicinamento con l’ex? Tra Giulia ed Elisabetta, chi avrebbe preferito al fianco di Pier? La Salemi cosa penserà delle sue parole?

‘Grande Fratello Vip’ Intervista ad Ariadna Romero, ex compagna di Pierpaolo Pretelli: perché non ha funzionato il riavvicinamento con l’ex? Tra Giulia ed Elisabetta, chi avrebbe preferito al fianco di Pier? La Salemi cosa penserà delle sue parole?

Il settimanale “Chi” questa settimana ci propone un’intervista inattesa (molto vero… HAHA ) ad Ariadna Romero, l’ex compagna di Pierpaolo Pretelli, nonchè madre di suo figlio; Pier attualmente è nella Casa del Grande Fratello Vip e psta vivendo una fresca storia d’amore con Giulia Salemi (dopo l’iniziale flirt con Elisabetta Gregoraci, che gli aveva però negato il suo cuore, diciamo così).

Immancabili le domande relative a chi, tra le due donne, lei avrebbe preferito che il suo ex si fosse legato, ma non mancano anche le poderate considerazioni a supporto delle sue tesi.

E finalmente la verità sul riavvicinamento con l’ex (a quanto pare più di uno).

Buona lettura:

“D: II padre di suo figlio è al Grande fratello. Dunque ‘fuori servizio’ 24 ore su 24. Non deve essere facile, no?”

“In realta, sia io sia Pierpaolo lavoriamo sempre. Mi ero gia dovuta organizzare prima. Che significa che mia mamma è venuta qui in Italia da Cuba. Le ho detto: ‘Mamma, questo lo fai fino a che non riesco a trovare un mio equilibrio’. Infatti è qui da un anno e mezzo (ride, ndr). Poi, certo, Pier lo viene a prendere sempre, a volte lo tiene con sé…”.

“D: Pier ora sta vivendo un flirt con Giulia Salemi…”

“Ecco la domanda inequivocabile. Che dire, Pier è un ragazzo di trent’anni, ha avuto qualche flirt prima di entrare al GF come li ho avuto anche io, è normale. Questa o qualunque altra relazione se e quando diventerà una relazione formale, al punto da presentare l’eventuale compagna a Leonardo, allora sara qualcosa che competerà anche a me. E comunque sara una decisione di Pier, che rispetterò.”

“D: I baci con Giulia vanno in onda in diretta, però.”

“Però Leo ha tre anni, significa che il GF non lo segue sempre. Certo che gli faccio vedere il papà, ma sta all’intelligenza di mamma, ogni tanto mettere i cartoni, sarei cattiva altrimenti.”

“D: Non è sempre cattiveria, quando una storia finisce, ognuno è un po’ il fallimento dell’altro…”

“A me scoppia il cervello quando ci penso: non riesco a capire le guerre. Mettere in mezzo Leo? No! Questo è stato da subito limpido. E forse anche una questione di educazione.”

“D: Si dice che l’educazione a volte sia crudeltà, lei é d’accordo?”

“Le racconto una cosa: mia madre mi ha avuto a 18 anni, sono stata un incidente di percorso. E anche mio padre aveva 18 anni. E come tutti i cubani era molto allegro. Insomma, aveva altre donne. A scuola mi chiedevano: ‘Ma tua mamma è quella mora o quella bionda?’. Se mia madre avesse voluto, non ci avrebbe messo nulla a mettermi contro mio padre, invece…’Tu non ti devi permettere, lui non é tuo marito, é tuo padre, ti vuole bene e fa tutto per te’, mi ripeteva. Che poi non era neanche così vero, ma io sono cresciuta sentendomi amata.”

“D: E questo riverbera sulla relazione con il suo ex Compagno?”

“Magari fossi la metà della donna che é mia madre.”

“D: A ‘Casa Chi’ ha raccontato la fine della sua relazione commentando: ‘Ogni volta che ci riprovavamo, lui faceva qualcosa’, la cosa é rimbalzata sul web…”

“D: Neppure quando é andato a Uomini e Donne?”

