Paolo Calissano trovato morto in casa!

Paolo Calissano trovato morto in casa!

Il celebre attore di soap e fiction, Paolo Calissano, è stato trovato morto in casa sua, a Roma, e sarebbe deceduto a causa dell’assunzione di un mix letale di farmaci.

A dare l’allarme è stata la compagna che, inutilmente, provava a mettersi in contatto con lui.

L’attore di “Vivere” e “La dottoressa Giò” soffriva da tempo di depressione, in qualche modo legata ai numerosi guai giudiziari avuti: nel 2005 nel suo appartamento era stata trovata morta, per overdose, una donna, Ana Lucia Bandiera e lui era stato condannato a 4 anni per averle ceduto la droga, pena scontata in un centro riabilitativo.

Poi, nel 2008, Calissano, coinvolto in un incidente stradale, fu trovato positivo alla cocaina.

L’uomo aveva 54 anni. R.I.P.

by Emmaforever

Seguiteci su Twitter cliccando qui

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. rieducationalil 31/12/2021 16:47

    Ricordo la donna che morì di overdose era madre di due figli.
    L’intera vicenda è molto triste.
    Un uomo che ha talento, bellezza e notorietà, ma che perde tutto a causa delle proprie fragilità.
    Questa storia credo racconti molto anche di un mondo, quello dello show business che spesso, quando si cade nella polvere, non concede seconde possibilità, di ex colleghi che fanno finta di nulla, come se non l’avessero mai conosciuto, dei media che ricordano solo quando c’è il necrologio da fare.

Lascia un commento