‘Amici’ amarcord: Ivan D’Andrea, il vincitore della 5° edizione, che fine ha fatto?

‘Amici’ amarcord: Ivan D’Andrea, il vincitore della 5° edizione, che fine ha fatto?ivan d'andrea amici

 

Tra gli ex protagonisti di Amici che erano molto amati, troviamo Ivan D’Andrea, ballerino della quinta edizione. I suoi modi di fare, il suo carattere, avevano conquistato molto il pubblico. Una persona mite, calma, per niente sfacciata e rissosa come i suoi colleghi. Era stato definito il “Billy Elliot italiano”, per la storia  della sua vita, ed aveva commosso tutti. Non mancò ovviamente chi invece pensava fosse furbo. Non amava le diatribe, il suo unico obiettivo era quello di poter imparare, diventare un bravo ballerino e vincere, la sua concentrazione era focalizzata solo su quello. Dalla sua parte il talento innato, nonostante non avesse mai studiato danza.

Il suo perseverare l’ha premiato e gli ha fatto vincere il talent. Dopo la sua esperienza televisiva è diventato uno dei ballerini di Pamela Prati nella pièce teatrale “Beautiful Thing – …e qualche volta si innamorano”Successivamente è giunto il musical scritto da Maurizio Costanzo dal titolo “Lungomare”, purtroppo però il successo è andato scemando. Non ha mai smesso di portare avanti la sua passione per il ballo. Conclusa l’esperienza televisiva, per accrescere le sue doti artistiche, ha continuato a studiare danza, per due anni ha studiato recitazione all’Accademia del Cinema di Roma, diversi Workshop intensivi. Ha girato diversi lungometraggi e cortometraggi, ha recitato a teatro ed in diversi musical. Al cinema ha recitato in  “The Unplugged”, mentre in televisione ha condotto il “Gran Galà di Natale” su “Sky”, poi “Kids Choice Awards”, “Parliamo italiano” fiction commedy per gli Usa, regia di Christine Dean.

Purtroppo negli anni il suo successo è andato scemando ed oggi non se ne sente più parlare molto. Chissà se nel tempo riuscirà a sfondare in qualche settore dello spettacolo?

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. leail 06/09/2020 21:15

    Ufo robot, talento nell’apprendimento come diceva Dianetti a cui soffiò la vittoria. Il trionfo della ciofeca. Che edizione trash.

  2. marluil 06/09/2020 22:09

    Mercuzio Dianetti seduto sul trespolo per tutta la durata della finale…che edizione! Quella del GUORE invece che del talento. Ma per la padrona di casa tutti potevano ballare e cantare. No, non è cosi.

  3. Alyalbyil 07/09/2020 00:59

    Ancora non l’accetto la sua vittoria, quando a condendersela c’era un ragazzo dal talento cristallino che sapeva ballare meglio di lui senza essere un ballerino, che cantava benissimo e recitava e dominava il palco come un attore consumato a soli diciotto anni… NGUEE  NGUEE  NGUEE 

    Andrea Dianetti nel cuore LOVE 

  4. Jill26il 07/09/2020 01:24

    pure la Ghio è riuscita ad andare in finale contro Leon HAHA …per fortuna però vinse il talento vero in quell’edizione THESUN 

    marlu: Mercuzio Dianetti seduto sul trespolo per tutta la durata della finale…che edizione! Quella del GUORE invece che del talento. Ma per la padrona di casa tutti potevano ballare e cantare. No, non è cosi.

     

  5. CapaMoniqueil 07/09/2020 08:13

    Dianetti mi stava antipatico quindi non mi dispiacque affatto che non vinse HAHA 

  6. effeil 26/09/2020 09:20

    Concordo con la Capa. Comunque se ricordo bene in ogni caso quell’edizione era piena di bravi ballerini quindi la vittoria di Ivan fu proprio televisiva da reality. Poco aveva a che fare con la bravura.

Lascia una risposta