‘Ballando con le stelle': Milly Carlucci attua delle disposizioni sulle performance che lasciano di stucco i telespettatori. Sarà un flop?

Ballando con le stelle: Milly Carlucci attua delle disposizioni sulle performance che lasciano di stucco i telespettatori. Sarà un flop?

ballando con le stelle flop

Il cast di Ballando con le stelle, che prenderà il via su Rai Uno il 28 marzo s.c., si sta via via formando. Per il momento i confermati vip che parteciperanno sono:

  • Barbara Bouchet
  • Rosalinda Celentano
  • Vittoria Schisano
  • Gilles Rocca
  • il pugile Daniele Scardina
  • Antonio Maria Catalani

Altri nomi li dà in esclusiva ‘Tvblog': Ninetto Davoli, Lina Sastri, Paolo Conticini e Elisa Isoardi. L’ultimo sfornato proprio ora è l’attore Tullio Solenghi.

Quello che però lascia più perplessi sono le disposizioni prese da Milly Carlucci per avviare il talent-vip a prova di Coronavirus: i suoi ballerini, professionisti e vip, sono già in quarantena a Roma per scongiurare ogni possibilità di contagio ad inizio programma. Fin qui tutto bene, ma poi ‘Davide Maggio’ racconta qualcosa che ha dell’incredibile:

“Anche la gara vera e propria sarà soggetta ad alcuni inevitabili accorgimenti. Per rispettare la distanza di sicurezza di almeno un metro, i ballerini che scenderanno in pista non potranno toccarsi. Al centro dello studio ci sarà un cerchio che delimiterà lo spazio da rispettare tra concorrente e maestro, oltre il quale non si potrà andare. La sala delle stelle, invece, dove le coppie trascorrono gran parte di ogni puntata in attesa di essere chiamate ad esibirsi, sarà raddoppiata: ce ne saranno due, così da non affollare troppo un unico spazio”.

Ricordate le tante polemiche nate per le performance dell’anno scorso di Suor Cristina che non toccava il suo maestro? Ora addirittura tutte le esibizioni saranno così? Come riusciranno ad emozionarci stando lontani gli uni dagli altri? A questo punto ci chiediamo se ha senso far partire il programma con questi presupposti. Che ne dite?

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. Rosaria88il 10/03/2020 20:39

    Ma non ha senso farlo iniziare

Lascia una risposta