‘Amici 20’ Finalmente arriva qualcuno a difendere Maria De Filippi ed attaccare tutti gli addetti ai lavori che hanno criticato il suo talent

‘Amici 20’ Finalmente arriva qualcuno a difendere Maria De Filippi ed attaccare tutti gli addetti ai lavori che hanno criticato il suo talent

Dopo tutte le critiche ricevute da tanti addetti ai lavori come Mia Molinari, Luca Favilla e Carolyn Smitharriva finalmente il sostegno al talent  da parte di un coreografo di fama internazionale che in passato è stato anche nel cast del talent: Luciano CannitoEcco le sue dichiarazioni:

Il maestro Cannito innanzitutto fa una distinzione tra teatro e televisione: in quest’ultimo ambito è inevitabile assistere a discussioni e momenti trash. Il talent Amici, secondo lui, ha il merito di avere portato la danza come protagonista in tv, di mostrare cosa c’è dietro un’esibizione, il lavoro tecnico per preparare una coreografia. Nessun programma in passato lo aveva mai fatto. Grazie al talent di Maria De Filippi sono anche aumentate le scuole di danza e dunque l’interesse per questa disciplina. Cannito non comprende dunque questo accapigliarsi fra addetti ai lavori.

Siete d’accordo con le sue considerazioni? Ci dobbiamo aspettare un suo ritorno il prossimo anno?

by emmaforever

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Seguiteci su twitter cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. selvaggiail 17/04/2021 19:12

    Condivido il pensiero del maestro Cannito.

  2. leail 17/04/2021 20:02

    Virna Toppi ha dato giudizi sui ballerini sul suo IG senza mostrare snobismi di sorta. Parliamo della prima ballerina della Scala.

    In certi addetti ai lavori sembra più che altro esserci frustrazione per non avere voce in capitolo ad Amici NOTME 

  3. Yuna Kimil 18/04/2021 00:09

    Lea – In certi addetti ai lavori sembra più che altro esserci frustrazione per non avere voce in capitolo ad Amici 

    Amici logora chi non lo fa. HAHA 
    Tranne probabilmente alcuni di quelli al top, che essendo così affermati dormono beati, come la Toppi in questione.

Lascia un commento