“Diciamo che lì la separazione era fresca. Eravamo ancora innamorati. In quei momenti si fanno anche i dispetti, pure io cercavo di fargli credere delle cose, ma questo é il passato.”

“D: Senta, ma è vero che avrebbe preferito Elisabetta a Giulia?”

Elisabetta non la conosco, ma ha tirato fuori il meglio di lui. Giulia ha un’altra età, peraltro; la conosco, é una brava ragazza, ma ha un altro carattere. Avendo io un figlio, se penso alla donna della sua vita… Ma io con Elisabetta ero felice e beata! Mancandole l’esperienza ci sono accortezze che Giulia non ha, questo non significa che non vada bene. E poi sono decisioni di Pier.”

“D: Ha raccontato la fine, perchè non racconta qualcosa di speciale che ha fatto lui per lei?”

“D: E alla fine si comprende che ‘non c’è tempo per odiare’.”

“I primi mesi che ci eravamo lasciati ricordo che ero un grumo di rabbia e di sofferenza, puro rancore. Poi, dopo due mesi, ho guardato Leo. Ero mamma per la prima volta, ero senza un lavoro, senza certezze. Mi sentivo sprovvista di tutto. Però, guardandolo ho pensato: “Ma Pierpaolo è il suo papà. E allora va bene cosi’. Mi è sembrato di tornare a respirare e, anzichè aggrapparmi alle cose, a come avrei voluto che fossero, ho imparato ad accettarle cosi com’erano. E il mondo è cambiato. Da che non dormivo più e stavo sempre male, ho iniziato a stare bene. Mi sono sentita forte e, con il mio bimbo fra le braccia, piena di coraggio.”

Cosa pensate delle sue risposte?

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Seguiteci su Facebook cliccando qui

Seguiteci su instagram cliccando qui

Seguiteci su twitter cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. pincapallinail 13/01/2021 11:49

    Carina l’intervista. Almeno ha spiegato come sono andate le cose con Pier… visto che ne era venuta fuori un’immagine abbastanza tremenda.. invece a quanto pare ha molto affetto per lui.

    Mi ha fatto sorridere come lo ha descritto THESUN

    Non ho apprezzato la parte su Giulia ed Elisabetta (a parte il fatto che non comprendo perché si continui a fare un paragone inesistente, visto che non sono mai stato una roba possibile).. non capisco che ruolo dovrebbe mai avere Giulia nella vita di suo figlio se non essere una compagna di giochi al massimo.

    Ma poi, secondo tutta la family, “certe cose” NOTME la gregoraccia non le fa col suo uomo? THINKING

  2. nikitail 13/01/2021 14:13

    “Elisabetta ha tirato fuori il meglio di lui”

    Ma lei è la famiglia che gf hanno guardato? THINKING

  3. Trixieil 13/01/2021 14:17

    Io sti paragoni senza senso non li capisco, a parte che Giulia ovviamente non è ancora madre e quindi non le si può dare colpa di questo o sminuirla per questo e soprattutto lei non deve fare la madre di Leo ma essere la compagna del padre e di certo è una ragazza che sa stare al suo posto e sa rispettare le esigenze di un bambino, quindi a me queste critiche a prescindere ancora prima che le cose si vivano mi sembrano esagerate.

    Su Elisabetta, non la conoscono, non c’è stata nessuna storia con Pierpaolo e continuano a parlarne… Non è che perché è madre è migliore di chi non lo è … Siamo veramente alla preistoria :x

    In tutto ciò vedo che continuano a marciarci tutti, parenti, amici, ex tra interviste e ospitate, dai spero che almeno guadagnino bene NOTME

  4. Suonitrairumoriil 13/01/2021 14:36

    In pratica è stata costretta a ‘ limare’ certe rivelazioni fatte NOTME chissà quante gliene hanno dette porella

  5. Francesca80il 13/01/2021 21:05

    ne elisabetta e ancor piu’ giulia , li farei avvicinare a mio figlio , lui inaffidabilissimo,nega anche l’evidenza, sbavava dietro la gregoraci , ora nega , pessimo direi !!!

Lascia un commento