Temptation Island: i reali motivi dell’eliminazione del tentatore Pietro Tagliaferri che fruttano l’attestato di stima di Maria De Filippi…

Pietro Tagliaferri è il primo tentatore eliminato a Temptation Island…quali sono i reali motivi? Ecco le sue parole…

2015-06-26_094602

Pietro Tagliaferri, il primo tentatore eliminato a Temptation Island, spiega in un’intervista pubblicata sul portale “STARPEOPLENEWS” i reali motivi della sua eliminazione, che sono valsi l’approvazione di Maria De Filippi, buona lettura:

“Sul profilo di Instagram dedicato al reality Temptation Island, è stata divulgata la notizia che tu, sei stato il primo tentatore ad essere eliminato. Ci spieghi la motivazione?”

“Sono stato il primo tentatore ad abbandonare il reality, in realtà non sono stato eliminato, bensì mi sono fatto eliminare perché avevo capito, di avere un reale interesse al di fuori del programma. Dopo 4 giorni dall’inizio delle riprese, stavo impazzendo in quel contesto, non faceva per me, sensazione che è stata avvertita da tutti, soprattutto dalle ragazze.”

“Allora il tuo cuore batte per una ragazza conosciuta al di fuori del programma?”

“Si, ci terrei a specificare che la mia storia d’amore con Federica Fioribello, è iniziata dopo la mia uscita dal programma. Ho fatto il primo ed il secondo casting da single, nel periodo in cui ho partecipato al terzo, avevo conosciuto questa ragazza, all’epoca però non era assolutamente la mia fidanzata. Penso che a tutti i tentatori, sarà capitato di uscire con qualche ragazza, non aspettavano Temptation Island per frequentarle. Nel momento in cui hanno prelevato i cellulari, ho iniziato ad avvertire un disagio legato al fatto che non potevo sentirla, allora ho capito che per me lei era ed è importante, ho scoperto di essere innamorato. La mia partecipazione al reality, mi ha permesso di constatare che ero e sono innamorato, quindi era insensata la mia presenza lì. Maria De Filippi che stimo molto, mi ha detto che in 30 anni di carriera, sono stato uno dei pochi a non sfruttare l’occasione, ad essere onesto, mi ha reso felice sapere tutto ciò. Vieni pagato a gettoni in base alla presenza, potevo stare fino all’ultimo giorno e guadagnare, ho preferito ritornare a casa, non sarebbe stato un comportamento leale. In ogni caso ho avuto la Fashion Week, quindi sono stato comunque contento della mia scelta.”

“Parlaci un po’ della tua vita professionale….”

“Sono un modello professionista ormai da 4 anni, ed è questa la mia attività principale, inoltre sono un mediatore immobiliare, mi occupo sia di vendita e sia di affitti di case. Inizialmente non fui accettato in agenzia, poiché ero eccessivamente muscoloso, mi dissero che avevo un bel volto, però il mio fisico non andava bene, dicevano che sembravo un gigante. Sono ritornato dopo qualche mese, ho fatto sì che dimagrissi sia di peso che di muscolatura, così mi hanno preso, ed ho iniziato a far parte delle migliori agenzie di Milano, dalla Joy Models alla Fashion Model, alla Beatrice Models, dove ho avuto modo di lavorare un anno intero per Philipp Plein, ho sfilato in passerella e durante la Fashion Week per Dirk Bikkembergs. Diciamo che mi sono tolto delle soddisfazioni, ho fatto anche la campagna della Lacoste, mi è sempre piaciuto fare questo lavoro, poiché ti permette di viaggiare, ed io adoro visitare nuovi posti. A gennaio 2013 partecipato a ‘Ragazzi e Ragazze’, il format alternativo di ‘Uomini e Donne’, c’era anche Teresa Cilia, sempre in quell’anno sono stato eletto ‘Mister Fitness Bellezza Mister Italia’. Gestisco un bed & breakfast con mia sorella Eleonora, ed anche un bar che si chiama ‘Tra le Nuvole’ a Bobbio, un paesino turistico in provincia di Piacenza, io abito a Rivergaro, anche se trascorro 5 giorni a Milano, ed il restante a casa mia.”

“Svolgi molte attività, come fai a gestirle tutte?”

“Posso abbinare tranquillamente la mia attività di modello con le altre, non sono vincolanti, tra l’altro l’agenzia immobiliare è di famiglia.”

“Come nasce la tua passione per la moda?”

“Ho sempre seguito il mondo della moda, prima da appassionato, poi da modello.”

“Come mai hai partecipato a Temptation Island?”

“A Temptation Island ho partecipato perché sono stato contattato da un talent scout, il quale mi ha proposto di partecipare, non ho compilato il modulo on line. Visto che non mi precludo nulla, ho accettato, ho pensato che comunque era piacevole fare un’esperienza in più, poi al momento non avevo legami sentimentali.”

“Sul web è stato scritto che sei stato eliminato a causa della timidezza, ragion per cui non ti sei aperto alle ragazze, è vero?”

“Non è assolutamente vero, sono una persona che conosce miliardi di persone, sono molto socievole, l’essere chiuso era dovuto al mio disinteresse per le ragazze che erano lì, non solo perché io pensavo a …. ma anche perché non mi piacevano esteticamente. Non voglio passare per il classico tipo che si sente un ‘fenomeno’, però ero il leader del gruppo, prova a chiedere agli altri tentatori.”

“Altre passioni?”

“Adoro lo sport in  particolar modo lo scii e il tennis, ho una casa a Madonna di Campiglio, dove mi reco nei weekend invernali, per praticare il primo, in palestra ci vado per tenere tonico il mio fisico.”

“Mi dicevi di voler chiarire alcune cose, scritte su di te blog e giornali…”

“Si, sono state scritte delle cose non vere sul mio conto, innanzitutto non è assolutamente vero che a me piace la ragazza 1,90 e che pesa 40 kg e mediterranea, io sono contro ai fisici eccessivamente magri. Mi piace una ragazza longilinea, alta, ma tutto nella norma. Il mio sogno non è assolutamente fare l’attore con Al Pacino, di recitare ad Hollywood, non è nei miei interessi seguire scuole di recitazione per diventarlo. In una vecchia intervista mi chiesero quale fosse il mio attore preferito, risposi Al Pacino, ma non dissi voglio fare l’attore, perché non è il mio obiettivo.

“Progetti futuri?”

“Andare avanti nel mondo della moda come modello, inoltre creare un mio brand di abbigliamento.”

Voi cosa ne pensate?

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. CapaSuperlativail 26/06/2015 10:42

    Sono stato il primo tentatore ad abbandonare il reality, in realtà non sono stato eliminato, bensì mi sono fatto eliminare perché avevo capito, di avere un reale interesse al di fuori del programma. Dopo 4 giorni dall’inizio delle riprese, stavo impazzendo in quel contesto, non faceva per me, sensazione che è stata avvertita da tutti, soprattutto dalle ragazze.”

    Sei lento bello mio…ai Teresini è bastata un’ora BUD BUD BUD

  2. marzia1978il 26/06/2015 11:16

     

    (rofl) (rofl) (rofl) (rofl) BRAA BRAA BRAA BRAA

    convinto il ragazzo  HAHA

    CapaSuperlativa: Sei lento bello mio…ai Teresini è bastata un’ora

     

Lascia una risposta