‘Isola dei Famosi’ Nelle dichiarazioni del vincitore Awed Paciello emerge una nuova figura di concorrente che prenderà sempre più piede nei reality!

‘Isola dei Famosi’ Nelle dichiarazioni del vincitore Awed Paciello emerge una nuova figura di concorrente che prenderà sempre più piede nei reality!

L’Isola dei Famosi si è conclusa e, come sapete, vincitore di questa edizione è risultato essere lo youtuber Awed Simone Pacielloil 24enne campano conosciuto dai giovani che usano i social.

Prima di lui, a trionfare al Grande Fratello Vip 5, era stato un altro giovane influencer, Tommaso Zorzi che aveva sbaragliato la concorrenza con il suo fandom agguerrito e organizzato per il televoto.

Entrambe queste vittorie ci spingono ad una riflessione: cosa sta succedendo al mondo dei reality? Dove sono finiti quei vincitori a cui eravamo abituati, ossia ex attori, ex presentatori e vecchie glorie della tv la cui vittoria veniva interpretata come il riscatto di una vita?

Nel Grande Fratello Vip, esclusa Alessia Macari, abbiamo visto trionfare Daniele Bossari e Walter Nudo. Prima di Zorzi, già un segnale d’inversione era avvenuto con Paola Di Benedetto.

All’ Isola dei Famosi invece, ad eccezione dei due sconosciuti  come Luca Calvani e Sergio Muniz, hanno sempre trionfato vip provenienti dal mondo dello spettacolo come ad esempio Manuela Villa, Nino Formicola, Raz Degan, Le Donatella, Antonella Elia, Vladimir Luxuria o dello sport come il pugile Giacobbe Fragomeni o il judoka Marco Maddaloni.

Quest’anno era evidente la spinta della produzione per far vincere l’attrice comica Valentina Persia, ma, nella dichiarazione di Awed, c’è la spiegazione di quello che sta cambiando nel pubblico dei reality:

Eh si, a vincere l’Isola dei Famosi è stato il web, il popolo degli internauti ha decretato chi doveva trionfare.

A questo punto se un Formicola, una Villa o un Degan si fossero scontrati con uno youtuber così seguito ne sarebbero usciti sconfitti? A voi lettori la riflessione!

by emmaforever

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Seguiteci su twitter cliccando qui

Leggi anche...

Lascia un commento