Paola Barale spiega a #verissimo i motivi che l’hanno portata alla rottura coon Raz Degan e di Gianni Sperti racconta: “non ne ho un buon ricordo”

Paola Barale è l’unica donna capace di far sorridere e illuminare gli occhi di Raz Degan, il vincitore dell’ultima isola dei famosi, e ieri pomeriggio la sosia italiana di Madonna è stata intervistata a Verissimo da Silvia Toffanin.

Appena cinquantenne, Paola ha ripercorso la sua vita e la sua carriera, televisiva, iniziata come valletta di Mike Bongiorno a La ruota della fortuna:

“Per me è stata una ricchezza infinita lavorare con un personaggio come Mike che è stato un grande maestro…severo, però mi ha insegnato tanto. Dopo 7 anni poi mi hanno proposto di fare La sai l’ultima? e lui si è arrabbiato da morire. Noi non avevamo unn rapporto di amicizia, era il mio boss, il mio capo, il mio maestro e avevo un rapporto di rispetto assoluto con lui. Quando gli ho detto che avrei fatto La sai l’ultima? con Gerry Scotti, mi ha fatto una piazzata davanti a tutti…una cosa inaspettata e pesante…e per gli ultimi 15 giorni di registrazione non mi ha calcolato piu’ e questa cosa tutt’ora non gliela perdono. Quella è stata la prima volta nella mia vita in cui avrei voluto tirare un pugno a qualcuno!”

E’ ottimo il ricordo che Paola conserva anche di Sandra Mondaini e Raimondo Vianello, con i quali è stata tra i protagonisti di Cascina Vianello, fino ad arrivare poi a Buona domenica, dove ha conosciuto Gianni Sperti:

“Sono stata sposata, sono stata molto innamorata, Gianni appartiene ad un periodo di passaggio della mia vita. Gianni è un uomo molto forte e ballavo sempre con lui, tanto che poi ci siamo innamorati. Poi però, ci siamo persi dal giorno in cui ci siamo lasciati, ci siamo rivisti solo in tribunale…non ne ho un buon ricordo”

Ma il suo più grande amore, innegabilmente, è l’attore e regista israeliano:

“Nella mia vita c’è stato un solo e unico amore. E’ stato, è e sarà sempre lui, a meno che non incontri qualcuno più fuori di testa di Raz ma la vedo dura. Lo avrei sposato, ma lui non voleva, poi le cose sono cambiate e sono stata io a non avere più il desiderio di sposarlo.Se lo avessi sposato, però, non sarebbe cambiato niente. Non era una cosa che mi mancava.
Raz è stato un viaggio meraviglioso, che non pensavo di intrapredere mai, una persona molto diversa da me che mi ha insegnato a spostare i miei limiti.”

Nonostante l’immenso amore che tutt’ora lega i due ex, Paola sa che il loro rapporto non potrebbe funzionare:

“Una volta avevo in mente un’immagine di noi due: Raz che correva nel deserto e io che tentavo di raggiungerlo. Oggi, invece, vedo sempre Raz che corre ma io sono comodamente seduta su di un sasso e lo guardo da lontano. Diciamo che lui corre e io ballo.”

Eppure era semplice credere in un loro ritorno dopo averli visti all’isola dei famosi in atteggiamenti che di solito si riservano gli innamorati:

“Sull’Isola siamo stati benissimo, sembravamo noi ai primi tempi tempi. Lui è stato meraviglioso. Abbiamo ritrovato l’armonia che avevamo perso, ma nella quotidianità Raz è uno che va troppo veloce per me. Io ho bisogno di fermarmi… quando guardi un tramonto, hai bisogno di fermarti per guardarlo e anche io ho anche bisogno che ogni tanto uno si fermi per guardarmi.”

Che ne pensate delle sue parole?

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. losingmyreligionil 30/04/2017 11:40

    “Io ho bisogno di fermarmi… quando guardi un tramonto, hai bisogno di fermarti per guardarlo e anche io ho anche bisogno che ogni tanto uno si fermi per guardarmi.”

    Quanta verità in queste due righe…

  2. arya54il 30/04/2017 11:42

    adoro paola barale e non da ora , le auguro che Raz decida di fermarsi , ogni tanto nella vita si può smettere di correre e di guardare chi ti ama e scoprire che è ancora lì per te nonostante tutto LOVE 

  3. ghaneseil 30/04/2017 12:49

    Vero

    losingmyreligion: “Io ho bisogno di fermarmi… quando guardi un tramonto, hai bisogno di fermarti per guardarlo e anche io ho anche bisogno che ogni tanto uno si fermi per guardarmi.” Quanta verità in queste due righe…

     

  4. vale90il 30/04/2017 14:57

    Losing verissimo LOVE

  5. Avvilitail 30/04/2017 15:03

    Raz è quel tipo di uomo che ti stimola tantissimo mentalmente, ti fa scoprire nuove cose e non ti fa mai annoiare, ma chiaramente è un uomo “faticoso” a cui stare accanto. Mi è piaciuta la Barale, l’ho trovata sincera. Penso che il loro lovvo all’isola sia stato un po’ enfatizzato per far contenti gli spettatori, qui l’ho trovata più distaccata. Credo che il capitolo Raz sia definitivamente chiuso per lei.

  6. leail 30/04/2017 15:08

    Ci sono i bisogni e ci sono i sentimenti. Non sempre vanno nella stessa direzione e chi ad un certo punto ascolta i primi merita rispetto, non viviamo in una soap malfatta.

    Questo è per chi dice cose tipo “Ma se lo ami davvvvveeeero”.

  7. JadeNYil 30/04/2017 17:43

    Quant’è vero Losing LOVE

  8. @CVDMil 30/04/2017 18:19

    Che belle parole di Paola. Io l’avevo capito che nonostante l’amore sia tangibile non è più come prima. Forse Raz troverà una donna che lo faccia fermare  (Y) 

  9. cristianail 01/05/2017 08:25

    Beh, nella fine della loro relazione ha certamente avuto il suo bel peso anche la scelta abbastanza radicale (per usare un eufemismo) di Raz di mollare ad un certo punto tutto e di andare in Amazzonia per fare il documentario (prodotto tra gli altri anche da Leonardo Di Caprio)  che uscirà tra pochissimo in America… A quel punto le loro vite non potevano che prendere percorsi differenti…

     

     

Lascia una risposta