‘Amici 20’ Il web si scatena contro Rudy Zerbi e lo accusa di falsità: ha ragione secondo voi?

‘Amici 20’ Il web si scatena contro Rudy Zerbi e lo accusa di falsità: ha ragione secondo voi?

Qualche ora fa il web è andato in subbuglio per un post pubblicato dal coach di Amici Rudy Zerbi:

Clicca sulle immagini qui sotto per ingrandirle

Quello che al web è apparso alquanto strano è che il coach abbia deciso di fare una bella intervista proprio a Raffaele Renda, il cantante della squadra di Arisa e che lui ha giudicato più volte banale e antico nelle sue performances.

Qualcuno però su Twitter fa notare che lo stesso comportamento Zerbi lo ebbe con Giordana Angi: nel talent tante critiche, poi fuori tanta stima e considerazione da parte dell’ex discografico per la cantautrice italofrancese.

A questo punto la domanda per il web sorge spontanea: tutte le critiche agli allievi servono solo per fare trash e alzare gli ascolti e in realtà  Zerbi nutre nei confronti di  Raffaele una stima uguale o superiore a quella per Enula Bareggi e Leonardo Lamacchia? O in entrambe le situazioni si tratta solo di lavoro?

by Emmaforever

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Seguiteci su twitter cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. effeil 29/04/2021 20:24

    Zerbi recita un copione.Il suo ruolo è ormai da un po’ di edizioni quello di sostenere gli idoli delle ragazzine e quelli che potenzialmente potrebbero vendere di più o che effettivamente vendono di più.Probabilmente poi a livello personale non si sognerebbe mai di ascoltare qualcuna delle canzoni dei teen idol che sostiene,ma il suo lavoro nel programma è quello. Poi magari Raffaele davvero non gli piace come cantante,ma sicuramente tanto di quello che Zerbi dice all’interno del programma è volutamente esagerato.

  2. marluil 29/04/2021 21:32

    Zerbi ha un ruolo lì dentro. Lui lavora a radio dj e l’estate fanno un festival a Riccione. Ci sono passati moltissimi amiciani prima di arrivare in trasmissione. Quest’anno Raffaele e Ibla. Solo che fanno storie solo per gli stages dei ballerini. Di perfetti sconosciuti non c’è più nessuno.

Lascia un commento