‘Temptation Island’ Un’ex concorrente rivela retroscena sugli autori che nella sua edizione hanno agevolato alcune fidanzate solo perchè più ‘famose’

‘Temptation Island’ Un’ex concorrente rivela retroscena sugli autori che nella sua edizione hanno agevolato alcune fidanzate solo perchè più ‘famose’

Prima partecipano ai reality e poi sputano sul piatto in cui mangiano. Questa volta a farlo è Sofia Calesso, che ha partecipato lo scorso anno a Temptation Island insieme al fidanzato Alessandro Medici, e che in un’intervista ha fatto delle dichiarazioni molto gravi sugli autori che hanno avuto un occhio di riguardo verso le due uniche coppie vip presenti nella loro edizione: Antonella Elia e Manila Gorio. Hanno fatto favoritismi?

Assolutamente sì, l’ho notato! C’erano atteggiamenti impari da parte degli autori, ma non da parte di Manila e Antonella. Ad esempio, in una esterna fatta da una di loro due – di cui non faccio il nome perché altrimenti è palese di chi parlo – lei parlava del suo ex fidanzato e gli autori le hanno chiesto se mandarlo in onda e farlo vedere al fidanzato nel pinnetu. Lei disse: “Sì, così si ingelosisce…”. Ma a noi, queste domande, non le hanno mai fatte, anzi! Hanno proprio deciso a tavolino cosa mandare o no in onda, il gioco si è rivelato molto strategico da parte loro…

La donna parla anche delle grandi penali che vengono applicate se si contravviene al regolamento

Ci sono penali economiche importanti. Una come me tende a rispettare un contratto perché nella vita sono così e, se so che rischio di pagare una cifra esorbitante come penale, è chiaro che cerco di comportarmi bene.

Io ho anche dei messaggi della redazione che mi dice: “Sofia, hai messo la maglietta con scritto ‘chi è Sofia’. Non la devi mettere”. Però è un mio brand, non di qualcun altro, quindi non stavo sponsorizzando. È stato un mio errore, quindi l’ho dovuta subito togliere perché sono stata minacciata di lettere dagli avvocati, multe salate…Quindi tolsi tutto finché il mio contratto non è scaduto.

Ci sono dei retroscena su Temptation Island che ci vuoi raccontare e che non sono mai andati in onda?

Il primo mese dopo l’uscita ero arrabbiatissima anche perché Alessandro mi lasciò. Lui aveva visto un video in cui io parlavo con un single di lui, della sua famiglia e di quanto desiderassi recuperare un rapporto con la famiglia del mio fidanzato, di quanto mi mancasse. Era fondamentale che la famiglia vedesse quel video, ma è stato l’unico che non è stato mandato in onda.

Me la sono presa tanto! Non è stato giusto che lo vedesse solo Alessandro e non la gente a casa, soprattutto per l’immagine mia. Hanno fatto passare un messaggio contorto.

Poi, nella presentazione, hanno mandato in onda che sono stata io a sbagliare nei riguardi di Alessandro, ma non hanno mandato in onda che lui è stato con un’altra da luglio a ottobre. Non si capisce niente, loro studiano chi deve essere la vittima e chi il carnefice.

Tu credi che gli autori abbiano già un disegno prestabilito al momento dell’inizio di Temptation Island?

Assolutamente sì, altrimenti nella presentazione avrebbero dovuto mandare in onda non solo il fatto che sia stata io a sbagliare, ma anche lui. Questo ti fa capire che palleggiano in base al loro disegno e questo, io e lui (Alessandro Medici, ndr), lo abbiamo capito così come tante altre coppie.

Insomma Sofia non le manda a dire, d’altronde non avendo più un contratto attivo cosa ha da rimetterci?

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Seguiteci su twitter cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. Losiril 31/01/2021 16:59

    Ha un brand? Questa gente non ha capito che la popolarità ha un prezzo, prezzo che loro stessi decidono di pagare.

  2. pacificil 31/01/2021 19:37

    Ma ancora non hanno capito che chi lavora per questi programmi non è certo loro amico :O

  3. CapaMoniqueil 31/01/2021 20:48

    Vabbè che ci fossero figli e figliastri lo abbiamo sempre saputo, se tutti parlassero ci sarebbe davvero da ridere

Lascia un commento