Paola Caruso: la madre offende pesantemente il cast de La Pupa e il Secchione!

Paola Caruso: la madre offende pesantemente il cast de La Pupa e il Secchione!

Paola Caruso: la madre offende pesantemente il cast de La Pupa e il Secchione!

Come da noi preannunciato (trovate l’articoloin QUI: Stasera puntata shock de La Pupa e il Secchione. Una pupa ha picchiato un’altra pupa ), nella puntata di ieri c’è stata la squalifica della pupa Paola Caruso.

Nei giorni precedenti in villa c’era stato un duro scontro tra lei e la pupa Mila Suarez. Quest’ultima aveva accusato la bionda calabrese di strumentalizzare il figlio Michelino per i suoi fini.

La Caruso non ci aveva visto più, arrivando ad aggredire la Suarez! A fermarla ci aveva pensato il secchione Mirko Grancitano; dopo l’aggressione a Mila, Paola si era sentita male ed era svenuta.

Un gesto che non poteva restare impunito.

Era evidente che questo triste episodio avrebbe avuto delle importanti conseguenze. Per la Suarez la punizione assegnata è stata: la chiusura nello sgabuzzino per una settimana. Per la Caruso invece, a chiusura della puntata, la produzione ha deciso di erogarre il provvedimento della squalifica.

Su comportamenti violenti non si può mai passare oltre, anche negli Stati Uniti l’attore Will Smith è stato espulso  per dieci anni dall’Academy, dopo lo schiaffo dato al comico Chris Rock.

Oggi Paola Caruso ha chiesto scusa pubblicamente su Instagram per il comportamento violento avuto.

Lei però ci tiene a spiegare che cosa l’ha portata a comportarsi così

“L’aggressività a cui avete assistito ieri sera (e di cui comunque ancora una volta mi scuso) nasce da un istinto di autodifesa che ho maturato in questi tre anni…e chi conosce la storia della mia maternità sa bene di cosa parlo. Quella violenza verbale ingiustificata l’ho vissuta come un abuso nei confronti di mio figlio e della mia storia di madre…e questo non lo consento a nessuno.”

A prendere però le difese della Caruso ci ha pensato Irma Sognatrice. 

Lei è la madre di Paola, che ha ritrovato grazie a Live Non è la D’Urso. La Caruso è cresciuta in una famiglia adottiva e la madre naturale si è fatta viva quando ha riconosciuto, nel racconto della showgirl, il ritratto della figlia che le era stata portata via.

La madre è stata molto dura con i protagonisti del reality: li definisce, senza mezzi termini, lec*hini, tro*e e pagliacci!

Che ne pensate delle sue dure parole?

by Emmaforever

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Seguiteci su Twitter cliccando qui

Leggi anche...

Lascia un commento