Intervista a Dayane Mello: come sta affrontando il dolore per la perdita di Lucas? Chi sente ancora dei suoi compagni del Grande Fratello Vip? E poi arrivano quelle parole che non aveva mai detto su Rosalinda Cannavò…

Intervista a Dayane Mello: come sta affrontando il dolore per la perdita di Lucas? Chi sente ancora dei suoi compagni del Grande Fratello Vip? E poi arrivano quelle parole che non aveva mai detto su Rosalinda Cannavò…

Oggi sul settimanale ‘Chi’ si torna a parlare di Dayane Mello, una delle protagoniste più discusse del Grande Fratello Vip 5. Come sta oggi a quasi tre mesi dall’uscita del reality? Come sta metabolizzando il suo dolore per la morte del caro fratello Lucas? Chi si è portata nel cuore tra coloro conosciuti in casa? E soprattutto…diventerà un’attrice-conduttrice? Ecco cosa racconta senza remore.

Domanda. Come é ripartita la sua vita?

Risposta. «Ho iniziato a fare selezione e questo mi ha dato enorme sicurezza. Anche prima avevo tutto, ma non sapevo come goderne. Adesso ho raggiunto la consapevolezza, nonostante il dolore».

D. Il dolore che ha conosciuto nella Casa, quando le hanno detto che suo fratello Lucas era scomparso…

R. «Quando l’ho saputo sono andata come in apnea. Ho avuto bisogno di sostegno psicologico, ma poi ho trovato una forza lucida. Sentivo l'amore proveniente da tutto il mondo che mi ha aiutato a restare in piedi. Molti hanno criticato la mia scelta, ma nessuno sa che, cinque ore dopo l’arrivo della notizia, secondo la legge brasiliana mio fratello sarebbe già stato sepolto. Inoltre avrei dovuto sottostare alla quarantena. Insomma non avrei potuto dargli l'ultimo saluto, l'ultima carezza, niente di niente. E ho scelto di rimanere nella bolla protettiva della Casa. Tornando indietro, lo rifarei. Ringrazio tutti i ragazzi per l'aiuto che mi hanno dato, la morte di Lucas ha stravolto anche chi era accanto a me, e in positivo. Una volta uscita, ho scelto di allontanarmi da tutti: era come se avessi voluto entrare in una centrifuga di disperazione e farmi maciullare, prima di uscirne. Ho scelto un pellegrinaggio di due mesi dentro il dolore, un dolore che non passerà mai».

D. Sua figlia Sofia I’ha aiutata a non pensare…

R. «Sofia, é il mio grande amore. Insieme stiamo creando un rapporto nuovo. Ci godiamo passeggiate in montagna, ci prendiamo i nostri momenti. Lei é un regalo divino. Certo, mi manca abbracciare mio fratello Juliano e mio papà, ancora non li ho potuti vedere e mio padre sta male. Nella nostra famiglia si é rotto qualcosa di troppo grande; in piú c’e la pandemia e la difficoltà di vederci, perché il Brasile sta crollando sotto la violenza del Covid. E' un momento delicato: ma quando guardo Sofia mi rialzo. Peró, ripeto: sono ancora dentro il dolore».

D. Chi sente del GfVip?

R. «Quasi tutti. Diciamo i piu fighi: Malgioglio, Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli, Patrizia De Blanck, eccetera».

D. E con Rosalinda, in che rapporti é oggi?

R. «Amiche di Whatsapp, si può dire? Ci sentiamo spesso. lo sono una persona imperfetta: con lei ho sbagliato. Ora lei é fidanzata, innamorata e sono felice. Ma ci tengo a dire che la storia d'amore piú importante di questa edizione é stata quella delle “Rosmello”, la nostra. L'amore che provavamo dentro l'abbiamo portato fuori dalla Casa con una forza cosi grande che ha superato i confini dell’Italia, toccando il Brasile e il resto del mondo. La gente ha sognato con noi e noi non fingevamo per nessuno. E poi I'amore ha diverse forme: e noi ci siamo amate. Oggi mi rendo conto di essere stata una grande protagonista di questo programma. lo e Rosalinda eravamo verità piena! Lei é carina, sensibile, ma oggi é solo una mia amica. Sa che ancora non ci siamo riviste? Quando succederà, sarà una cosa che avremo deciso insieme. Non dobbiamo forzare un incontro che sarà emozionante».


D. Come si spiega questo amore “mondiale”?

R. «Non me lo aspettavo, ancora oggi fatico a crederci. La cosa piú bella é stato ricevere regali e lettere da ogni parte del mondo e la maggior parte sono di donne che mi dicono: “Grazie a te ho avuto il coraggio di tirare fuori gli attributi’. Donne che mi scrivono dal Brasile, dalla Francia, dal Belgio… É incredibile!».

D. Merito del GfVip…

R. «…e pensare che all’inizio non lo volevo fare. Oggi invece lo benedico. Sogno di fare l'attrice, ma anche di commentare le partite di calcio, mi piacerebbe anche la radio. Io aspetto la mia occasione» (e già pare che una rete rilevantissima abbia messo gli occhi su di lei come conduttrice di un programma calcistico, ndr).

D. La prima frase di sua figlia quando é tornata a casa?

R. «Cara mamma, per te ho fatto anche il mio primo tampone”… Ma ora vado, devo organizzare la festa di compleanno per i sette anni di Sofia. Verranno tutti, rispettando le regole antiCovid. Pensi che la torta, i regali, i giochi, li hanno mandati i miei fan dal Brasile alla Francia. Questa é la forza del nostro GfVip: il migliore. Lo scriva».

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Seguiteci su twitter cliccando qui

Leggi anche...

Lascia un commento