Alessia Marcuzzi ha rischiato di morire e a salvarla è stata Wilma la moglie dell’ex

Alessia Marcuzzi ha rischiato di morire e a salvarla è stata Wilma la moglie dell’ex

Alessia Marcuzzi e Francesco Facchinetti sono parte di quelle famiglie allargate che si creano quando due che si sono amati diventano ex.

E’ noto a tutti che spesso si riuniscono con i rispettivi compagni e figli durante le festività o vacanze. Ed è proprio in vacanza a Londra che ora si trovano tutti quanti.

Francesco insieme alla moglie Wilma e i loro figli due figli, Alessia con il marito Paolo, il figlio Tommaso avuto dalla relazione con Simone Inzaghi e poi ovviamente Mia, figlia di Facchinetti e la Marcuzzi.

E proprio durante queste vacanze, la conduttrice ha rischiato di morire. E’ lei stessa a raccontare l’infausto avvenimento:

Paolo e Tommy hanno provato a liberarmi dandomi dei colpi sulla schiena, ma nulla. Panico. Ho pensato davvero di morire, non riuscivo più a capire nulla, quando Wilma mi ha preso da dietro e mi ha stretto forte, dandomi un colpo forte sullo sterno verso l’alto. All’improvviso ho sputato quel grosso pezzo che mi bloccava la respirazione e che era rimasto completamente intatto, e ho ripreso a deglutire.

Alessia se l’è vista veramente brutta, per fortuna tutto è bene quel che finisce bene e lei sarà per sempre grata alla donna che ora ama il suo ex compagno.

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Leggi anche...

Lascia un commento