Perchè piace tanto C’è posta per te? Ecco svelato il trucchetto di Maria De Filippi da Spy e quali ospiti vip sono piaciuti di più al pubblico e che rivedremo sicuramente

Perchè piace tanto C’è posta per te? Ecco svelato il trucchetto di Maria De Filippi da Spy e quali ospiti vip sono piaciuti di più al pubblico e che rivedremo sicuramente

PhotoGrid_1516698861831

C’è Posta Per Te è ormai un format rodato e consolidato che monopolizza la gara dell’Auditel con risultati sempre fenomenali. Il segreto della ricetta è senz’altro costituito da ingredienti che mettono al centro della curiosità dello spettatore storie spesso incredibili, personaggi stravaganti e sopra le righe, accenti che suscitano ilarità e tanta semplice popolarità. Il pubblico adora seguire le storie e si appassiona facilmente ad esse. Maria De Filippi, forte di questa corazzata Potëmkin, gode di una sicura garanzia in termini di Auditel, ma ciononostante cerca sempre di adottare i minini trucchetti per sbancare completamente.

Uno di questi segreti, a parte l’ormai noto sistema dell’Auditel da tenere sempre sott’occhio, viene svelato dalla rivista SPY. Di cosa si tratterà mai? Si tratta forse di un vecchio espediente ma molto efficace: l’applausometro. In base ad esso, gli autori sono in grado di capire quali storie attecchiscono maggiormente l’interesse e il gradimento del pubblico, almeno quello presente in studio. Il sistema viene adottato anche e soprattutto per capire quali Vip-regali piacciono di più, così da investire denaro in modo appropriato e azzeccato, e rinnovare le ospitate in caso positivo.

Uno dei Vip largamente benvoluto è il Capitano Francesco Totti, che con il suo spirito da beneficenza, empatizza molto col pubblico. Greggio-Iacchetti sono una coppia che piace tanto a livello comico e infatti vengono riproposti annualmente proprio perché rappresentano una valida garanzia. Tra i divi holliwoodiani, non è detto che il grande nome rappresenti sempre sicuro gradimento; quindi, per evitare di spendere soldi inutili, l’attore che piace sicuramente è Patrick Dempsey, direttamente da Grey’s Anatomy: ogni qual volta può, sarà sempre invitato. Poi ora sappiamo pure che ha un progetto italiano insieme a Barbara D’Urso

Persino Antonino Cannavacciuolo, lo chef apparentemente burbero, riesce a catalizzare empatia e sensibilità, interpretando il ruolo del ‘gigante buono’. Anche Carlo Conti piace, anche se in questo caso non sempre è facile ottenere una sua ospitata, visto che si tratta di un volto della concorrenza. È piaciuto anche Higuaín nella prima puntata, anche perché la storia che lo coinvolgeva era molto forte e ha commosso anche la conduttrice. Infine, ha raccolto ampi consensi la coppia Trussardi-Hunziker. Cosa ne pensate? A voi quale Vip piace di più e vorreste vedere o rivedere?

Leggi anche...

Lascia una risposta