Archivio tag: la scelta di luigi

Intervista a Luigi Mastroianni: “Qualcosa nel percorso è cambiato: ho aperto gli occhi”. Poi parla di Irene Capuano e Valentina e le descrive così!

Intervista a Luigi Mastroianni: “Qualcosa nel percorso è cambiato: ho aperto gli occhi”. Poi parla di Irene Capuano e Valentina e le descrive così!

luigi mastroianni intervista

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Luigi Mastroianni questa sera mostrerà a tutti su Canale 5 chi ha scelto tra Irene Capuano e Valentina. Prima però ha rilasciato questa interessante intervista al Magazine di Uomini e Donne dove si scopre, mostra i suoi sentimenti senza maschere e svela a tutti cosa spera di raggiungere con la sua scelta.

Luigi, qual è il suo bilancio su questo intenso percorso?

“Oggi mi sento di portare a casa tante nuove consapevolezze. Il Luigi che avete conosciuto lo scorso anno e il Luigi che si è seduto sul trono a settembre non sono la stessa persona che oggi vedete lasciare lo studio per fare la sua scelta. Il ragazzo che è entrato la prima volta come corteggiatore faceva fatica a vedere il male nelle persone, mentre quello che ha vestito per la prima volta i panni di tronista era eccessivamente diffidente. Qualcosa nel percorso è cambiato: ho aperto gli occhi. La persona che sono ora è sicuramente è sicuramente più lungimirante, sempre cervellotica, ma anche molto più leggera di prima. Mi sento cresciuto”.

Qual è stato il suo punto di svolta in questa avventura?

Possiamo dire ufficailmente che il passato è un brutto ricordo?

“Sì e a gran voce (sorride). La nuova esperienza ha cancellato la vecchia. Ho avuto davanti a me per mesi, le immagini della mia più grande presa in giro. Ogni settimana sbucava fuori qualcosa di nuovo. Ad un certo punto mi sembrava di dover dimostrare alle persone che non ero lo scemo che si era fatto beffare da tutti. Dovevo far vedere che riuscivo ad avere accanto a me la ragazza perfetta, casa e chiesa. Solo andando avanti ho capito che, nonostante tutto, era più giusto ascoltarmi e non farmi condizionare da sovrastrutture mentali inutili. Ero semplicemente condizionato da un sentimento di vincita costante. Come quando, dopo una caduta a cavallo, bisogna immediatamente rimontare in sella per non lasciarsi bloccare dalla paura, il trono per me è stato il modo per non rimanere intrappolato nel passato”.

Qual è il ricordo più bello di questa esperienza che porterà con sè a casa?

Nella villa l’aspetterano Irene e Valentina. Cosa pensa delle sue corteggiatrici?

“Con Irene è nato un feeling inspiegabile dalla prima esterna ed è anche la prima persona con cui ho avuto voglia di iniziare una conoscenza in modo prospettivo. Ha subito marcato la differenza. Nonostante le liti e gli scontri, mi piacciono i suoi modi di fare particolari, forse certe volte persino poco emozionali. Mi ha dimostrato di tenere a me. Ha 20 anni e li ha dimostrati tutti, ma questo è proprio il suo pregio: non ha paura di mostrare sè stessa. La stimo per quello che è, che fa e la famiglia che ha alle spalle. E’ una ragazza semplice come quella che cercavo all’inizio. Poi c’è Valentina…”.

Quasi un fuori percorso…

“Lei è sicuramente diversa dalle altre. Dietro un aspetto che può trarre in inganno o le foto sui social, che possono far pensare che sia una persona altezzosa, si nasconde una ragazza dagli occhi buoni, piena di valori. Una persona che mi ha capito e che si è presentata in modo schietto: ha dimostrato di avere carattere e di essere una donna con gli attributi, di fronte alle difficoltà ha saputo rialzarsi. Valentina non credeva di potermi piacere, e neppure io pensavo di cercare una ragazza come lei. Invece le carte in tavola si sono mischiate ed è nata una bellissima conoscenza”.

Cosa la rende ancora incerto?

Cosa si aspetta da quelle giornate?

“Ho bisogno di una percezione reale della quotidianità. Seppur in modo diverso, vedo entrambe nella mia vita anche se ho una piccola preferenza. Ora cerco certezze, voglio una ragazza che sia complice, un’amica, una persona con la quale confrontarmi e crescere insieme e che, se sbaglio, abbia il carattere di affrontarmi e mettermi di fronte ai miei errori”.

Qual è la prima cosa che desidera condividere con la sua scelta?

“Un viaggio. Quello che avrei voluto fare lo scorso anno, ma che per ovvi motivi, poi, non mi è andato in porto. Ho bisogno di staccarmi una volta del tutto dalle distrazioni per godermi la persona che sceglierò”.

Si faccio un augurio per questo percorso…

Anche Claudio Leotta ha voluto dire qualcosa su Luigi:

Infine anche il fratello Salvo ha risposto ad alcune domande;

 

A cura di Beatrice Gentili

Leggi anche...